Foto

Com’ è nata l’idea di promuovere l’arte culinaria italiana in Inghilterra? Ci racconti un po’ la sua storia di ristoratore italiano all’estero…

Dopo diverse esperienze pregresse nell’ambito della ristorazione a Londra, nel periodo della pandemia mi sono ritrovato a rimettermi in gioco e ad aprire un mio ristorante. È cominciata così questa nuova avventura per me. In questo ristorante ci metto tanta professionalità e passione perché ci tengo ad offrire alla mia clientela il vero e autentico Made in Italy.

In base alle sue pregresse esperienze all’estero, si è mai chiesto come mai la cucina italiana ha così tanto successo all’estero?

La cucina italiana è quella più apprezzata perché ha alla base una grande tradizione fatta di ricette speciali in cui i prodotti sono altamente genuini e salutari. Fortunatamente disponiamo di prodotti semplici con i quali possiamo creare qualcosa di speciale. I nostri piatti sono un vero e proprio connubio di sapori memorabili.


Cosa ne pensa dell’aspetto creativo della cucina italiana?

Cucinare è una vera e propria arte in cui non si può fare a meno di esprimere il proprio lato creativo e fantasioso. Noi italiani siamo dei veri e propri artisti in quello che facciamo.

In questa epoca dominata dai social media, secondo lei quanto è importante l’estetica nella presentazione di un piatto al cliente?

Siamo tanto attenti nei confronti di questo aspetto che non va per niente sottovalutato. Un piatto deve essere bello e curato nel dettaglio. La presentazione di un piatto crea un vero e proprio imprinting da non sottovalutare che stimola l’appetito.

Come potremmo definire la cucina del Pantheon Restaurant?

La nostra è una cucina tradizionale ma al tempo stesso innovativa. I nostri piatti sono curati nei minimi dettagli e risultano equilibrati e in grado di soddisfare tutte le esigenze della nostra vasta clientela.

Foto


Foto

Secondo lei quali sono le principali difficoltà che un ristoratore italiano può riscontrare nel diffondere le proprie tradizioni all’estero?

All’estero ci si scontra spesso con abitudini e tradizioni italiane che sono state diffuse da anni ma che non hanno nulla a che vedere con noi italiani. L’esempio più eclatante è vedere che molti ristoratori italiani propongono all’estero la carbonara con la panna. Inoltre bisogna prestare tanta attenzione alla selezione dei prodotti Made in Italy perché è inevitabile trovarne molti contraffatti o di scarsa qualità. Bisogna tutelare e salvaguardare la qualità dell’autentico Made in Italy nel mondo.

Quali sono le specialità che dobbiamo assolutamente assaggiare presso il pantheon Restaurant?

Il risotto alla milanese e lo stinco di agnello sono i nostri cavalli di battaglia. Hanno alla base prodotti di alta qualità che selezioniamo con tanta minuzia per offrire alla nostra clientela solo la qualità.


Qual è la parte che preferisce di questo lavoro?

Cucinare perché creando i miei piatti mi piace prendermi cura dei miei clienti. È motivante quando mi rendo conto che i clienti sono soddisfatti di quello che preparo con tanta passione ed entusiasmo per loro.

Perché dovremmo venire a mangiare nel suo ristorante?

Da noi si respira un’ambiente calorosa. L’atmosfera cambia se si viene a pranzo o cena. In particolare il sabato ci piace far divertire i nostri clienti con la musica live. Ci piace coinvolgere musicisti jazz che allettano le serate con della buona e selezionata musica. Da noi ci si può rilassare, sentendosi a proprio agio perché il nostro ristorante è caldo e accogliente. Da noi ci si può anche divertire e trascorrere una serata con gli amici. Mangiare da noi è un’esperienza emozionante in cui ci si avventura tra i sapori e l’atmosfera tipica della nostra terra d’origine che è molto apprezzata all’estero.

Foto


Foto

Un consiglio che darebbe ad un giovane che vuole intraprendere la carriera di ristoratore italiano all’estero…

Essere altamente professionale perché se all’estero si fanno degli errori questi si pagano duramente. Bisogna impegnarsi, lavorare sodo. Questo è un lavoro in cui si investono tanto tempo ed energie. Si lavora quando gli altri fanno festa e si fanno tanti sacrifici che però col tempo ripagano.



