Foto
Interni del Locale

Partiamo dalle origini… Com’è nata l’idea di promuovere l’autentico Made in Italy attraverso la cucina del Ristorante Pizzeria La Veranda in Svizzera?

Nonostante le mie origini aramaiche ho vissuto la maggior parte dei miei anni in Italia tanto da innamorarmi letteralmente della sua arte culinaria. Dopo anni di esperienze pregresse nell’ambito della ristorazione italiana, la mia passione per la cucina si è sempre più amplificata a tal punto che mi ha motivato ad aprire qui in Svizzera il Ristorante Pizzeria la Veranda dove offro alla mia vasta clientela il meglio della tradizione gastronomica Made in italy attraverso piatti gustosi e di qualità.

In base alla sua vasta esperienza, secondo lei perché la cucina italiana riscuote così tanto successo all’estero?

Il merito risiede nella qualità e genuinità delle materie prime che sono alla base dei piatti della tradizione culinaria italiana e poi ammeto che quella italiana è una cucina molto variegata che è in grado di accontentare tutti. Nel nostro ristorante prestiamo molto attenzione nei confronti dei prodotti autentici che provengono direttamente dall’Italia.

Come potremmo definire la cucina del Ristorante Pizzeria La Veranda?

Una cucina tradizionale, gustosa caratterizzata da piatti abbondanti. Ci rifacciamo alle ricette delle nonne che non passano mai di moda.

Quali sono le specialità che ci consiglia di mangiare?

La pizza prima di tutto. È molto gustosa. È napoletana però è bassa. Risulta più leggera e quindi facilmente digeribile. La farciamo con ingredienti di alta qualità che fanno la differenza. Molto amati da noi sono anche i piatti a base di carne come i brasati e gli arrosti. Tra i primi molto amate sono la bolognese e la carbonara, piatti che indubbiamente rappresentano la tradizione italiana che all’estero è molto amata.

Riguardo la pizza, secondo un articolo di settore la pizza è in grado di infondere buonumore e promuovere la socialità. Lei cosa ne pensa?

È assolutamente vero. Una pizza in compagnia è sempre fonte di allegria e voglia di fare festa. Diventa il pretesto per riunirsi attorno ad un tavolo e condividere momenti significativi con amici e parenti.

Foto
Focaccia Pomodoro e Cipolla
Foto
Carbonara

Com’è strutturata la carta dei vini del suo ristorante?

C’è una vasta gamma di vini italiani che offriamo alla nostra clientela. Spaziano di regione in regione per offrire solo la qualità del culto del vino italiano.

Che tipo di atmosfera e ambiente troviamo presso La Veranda?

Il nostro ristorante è accogliente. In esso si respira un’atmosfera familiare in cui è impossibile non sentirsi a proprio agio. Ci piace coccolare i nostri clienti e soddisfare qualsiasi tipo di esigenza.

Qual è la parte che preferisce del suo lavoro di ristoratore all’estero?

Mi piace il contatto coi clienti. Mi rende felice vederli soddisfatti per quello che hanno mangiato da noi o per come si sono sentiti a proprio agio nel nostro locale stile italiano.

In questa epoca dominata dai social media, secondo lei quanto conta l’estetica nella presentazione di un piatto?

L’estetica conta tanto al giorno d’oggi. La gente non può fare a meno di consultare i social per decidere cosa e dove mangiare. Noi cerchiamo di curarla e stare al passo coi tempi odierni.

In questo settore secondo lei vale di più la formazione o l’esperienza?

È l’esperienza che fa davvero la differenza perché è sul campo che si apprendono determinate dinamiche che nessun libro o teoria sono in grado di farti acquisire. Quindi ben venga la gavetta.

Un consiglio che darebbe ad un giovane che è motivato nel diffondere l’autentico Made in Italy all’estero…

Avere tanta passione, motivazione e volontà. Sono doti necessarie in questo settore che consentono gradualmente di raggiungere eccellenti risultati. Fa molto anche poter contare con uno staff competente.

