Foto
 

Com’è nata l’idea di diffondere l’arte della pizza italiana in Spagna attraverso la catena delle sue pizzerie di successo Dolce Vita?

Circa quattordici anni fa sono giunto in Spagna, precisamente a Santiago de Campostela dove mancavano le vere pizzerie italiane. Motivato nel diffondere l’arte della pizza napoletana ho creato la mia prima pizzeria in questa città. Nel corso degli anni abbiamo esteso la nostra catena di pizzerie in Spagna raggiungendo ben quattordici città spagnole. Questo progetto ambizioso sta raggiugendo un grande successo sino ad oggi.

Per lei cosa significa concretamente dedicarsi all’arte della pizza?

Sono molto felice del fatto che noi italiani cerchiamo di diffondere all’estero la vera cultura della pizza napoletana. Ci tengo a differenziarmi in questo settore offrendo una pizza italiana di alta qualità. Non abbiamo niente a che fare con quei franchising americani che sono presenti all’estero che sminuiscono il valore della pizza italiana, diffondono un prodotto che non ha nulla a che fare con il nostro Made in Italy che non deve assolutamente essere sottovalutato. Sono sempre più contento quando mi rendo conto che la gente sta imparando a distinguere la vera qualità.


Cosa caratterizza la pizza che si può gustare presso le pizzerie Dolce Vita in Spagna?

Da noi si può gustare la vera pizza napoletana che ha alla base un impasto a lunga lievitazione al 70%. È cotta su forno a legno. Presenta un cornicione alto ed è farcita con prodotti di alta qualità provenienti direttamente dall’Italia. Attraverso la pizza abbiamo ricreato uno scorcio di Napoli all’estero. Con essa trasmettiamo le emozioni, i sapori e i ricordi legati alla nostra terra d’origine. Naturalmente dobbiamo fare i conti con alcuni fattori che subentrano e che hanno a che fare col contesto e la zona in cui ci troviamo ma nonostante ciò la nostra è una pizza davvero gustosa e che richiama il sapore della pizza che si può mangiare a Napoli.

Quali sono le specialità di pizza che dobbiamo assolutamente assaggiare e che ritiene imperdibili?

Vendiamo in quantità industriale il calzone napoletano, un’icona dello street food napoletano. Una specialità di pizza molto amata dalla nostra clientela è quella con pomodoro, mozzarella e rucola. Imperdibile è anche la pizza Valentino Rossi che ha tanto successo. È una pizza particolare che non si trova da nessun’altra parte ed è preparata con ingredienti esclusivi.

Foto
 


Foto
 

Quanto è importante la creatività in questo settore?

Non si finisce mai di sperimentare e creare nuove pizze che sono ritenute delle vere e proprie opere d’arte. Il mondo della pizza è in continua evoluzione. Moltissime sono le nostre pizze gourmet. Stiamo lanciando a breve una linea di pizze in oro commestibile. Sarà una linea esclusiva. Saranno preparare con ingredienti di alta qualità.

Secondo un articolo di settore, la pizza è in grado di stimolare il buonumore e la socialità. Cosa ne pensa al riguardo?

Sono totalmente d’accordo. Ci sono casi reali che dimostrano che con una pizza davanti tutti diventano più simpatici. La pizza è sempre stata un prodotto accessibile a tutti. È amata da tutti, soprattutto dai giovani. Diventa l’occasione per incontrarsi e conoscere nuove persone.


Qual è la parte che ama del suo lavoro di ristoratore all’estero?

Questo è un lavoro che devi amare al 100%. In questo lavoro non smetti mai di metterti in gioco. Come in qualsiasi lavoro ci sono aspetti positivi e altri negativi. Un aspetto negativo è quello che si lavora quando gli altri escono o fanno festa. Quando però si riesce a raggiungere determinati risultati ti gratifica e ti dona tante soddisfazioni. Devi avere passione e amare davvero questo lavoro. L’amore per esso lo trasmetti inevitabilmente anche nell’impasto che prepari e che assorbe il tuo stato d’animo.

Uno dei fattori di successo di una pizzeria italiana all’estero risiede nell’atmosfera e nell’ambiente. Che tipo di atmosfera troviamo presso le sue pizzerie Dolce Vita?

Ho cercato di ricreare nelle mie pizzerie un ambiente familiare. Ci teniamo a trasmettere nelle nostre pizzerie l’autenticità della nostra italianità. Quest’ultima è molto apprezzata dagli spagnoli perché indubbiamente noi italiani abbiamo delle capacità insite nel nostro Dna che ci consentono di cavarcela in qualsiasi situazione.

