Foto
Birre Maltovivo

Alchimia del luppolo: colori ambrati, note agrumate fresche e fragranti, schiume cremose che affiorando alla mente evocano un caleidoscopio di memorie e desideri…
Le emozioni appaganti – non c’e’ dubbio – vanno ben oltre il velo dell’immagine, per quanto ben confezionata possa mostrarsi.
E Maltovivo, l’avventura imprenditoriale condotta nel comparto della birra dal gruppo beneventano Procaccini dal 2006, trasporta l’immaginazione e il cuore in un viaggio dove tutto diventa possibile.


Foto
Marchio Birra Maltovivo

Proprio come i nuovi fiammanti riconoscimenti che sono andati a fioccare sull’albo d’oro di quest’Attività: la registrazione nel Circuito di Eccellenze Italiane, l’inserimento nella prestigiosa “Guida ai sapori e ai piaceri della Campania 2016-2017” e, dulcis in fundo, tre brillanti piazzamenti in occasione del concorso “Best Italian Beer 2016“, patrocinato dal Ministero dell’Agricoltura.






La Black Lizard ha infatti ottenuto il “Luppolo d’Oro“(categoria, “Robust porter”), la Fahrenheit e la Noscia il “Luppolo d’Argento” rispettivamente nelle categorie “Belgian dark ale” e “India pale ale”.

Quest’ultima tripletta sancisce definitivamente il gradimento che il pubblico non ha mancato di esprimere riguardo alle proposte che prendono le mosse dallo studio della tradizione brassicola europea.
Il fil rouge che lega le varie referenze in commercio rimane sempre quello: sancire il rispetto dei canoni artigianali e della lunga tradizione di questa bevanda. Sperimentazione che va di pari passo con la ricerca certosina dei migliori ingredienti naturali.
Antonio Orlacchio e’ l’effervescente Direttore Marketing che – con piglio professionale dinamico e giustamente scanzonato – percorre lo Stivale per orchestrare fiere, promozioni, campagne social.

Foto
Black Lizard


Foto
Da sinistra: il Mastro birraio Massimo Proca con Antonio Orlacchio
Foto
Laboratori Maltovivo


Con la stessa schiettezza ci racconta la “sua” creatura: “Maltovivo e’ un mondo sui generis popolato di energie giovani, costituito di identità, di storia, di vite vissute, dove i clienti hanno il valore e il rango di amici… La più significativa prerogativa della nostra birra e’ a mio avviso la costanza in produzione, che permette di non discostarsi dagli stili.
Il 2017 sarà a questo proposito un anno di grande evoluzione per il nostro brand, a partire dal debutto dei lieviti liquidi nelle nostre sperimentazioni”
.

C’e’ da attendersi che Maltovivo farà faville nel corso dell'evento di degustazione promosso il 13 luglio presso la città marittima di Pontevedra, nell'incantevole terra di Galizia.
Contrada Piana - BN
82030 Ponte (BN)
Tel. 0824876420
ID Anticontraffazione di Eccellenze Italiane n.7253

Foto
notizie Angeli a 4 Zampe, il luogo in cui il ricordo dei propri animali è indelebile   Angeli a 4 Zampe è un progetto nato dalla passione degli animali del signor Sandro. Con la sua famiglia dopo tanti anni nel 2013 ha finalmente creato un cimitero per animali domestici nella campagna del Castello d’Agile. È una zona situata tra Bologna, Modena e Ferrara. È il luogo ideale per mantenere vivo il legame con il proprio animale. Questo cimitero degli animali dispone di ampi spazi all'interno dei quali è possibile scegliere la propria area di sepoltura per il proprio animale domestico. Angeli a 4 zampe offre un servizio attivo 24 ore su 24 e realizza anche un servizio molto richiesto e diffuso di cremazione in loco. Al termine della stessa le ceneri sono restituite al cliente in un apposito contenitore che è una sorta di urna personalizzabile. Numerose sono le urne che si possono realizzare con diversi materiali. È possibile anche far realizzare il calco dell’impronta utilizzabile anche come negativo per un eventuale tatuaggio. Per concretizzare questo progetto non è stato assolutamente facile per il signor Sandro perché in Italia ci sono molte limitazioni burocratiche e legislative rispetto agli altri Stati europei nei quali questo tipo di attività è diffusa e consolidata da tanti anni. Degli obiettivi di Angeli a 4 Zampe e di questo tipo di lavoro che non risparmia traversie e difficoltà ci parla in questa esclusiva intervista Silvia, una delle figlie del fondatore del progetto.
Foto
notizie Ristorante Pizzeria Lei: il regno della sperimentazione culinaria italiana di Franco Lupo Dopo anni di gavetta maturati (con tanto sacrificio) nell’ambito della ristorazione, Franco Lupo, di origini siciliane, ha realizzato il suo sogno di creare il suo ristorante pizzeria in cui promuovere l’autentica “pizza italiana”, preparata con amore e professionalità. Presso il suo Ristorante Pizzeria Lei, localizzato della cittadina tedesca di Niedereschach, situata nel land del Baden-Württemberg, è possibile gustare una pizza preparata da pizzaioli d’eccezione. Il segreto del suo amato gusto prelibato risiede nell’impasto preparato con farina italiana di qualità, il condimento in cui primeggiano prodotti genuini e freschi e la cottura su forno a legna. Franco Lupo ci tiene tanto a sperimentare tra i fornelli, cucinando e creando piatti inediti per la sua clientela mixando la tradizione con la sapiente modernità.
Foto
notizie Ripartire con dolcezza: la storia della Fabbrica di Cioccolato A Fossa, in provincia de L’Aquila, c’è un’eccellenza italiana che non si è fermata dopo il tremendo sisma del 2009. E anzi, è ripartita di slancio grazie al coraggio di una mamma, che oggi gestisce l’azienda di famiglia  
Foto
notizie Urbani Truffle Bar: a Bangkok il tartufo cresce ad alta quota Il know how di Roberto Ugolini e la tradizione della famiglia Urbani: dal frutto della loro collaborazione è “spuntato”, a 100 metri d’altezza in un grattacielo, non solo un locale, ma un concept per conquistare l’Est asiatico con l’oro nero italiano