Foto


Grazie ad Honduras Srl è possibile effettuare un viaggio nei sapori e negli odori inediti nell’arte culinaria italiana che rispetta a pieno la tanto amata dieta mediterranea.

Per rappresentare il Made in Italy all’estero immancabili sono il parmigiano reggiano e il prosciutto di Parma. Ce lo dichiara il proprietario, Giorgio Rastelli che è molto


legato alle sue origini emiliane.

In questa intervista ci spiega il successo del Made in Itali all’estero e ci parla di ciò che contraddistingue la qualità dei suoi prodotti.



Com’è nata l’idea di aprire Via Nova S.r.l l in Honduras?

È nata mentre ero qui a svolgere un altro lavoro. Quando sono giunto qui in Honduras mi sono reso subito conto che mancavano i prodotti italiani come vino, olio e pasta. È stata questa constatazione e il legame con l’Italia, soprattutto la città di Parma da dove provengo, che mi ha spinto ad aprire Via Nova S.r.l.

Come il popolo di Honduras ha accolto il Made in Italy?

Il Made in Italy piace a tutti quindi è una garanzia di successo all’estero. C’è stato molto entusiasmo nonostante all’inizio non avevamo molto assortimento di prodotti. L’iniziale entusiasmo della nostra clientela ci ha spronato ad estenderci e aprire due punti vendita.

.


Foto
Interni del locale



Foto
Panettoni

Come mai il Made in Italy ha molto successo all’estero secondo lei?

Il segreto del successo è dovuto alla genuinità e alla qualità dei prodotti italiani. Il successo è legato anche alla serietà e alla professionalità di chi lo diffonde. È una fusione di tanti fattori e caratteristiche che riguardano anche il prodotto che si va a diffondere.

Quali sono i prodotti più richiesti dalla sua clientela?

Sono diversi i prodotti richiesti. Si vendono in base alla stagione di riferimento. In questo periodo natalizio, ad esempio, sono gettonati i panettoni e gli spumati. In tutto l’anno vendiamo molto i prodotti basici come pasta, olio, vino, salse..



Avete anche un vasto assortimento di vini. Cosa offrite?

Nel paese in cui sono abbiamo tanta concorrenza in questo campo. In Italia c’è una grande varietà di vini, è il secondo paese in cui ci sono tanti vitigni dopo la Francia. Il vino è cultura. Ne abbiamo di diverse tipologie provenienti da diverse regioni, dal Nord al Sud.

Quali caratteristiche deve avere un buon vino?

Un buon vino deve essere bilanciato. È definito buono quando si accoppia bene con l’alimento che si sta gustando. I vini buoni sono quelli che piacciono. Dipende tutto anche dal gusto della persona. È una scelta altamente soggettiva. Secondo me i vini toscani sono ben bilanciati e soddisfano molte esigenze. Sono apprezzati perché non sono molto forti.

Foto
Assortimento di vini




Foto
Degustazioni

Da voi la clientela può gustare alcune prelibatezze che preparate con i vostri prodotti Made in Italy?

Abbiamo due negozi, uno nella capitale di Tegucigalpa e l’altro a San Pedro Sula. In quello della capitale prepariamo molti piatti di pasta all’italiana con diverse salse. Sono piatti semplici, preparati con i nostri prodotti come salumi, salse che sono molto buone e genuine. Gettonato è il prosciutto di Parma e i salumi provenienti da quella zona che fanno la differenza per rapporto prezzo- qualità. Qui si possono gustare i piatti nel pieno rispetto della dieta mediterranea.

Cosa significa “mangiare sano e bene”?

Vuol dire mangiare prodotti abbastanza naturali. La dieta mediterranea è a base di carboidrati e verdure. È ben bilanciata. Qui siamo in un paese in cui la cultura mediterranea è lontana. Qui la gente, ad esempio, è abituata a mangiare una lasagna che non si avvicina minimamente a quella italiana perché si è influenzati dagli Stati Uniti dove scarseggia l’arte culinaria. Noi manteniamo le nostre ricette tradizionali, semplici e genuine. Ci differenziamo proprio per questo.


Qual è la parte più soddisfacente del suo lavoro di diffusione del Made in Italy?