Perché dovremmo venire a mangiare la pizza presso le sue pizzerie Dolce Vita?

Dovreste venire da noi perché offriamo un prodotto di alta qualità che fa davvero la differenza. Ci teniamo attraverso la nostra pizza a salvaguardare l’autentico Made in Italy.

Foto
 


ID Anticontraffazione: 17954Mariangela Cutrone


Foto
food&wine Giomecca Pastry: da Torino a Berlino per diffondere l’eccellente arte pasticcera La Giomecca Pastry è situata nel cuore di Berlino e delizia con i suoi dolci il palato del popolo berlinese che negli ultimi anni si sta integrando nell’arte culinaria e della pasticceria.
Foto
notizie Kesté Pizza & Vino, il regno della vera pizza napoletana a New York City   La vera pizza napoletana, preparata secondo la vera tradizione che non tramonterà mai, la si può trovare a New York presso Kesté Pizza & Vino dove da circa ventitrè anni Roberto Caporuscio, di origini campane, con tanta professionalità ed entusiasmo insegna quest’arte alle nuove leve. Trasmettere competenze specifiche e amore per questo prodotto, che sta tanto riscuotendo successo negli Usa, è fonte di orgoglio e motivazione. Rinfranca di tutti i sacrifici che questo lavoro richiede. Presso Kesté Pizza & Vino è stato ricreato l’ambiente tipico e l’atmosfera memorabile di una pizzeria napoletana di altri tempi in cui si respira amore, passione e convivialità. L’ambiente è stato studiato in ogni dettaglio con tanta professionalità e con la collaborazione di design di talento. Mangiare in questa pizzeria significa intraprendere un viaggio tra i sapori, gli odori e i colori di un’arte che resta viva nel cuore nonostante gli anni che passano. Della sua esperienza di successo come pizzaiolo napoletano negli Usa e di quanta pazienza, determinazione e perseveranza ci vogliono per insegnare quest’arte ci racconta Roberto Caporuscio in questa esclusiva intervista.
Foto
notizie La Traversa Specialità Porchetta Di Campli, solo carni e specialità gastronomiche di qualità nel pieno rispetto della tradizione abruzzese   Se volete gustare la famigerata Porchetta di Campli, specialità tipica del teramano, La traversa Specialità Porchetta di Campli, nel suggestivo borgo di Campli, è il posto che fa per voi! In questa macelleria potrete scegliere le carni nostrane di qualità e le specialità gastronomiche della cucina tipica teramana. Alla base di esse c’è una minuziosa attenzione nella selezione delle materie prime come la carne di qualità di provenienza certificata e gli ingredienti genuini del territorio di Campli. Il cavallo di battaglia de La Traversa naturalmente è la Porchetta di Campli dalla crosta croccante e dalla cottura particolare alla quale si aggiungono spezie che le conferiscono un aroma speciale. La signora Loretta Lelli, che gestisce con tanta professionalità e amore questa macelleria, di cui si è aggiunto anche un punto vendita a Giulianova, non smette mai di sperimentare nuove ricette per offrire alla sua vasta clientela le specialità dal sapore unico e indimenticabile. Grazie a lei e al suo professionale staff sarete accolti con cordialità per avventurarvi in un vero e proprio “viaggio culinario” nel mondo gastronomico abruzzese ricco di salumi, carni e specialità tutte da esplorare e gustare. La Traversa inoltre fornisce tante gustose prelibatezze per le vostre cerimonie e feste esclusive. Dell’impegno e della perseveranza che la caratterizzano e della passione per la carne di qualità ci parla con orgoglio Loretta Lelli in questa esclusiva intervista.
Foto
notizie Pizzeria Margherita 1889: quando la panificazione è un atto d’amore La pizza è forse il piatto che più rappresenta il nostro Paese all’estero. Ma non tutti la sanno fare bene come Simone, il proprietario della Pizzeria Margherita. Il locale cerca di innovare le classiche pizze proponendo variazioni più sofisticate cercando anche di proporre i piatti italiani all’interno delle sue creazioni. Simone, oltre ad occuparsi della pizzeria sfornando deliziose pizze, offre corsi di formazione sulla panificazione diffondendo l’arte della pizza in tutto il mondo. Per lui è una missione in quanto sempre più innamorato di questo mondo. Simone ci racconta di più riguardo il suo amore per la panificazione in questa intervista.