L’ultima indagine di Infocamere , società di consulenza delle Camere di Commercio in Italia, mostra come nel nostro Paese stiano aumentando le difficoltà per i giovani a diventare imprenditori.

Secondo l’indagine la forbice tra under 30 e anziani si è notevolmente allargata, con poco meno del 7% di imprenditori italiani che sono al di sotto dei 30 anni. Nello specifico, in 5 anni i titolari di imprese (individuali) con meno di 30 anni si sono ridotti del 16% circa , arrivando ad essere appena il 6,9% del totale (nel 2005 erano 7,9%), mentre è aumentato il numero degli imprenditori con più di 70 anni, oggi all’8,8% quando nel 2005 erano all’8,5%.

Particolaremente allarmante la situazione nel territorio modenese, dove i giovani imprenditori sono solo il 4,6%, ben al di sotto della media nazionale. “C’è dunque la necessità di sostenere e riportare la voglia di fare impresa tra i giovani; impegno che dovrebbe trovare anche il sostegno delle istituzioni”, dichiara Simone Testa, portqavove di Giovani Imprenditori, il coordinamento che raccoglie i rappresentanti di tutte le associazioni imprenditoriali locali.
Eccellenzeitaliane.com

Foto
notizie Restaurant Mario Una storia lunga 50 anni
Foto
notizie “Trattoria degli amici”, il profumo di mare inebria le vallate piemontesi Non solo un luogo di ristoro, ma il racconto di una passione per la buona cucina unita al piacere dell'accoglienza