Foto
Cordonbleu
ID Anticontraffazione: 17514Mariangela Cutrone


Foto
notizie Al Molo 13: una cucina prelibata in grado di suscitare emozioni inedite   Il fiume Adda raccoglie intorno a sé flora e fauna tipiche dell'ambiente di fiume ricreate sapientemente nell’ atmosfera rilassante del ristorante e bar Al Molo 13 a Trezzo sull’Adda. Immersi in un ambiente curato e originale nel suo genere avrete la possibilità di pranzare o cenare a bordo di due imbarcazioni suggestive per vivere un momento speciale e indimenticabile. Claudio Corso e i suoi soci vi faranno gustare il meglio della cucina del territorio con molta attenzione alla selezione dei prodotti genuini e di qualità. Come non lasciarsi ammaliare da un antipasto ricco di salumi e formaggi provenienti da produttori locali che nel loro lavoro ci mettono l’anima. E che dire dei casoncelli, del pesce di fiume delizioso e dei prelibati dolci artigianali? Ciò che gusterete Al Molo13 non lo troverete da nessun’altra parte.
Foto
notizie Antichi Sapori di Carlo Catucci, l’autentica tradizione italiana fonte di successo in Irlanda   Lo chef italiano Carlo Catucci non ha mai smesso di mettersi in gioco e diffondere l’autentica tradizione italiana all’estero. Gli Antichi Sapori sono frutto di passione e professionalità accumulata grazie ad esperienze significative che nel corso degli anni gli hanno permesso di ottenere innumerevoli riconoscimenti, degni di nota. La sua passione innata per la trazione italiana gli ha permesso di non scoraggiarsi mai di fronte alle difficoltà e avversità della vita. Motivato e pieno di creatività non ha mai spesso di sperimentare creando nella cittadina di Waterford ricette sempre innovative e creative. Presso gli Antichi Sapori potrete acquistare la vera pizza di qualità, cotta su forno a legna e con alla base un impasto leggero e facilmente digeribile. Tutti gli ingredienti che compongono la farcitura delle pizze degli Antichi Sapori sono prodotti di alta qualità e specialità che rispettano l’autentico Made in Italy. Gustare una pizza degli Antichi Sapori significa sentirsi improvvisamente in Italia tra sapori e odori dei quali inevitabilmente ci si innamora perdutamente. In questa esclusiva intervista lo chef Carlo Catucci ci racconta la sua esperienza di ristoratore italiano in Irlanda lasciando trapelare autentica passione e amore per questo settore.
Foto
notizie Una gustosa sosta… all’isola d’Elba (LI)    La terza isola più grande d’Italia è caratterizzata da una natura a tratti selvaggia, ampie spiagge da sempre meta di turismo internazionale, piccoli borghi, storia e antiche tradizioni. 
Foto
notizie Gelateria Miraval Ulm, il vero gelato artigianale italiano approda in Germania   La Gelateria Miraval Ulm è localizzata nella cittadina tedesca di Ulm. È nata dalla forte passione per il gelato artigianale e italiano di Danilo Miraval e il suo socio Mirco Dal Col. Nel 2012 hanno ideato una base di gelato gustosa e fondato la prima gelateria Miraval. Col passare degli anni “Miraval” è diventato un vero e proprio franchising in Germania. È sinonimo di qualità e genuinità. Le altre sedi Miraval sono nelle città di Senden, Biberach e Ehingen in Germania. La sede di Ulm è gestita dal signor Steven Bucciol e la sua compagna Patrizia che con tanto amore e dedizione si occupano di selezionare ingredienti naturali e di alta qualità con i quali creano gusti nuovi e saporiti che non annoiano mai la loro vasta clientela. La Gelateria Mirava Ulm conta su uno staff professionale e cordiale grazie al quale potrete avventurarvi nel mondo dell’arte del vero gelato italiano. Immersi in un’atmosfera conviviale potrete sperimentare il sapore del gustoso gelato Miraval che fa la differenza e che è in grado di soddisfare qualsiasi esigenza di palato. Dell’alta qualità del gelato Miraval e di come in questo settore è importante poter contare uno staff professionale e collaborativo conversiamo con Steven Bucciol in questa esclusiva intervista che trasuda amore per il proprio lavoro.