Foto
Interni del locale

Grazie ai ristoranti di Giuseppe Napolitano è possibile intraprendere un viaggio culinario tra i sapori, le storie e le tradizioni gastronomiche di Napoli, una città tanto cara a Giuseppe. I prodotti che sono alla base delle pietanze preparate con tanta competenza e amore da chef rigorosamente napoletani hanno alla base ingredienti che provengono direttamente dalla Campania. Mangiare in uno di questi ristoranti significa fare letteralmente il pieno di sapori inediti e indimenticabili. La soddisfazione del palato si combina con l’allegria, la cordialità e l’entusiasmo contagiosi di uno staff altamente professionale. Ce lo racconta Giuseppe Napolitano in questa esclusiva intervista.

Com’è nata l’idea di promuovere l’autentico Made in Italy con Storie e Sapori S. Julian’s a Malta?

Cinque anni fa siamo venuti per la prima volta su quest’isola per una vacanza e ce ne siamo subito innamorati. Abbiamo subito capito che era il posto ideale nel quale aprire diversi ristoranti nei quali diffondere la vera cucina campana.

Una delle filosofie della nostra cucina italiana è “mangiare bene” e “mangiare sano”. Per lei cosa significano questi due concetti?

Mangiare bene significa mangiare cibi genuini come ricette con pomodori San Marzano, olio extravergine d’oliva e pasta artigianale. Sono i prodotti Made in Italy che utilizziamo tantissimo nei nostri ristoranti e dei quali non possiamo fare a meno. Fanno la differenza.

Foto
Penne al pomodoro e basilico
Foto
Pizza

Che tipo di pizza possiamo gustare presso Storie e Sapori S. Julian’s?

Una pizza napoletana con alla base una lievitazione di 48 ore. Condita con ingredienti di qualità che importiamo direttamente da Napoli.

Quali sono i piatti più richiesti dalla sua clientela?

La pasta al pomodoro è quella più venduta. E poi stesso introduciamo nel menù la pasta con le patate. È molto gettonata. Ci rifacciamo sempre ed esclusivamente alle ricette tradizionali del nostro territorio di origine.

Un piatto che dobbiamo assolutamente assaggiare...

Vari piatti. Consiglierei le linguine ai frutti di mare. Questo piatto si chiama proprio “Storie e Sapori”. È fatto con frutti di mare di qualità, con pasta artigianale trafilata al bronco. Questi ingredienti conferiscono un sapore ineguagliabile.

Com’è strutturata la carta dei vini di Storie e Sapori St. Julian’s?

Abbiamo solo ed esclusivamente vini campani.

Che tipo di atmosfera troviamo presso Storie e Sapori St. Julian’s ?

Da noi c’è un’atmosfera familiare. I clienti si sentono a loro agio come se fossero a casa loro. Li coinvolgiamo amichevolmente quando organizziamo eventi come guardare le partite del Napoli.

Qual è la parte più soddisfacente di questo lavoro?

Far felice il cliente e soddisfare tutte le sue richieste.

Foto
Bruschette
Foto
Esterno del locale

Quanto conta per lei l’aggiornamento e la formazione in questo settore?

Fa tantissimo. Rappresenta la chiave del successo. Noi ci teniamo tanto a far seguire un periodo di training a coloro che decidono di lavorare con noi.

Un consiglio che darebbe ad un giovane che vuole intraprendere il suo stesso lavoro…

Scegliere di offrire la qualità e l’autenticità del Made in Italy

Quanto spazio Storie e Sapori dà all’estetica di un piatto?

A noi interessa soprattutto il sapore di un piatto. L’estetica la curiamo in maniera equilibrata senza far perdere il sapore al piatto stesso.

ID Anticontraffazione: 11365Mariangela Cutrone


Foto
notizie La Cantina dello Chef da Natuccio Passione ed entusiasmo gastronomico a Marcianise (CE)
Foto
notizie Ristorante - Pizzeria La Riviera Semplicità, passione e gusto italiano in terra belga  
Foto
notizie Trattoria Pizzeria Nuovo Sassari: specialità sarde a Cadice   Trattoria Pizzeria Nuovo Sassari è un locale dove gustare la cucina tradizionale e genuina italiana. La loro cucina si caratterizza per i gusti tradizionali: i piatti vengono preparati con grande cura, dedizione con ingredienti freschi e di alta qualità naturalmente tutti di origine italiana. Il menù del locale offre i grandi piatti della tradizione italiana proveniente da tutto il territorio italiano. Oltre ai classici piatti italiani possiamo trovare anche deliziose pizze tutte realizzate con materie prime di alta qualità di origine italiana. Inoltre, anche la cantina del locale parla italiano e principalmente sardo grazie al Cannonau e ai liquori come il Mirto. Conosciamo meglio le loro origine sarde in questa esclusiva intervista.
Foto
notizie Pasticceria Chiara, dove l’arte pasticcera diventa una dolce ed emozionante “coccola”   La Pasticceria Chiara ad Olgiate Olona (Va) è il luogo ideale in cui fare il pieno di energia al mattino gustando un’indimenticabile colazione in cui regnano sovrani inediti croissant dei quali vi innamorerete letteralmente. Qui potrete anche fare il pieno di gustosi dolci per una pausa relax, per festeggiare una ricorrenza o semplicemente per concedervi una prelibata coccola. La Pasticceria Chiara nasce nel 1974 per regalare emozioni e “coccole” ai suoi clienti tramite un assortimento di dolci tradizionali, torte, croissant, prodotti lievitati. È in grado di soddisfare qualsiasi esigenza di palato. Oggi è gestita da Fabio Longhin che con tanto amore ha apportato alla tradizione della sua famiglia di pasticceri un’impronta moderna grazie alla sua costante voglia di sperimentare e ricercare materie prime sempre più innovative, salutari e gustose. Il suo lavoro da pasticcere gli consente di non smettere mai di dare sfogo alla sua fantasia e alla sua voglia di mettersi continuamente in gioco. Grazie alla sua verve creativa è nato Delirium, il panettone che ha alla base una miscela arabica e robusta dalla crema consistente e dal gusto morbido, un candito orientale, una tipologia di farina evoluta e un cioccolato equo solidare. Delirium è un panettone in vasocottura. Il suo originale vaso in vetro garantisce il mantenimento di tutti gli aromi e una shelf-life molto più estesa nel tempo. Dell’amore e della passione che Fabio Longhin ci mette ogni giorno nel creare le sue specialità e dell’importanza delle materie prime che sono alla base delle sue creazioni ci parla in questa esclusiva intervista.