Quello che a noi interessa non è tanto il discorso remunerativo quanto il buon funzionamento dell’attività. Apprezziamo il riscontro positivo della clientela. Ci ripaga dei tanti sacrifici e sforzi che facciamo per importare prodotti buoni e di qualità dall’Italia.

Quali consigli darebbe a chi vuole diffondere il Made in Italy all’estero?

Prima di tutto analizzare il contesto del paese in cui di decide di andare a vivere e diffondere il Made in Italy. Conoscerlo bene prima di fare passi da gigante. Mantenere la semplicità e la serietà e la relazione qualità- prezzo. Mettersi in gioco perché è difficile sapere come andrà l’attività.

Foto


Foto
I prodotti italiani


Quanto l’apporto dei social agevola il suo lavoro?

Personalmente non facciamo troppa pubblicità sui social. Fa tanto il passaparola della gente che viene qui a trovarci e che attira e motiva altri amici e familiari.

Un prodotto che consiglia a Eccellenze Italiane?

Il parmigiano reggiano e il prosciutto di Parma non devono mai mancare nella diffusione del Made in Italy all’estero.

Progetti futuri?

Non abbiamo ancora le idee chiare sul futuro di Via Nova. Forse aprire altri punti vendita che si aggiungeranno ai due che abbiamo qui sul territorio di Honduras.


ID Anticontraffazione: 8933Mariangela Cutrone


Foto
notizie Osteria Angelino 1899 Malaga: l’italian style in tutte le sue sfaccettature da Roma a Malaga Se siete nella città spagnola di Malaga e volete immergervi nell’autentica atmosfera di un’osteria tipica italiana, non esitate a fare tappa presso l’Osteria Angelino 1899 Malaga. Sarete immersi in un ambiente elegante, confortevole, familiare nel pieno rispetto del ricercato “italian style” tanto amato all’estero. Lo rintraccerete in tutti i dettagli. È nell’arredamento, nella musica di sottofondo e soprattutto nelle prelibatezze che mangerete e che non dimenticherete mai per i loro sapori autentici.
Foto
notizie Toscanella Apuana una cucina italiana che non va a compromessi. In Olanda Il Signor Marco Belluzzi e la Signora Sara Bertani, compagni sia nel lavoro che nella vita e originari della Toscana, hanno aperto il Toscanella Apuana in onore della loro terra d’origine.
Foto
notizie Art & Tappeti, restauro e cura dei tappeti a 360°   Art&Tappeti è un'azienda situata nel comune di Baronissi, in provincia di Salerno, operante nel settore della conservazione dei tappeti persiani ed orientali. Offre una varietà di servizi che consentono di prendersi cura dei tappeti a 360 gradi grazie ai suoi macchinari all’avanguardia e ad un team eccellente. Il team dell’Art&Tappeti è infatti composto da artigiani che si occupano con professionalità e passione di riparazioni bordi e frange, restauri integrali e conservativi, igienizzazione, smacchiatura e decolorazione della fibra tessile dei tappeti. Inoltre l’Art & Tappeti esegue trattamenti speciali sanitari come anti-tarme, anti-acaro e antiallergico. Moto competente anche nel settore del restauro di mobili. Della passione per questo lavoro e di come la sua azienda opera ogni giorno con estrema professionalità e competenza si racconta il signor Massimo Riccardi in questa esclusiva intervista.
Foto
notizie Perfetto Pizza Italiano, un angolo d’Italia in Romania   Nella città universitaria di Cluj-Napoca in Romania, da pochi mesi è possibile gustare l’autentica pizza italiana grazie alla pizzeria Perfetto Pizza Italiano. È considerata “un angolo d’Italia in Romania” perché è un posto che rimarrà impresso nella vostra memoria per quanta cordialità, giovialità e amore autentico per il Made in Italy si respira in esso. Il progetto di questa pizzeria è nato proprio dalla passione e l’amore per l’Italia, per i suoi inediti colori, gustosi sapori e inconfondibili odori che sono stati ricreati alla perfezione e con tanta professionalità da uno staff che lavora con passione, motivazione e competenza. Sarà facile lasciarsi contagiare da quest’atmosfera positiva e allegra mentre si gusta una pizza di qualità che ha alla base un impasto facilmente digeribile.