ID Anticontraffazione: 17957Mariangela Cutrone


Foto
notizie Madi Cucina Pinseria Romana, dove la tradizione culinaria autentica diventa innovazione A Mijas Costa, in provincia di Malaga (Spagna), vi è un locale in cui è possibile gustare l’autentica cucina italiana in cui la tradizione si sposa perfettamente con un tocco di innovazione creativa. Vi sto parlando di Madi Cucina Pinseria Romana. Immersi in un’atmosfera conviviale e familiare vi immergerete nell’esplorazione dei veri sapori italiani. Sarà impossibile non lasciarsi tentare dal gustare una pinsa romana di qualità, preparata ad arte da chi questo lavoro lo svolge da tanti anni con passione e professionalità. Le varietà di pinsa romana che gusterete sono memorabili perché alla base hanno un impasto composto di tre farine italiane e lievitato per ben circa settanta due ore. A rendere uniche queste pinse ci pensa una farcitura con alla base prodotti genuini e di alta qualità provenienti direttamente dall’Italia. Con Madi Cucina Pinseria Romana l’obiettivo del signor Gennaro Mazzella Di Bosco è quello di far conoscere le tradizioni culinarie della sua terra d’origine rispettando a pieno una tradizione che se non va salvaguardata con competenza e passione, rischia di tramontare. Come ristoratore italiano all’estero, egli non smette mai di offrire ciò che di unico, salutare e gustoso fa parte della nostra arte culinaria senza scendere a compromessi. Ce lo racconta in questa esclusiva e ispiratoria intervista.
Foto
notizie NizArt Piazza Ristorante Pizzeria, dove passione e creatività si fondono per creare l’unicità   Il Ristorante Pizzeria NizArt Piazza, nel centro di Perlé, in Lussemburgo è un locale elegante e accogliente in cui è possibile gustare il meglio della cucina mediterranea preparata con tanta passione e amore da chi ha investito le sue energie e la sua verve creativa in questo settore. Vi sto parlando di Nizar El Hajjaoui, personaggio emblematico nel mondo dell'arte culinaria italiana che nel corso degli anni ha ottenuto tanti riconoscimenti a livello mondiale e che l’hanno motivato ad aprire questo ristorante che sta riscuotendo tanto successo. Il merito è della sua professionalità e delle sue specialità creative che hanno alla base materie prime semplici e genuine grazie alle quali è possibile creare qualcosa di unico e speciale nel suo genere. Ogni piatto è curato nei minimi dettagli per offrire al cliente quell’ “effetto wow” che rimane impresso nella memoria perché presso NizArt Piazza non si va solo a mangiare ma si varca la sua soglia per poter vivere un’esperienza indimenticabile grazie alla quale esplorare i sapori e gli odori unici dell’autentico Made in Italy. Ce lo racconta con tanta passione ed entusiasmo Nizar in questa esclusiva intervista.
Foto
notizie Ristorante Buongusto, la passione per l’autentica arte culinaria dalla Calabria alla Germania   Il ristorante Buongusto è un locale a conduzione famigliare nato nel 2014 nella cittadina tedesca di Fridolfing, situata nella land della Baviera. Ha origine dalla passione autentica per la cucina italiana di qualità preparata con tanto amore e competenza dalla famiglia Paldino composta da papà Nicola, mamma Maria, le tre figlie Dalila, Deborah e Francesca e i tre generi Luigi, Valentino e Giuliano, originari dalla Calabria, che in questo settore investono quotidianamente la propria creatività, tempo ed energie. Presso il Buongusto avrete l’onore di mangiare specialità gustose con alla base prodotti di qualità e selezionati con tanta minuzia e competenza. Il menù varia settimanalmente proprio per consentire di mangiare specialità sempre nuove con alla base prodotti stagionali in grado di non annoiare mai e far intraprendere un vero e proprio viaggio tra i sapori, odori e colori tipici italiani. Questo ristorante è in grado di soddisfare qualsiasi tipo di palato ed esigenza. Risulta a misura di famiglia tanto è vero che oltre ad un’ampia terrazza con 120 posti a sedere, è caratterizzato da uno spazio giochi che consente ai più piccoli di trascorre momenti divertenti e gustosi al tempo stesso. Accolti da uno staff cordiale e professionale, mangiare in questo locale è come sentirsi improvvisamente parte integrante di una famiglia allargata. Lo scopriamo insieme conversando con Valentino, uno dei tre generi della coppia Paldino in questa esclusiva intervista.
Foto
notizie Una gustosa sosta a…  Alberobello (BA)   Il suo centro storico è Patrimonio Mondiale UNESCO.