Il Ristorante Pizzeria Via Napoli di Adam Starzynski è un concentrato di “cuore, amore e passione” e porta a Malm il vero sapore di Napoli. Abbiamo intervistato per voi il manager Rosario Aliberti.

Foto

Come ebbe inizio l’attività?


«Dalla forte passione che il proprietario ha sempre nutrito verso la cultura italiana che include non solo il cibo, ma anche il folclore. Ciò ha quindi permesso di aprire il Ristorante Pizzeria Via Napoli con una marcatissima italianità».


Quali sono le peculiarità che vi distinguono?


«L’esigenza di avere un ristorante veramente italiano nasce dalla volontà di differenziarsi da quelli pseudo-italiani all’estero che riteniamo rovinino il vero volto della penisola.


La nostra intenzione è quella di far conoscere l’Italia non solo sotto il profilo culinario, ma anche sotto quelli della tradizione e del folclore. Il nostro ristorante presenta una realtà ben diversa da quella dei locali che ci circondano contraddistinti dall’esporre ed esibire solo bandiere italiane ma privi, nella sostanza, della vera italianità. La nostra unicità è quindi quella di offrire ai clienti prodotti al 100% italiani con la professionalità, competenza e conoscenza del personale quasi interamente proveniente dal Bel Paese».

Come gestite le materie prime?


«Importiamo quasi tutto dall’Italia, incluso il vino; fanno eccezione gli alimenti che trovano un ottimo mercato anche in Svezia come il pesce. Quello che, soprattutto, ci sta veramente a cuore è la modalità di trattamento delle materie prime che seguono la tradizione e il rispetto delle ricette originali».


Ci consigli un piatto.


«Premetto che la nostra impronta ha il sapore spiccatamente mediterraneo. Il piatto che vi consiglierei è la vera pizza napoletana, di difficile reperibilità in Svezia, quella cotta nel forno a legna, con prodotti italiani (mozzarella di bufala e pomodorini San Marzano) e con il classico bordo alto. Anche la pasta fatta in casa è un’ottima alternativa, soprattutto il pacchero napoletano che potrete trovare in vari abbinamenti. Per i più golosi non mancano i dolci, naturalmente fatti in casa».



Foto
Una delle specialità della casa
Foto
Sala interna del ristorante

Prevedete serate a tema?


«Certamente. Organizziamo diversi eventi con menù basati su prodotti regionali, dilettandoci anche con serate a tema e in musica».


La cittadina di Malm che tipo di clientela offre?


«Ci sono molti turisti in questa zona. La nostra clientela è eterogenea per lo più composta da italiani che vivono in Svezia e svedesi che apprezzano la nostra cucina. Stiamo attenti anche a proporre piatti raffinati e genuini per provare la nostra offerta di sapori».


Avete avuto dei riconoscimenti?


«Sì, molti legati all’italianità tra i quali quelle di Eccellenze Italiane e di Made by Italian di recente ottenimento».


Cosa vi riserva il futuro?


«Oggi, complessivamente siamo molto soddisfatti, naturalmente vogliamo sempre migliorarci e per questo siamo molto attenti alle critiche che ci vengono mosse».


Il Ristorante Pizzeria Via Napoli è così divenuto un sicuro punto di incontro e di ritrovo per gli italiani e gli svedesi che vivono nella città di Malm, proprio una vera Little Italy svedese.


Foto
Secondo di carne e...vino italiano
ID Anticontraffazione n. 7626
Foto
notizie Operacaffè: a San Diego continua la grande tradizione toscana Venticinque anni fa la chef Patrizia Branchi e suo marito hanno “mollato” il ristorante che avevano a Firenze e si sono trasferiti in California. Una scelta difficile, che li ha però condotti al successo
Foto
notizie Ristorante Doma na Babe, la tradizionale e tanto amata cucina italiana in Slovacchia   Presso il Doma na Babe... po Taliansky del signor Emanuele Fortini è possibile mangiare la tradizionale cucina italiana tramandata di generazione in generazione, in Slovacchia, nella località di montagna di Pezinok che in inverno diventa la meta privilegiata degli amanti degli sci. In un ambiente familiare che trasuda la nostra tanto apprezzata italianità, potrete avventurarvi in un menù ricco di piatti italiani come venivano preparati con passione e amore dalle nostre nonne. Si spazia dalla carbonara ai piatti tipici umbri di cui Emanuele va tanto orgoglioso perché rappresentano le sue origini e l’arte culinaria della sua famiglia il luogo in cui la sua passione per la cucina è nata. Alla base dei suoi piatti vi sono i veri e autentici prodotti Made in Italy che gli consentono di preparare ricette semplici e genuine. La pizza che gusterete presso il Doma Na Babe ha un impasto leggero, lievitato per tante ore per essere facilmente digeribile e condita con prodotti prelibati e selezionati con tanta professionalità e competenza da Emanuele. Lo stesso vale per la ricca carta dei vini che consente al cliente di intraprendere un vero e proprio viaggio nel culto del vino italiano dal Trentino alla Sicilia. Della sua esperienza di ristoratore italiano in Slovacchia e della “italianità” come “fattore di successo”, ci parla Emanuele Fortini in questa esclusiva intervista nella quale riserva tanti consigli a chi come lui vuole mettersi in gioco in Slovacchia nel suo stesso settore.
Foto
notizie Ristorante Le Borgate: esplorare le autentiche tradizioni italiane in Svezia Se siete nella cittadina svedese di Linköping e volete avventuravi nei sapori e nelle tradizioni tipiche italiane, non esitate a recarvi presso il Ristorante italiano Le Borgate. Appena entrate vi sembrerà di essere davvero in Italia. L’ambiente è arredato con mobili e decorazioni tipiche italiane. Ad accogliervi vi sarà un personale tutto italiano che con professionalità e calore vi guiderà nella scelta dei piatti tipici italiani o, nella degustazione di specifici prodotti che troverete solo qui.
Foto
notizie Cirò, il coup de foudre fra Costa Azzurra e i sapori italiani Incontriamo a Cannes un angolo di autentiche tradizioni e bontà