olioiaculli1
Che gusto ha il Sud Italia? Se si volesse provare a dare una risposta si potrebbe affermare, senza timore di essere smentiti, che gli infiniti sapori e odori del Meridione , mescolandosi tra loro, creano una fragranza che difficilmente si riesce a dimenticare. Tra di loro, tuttavia, ne emerge uno in particolare, che nasce dal cuore degli uliveti.

olio-iaculli2
La famiglia Iaculli e la sua azienda, restando fedeli ai metodi tradizionali, si occupano dal 1978 della produzione del cosiddetto “oro di Puglia”, un olio extravergine di oliva dalle straordinarie proprietà organolettiche . Il rispetto della tradizione è uno dei punti forti della ditta: pur con alcune innovazioni tecnologiche, i metodi usati per ottenere l’olio sono gli stessi di 50 anni fa.
Le olive , raccolte a mano, vengono selezionate con estrema attenzione tralasciando i frutti caduti a terra, e portate subito al frantoio . La macchina defogliatrice provvede poi a rimuovere foglie e terriccio. Le olive, tramite una tramoggia, vengono in seguito depositate nelle molazze, che danno il via al processo di molitura e le schiacciano per circa mezz’ora, facendole diventare una pasta, la quale va a riempire la gramola dosatrice. Questa operazione serve per liberare l’olio, poiché esso è racchiuso in piccole capsule chiamate “vacuoli” all’interno dell’oliva. La gramolazione ha il compito di rompere questi contenitori naturali, e il liquido che ne viene fuori si coagula in gocce sempre più grandi fino ad affiorare in superficie.

olioiaculli3
La pasta viene poi inviata ai fiscoli , ed in seguito fatta colare in un carrello. Una volta pieno, il carrello entra nella pressa preparatoria, che schiaccia la pasta per due ore, arrivando a circa 450 atmosfere.
Il liquido che ne fuoriesce va a finire in un pozzetto di contenimento, dove viene raccolto e spinto, tramite una pompa, fino a una centrifuga, chiamata separatore, che divide le acque vegetali dall’olio. Quest’ultimo viene infine stoccato in cisterne sotterranee poste a cinque metri di profondità: esse ne mantengono integre fragranza e proprietà organolettiche per tutto l’anno. Durante la primavera si assiste all’ultima fase della lavorazione, ovvero l’imbottigliamento del prezioso liquido.

olio-iaculli
La ditta, infine, offre anche una vasta gamma di prodotti sottolio. Il frantoio risponde infatti alle esigenze di ogni tipo di cliente, che può scegliere le bottiglie e riceverle direttamente a casa grazie al servizio di trasporto offerto dall’azienda.
ID Anticontraffazione conferito da Eccellenze Italiane n. 7073

Foto
notizie Ristorante Pizzeria La Sardegna: dove l’arte culinaria italiana è insita nel Dna Il Ristorante italiano "La Sardegna" si trova vicino al quartiere europeo, nel fantastico capoluogo belga di Bruxelles. Nel suo ambiente caldo e familiare a il signor Ivano, originario della Sardegna, accoglie i suoi clienti per accompagnarli personalmente in un’inedita scoperta degli autentici sapori italiani. La passione per l’arte culinaria italiana, qui al Ristorante Pizzeria La Sardegna, si tramanda di generazione in generazione.
Foto
notizie La Traversa Specialità Porchetta Di Campli, solo carni e specialità gastronomiche di qualità nel pieno rispetto della tradizione abruzzese   Se volete gustare la famigerata Porchetta di Campli, specialità tipica del teramano, La traversa Specialità Porchetta di Campli, nel suggestivo borgo di Campli, è il posto che fa per voi! In questa macelleria potrete scegliere le carni nostrane di qualità e le specialità gastronomiche della cucina tipica teramana. Alla base di esse c’è una minuziosa attenzione nella selezione delle materie prime come la carne di qualità di provenienza certificata e gli ingredienti genuini del territorio di Campli. Il cavallo di battaglia de La Traversa naturalmente è la Porchetta di Campli dalla crosta croccante e dalla cottura particolare alla quale si aggiungono spezie che le conferiscono un aroma speciale. La signora Loretta Lelli, che gestisce con tanta professionalità e amore questa macelleria, di cui si è aggiunto anche un punto vendita a Giulianova, non smette mai di sperimentare nuove ricette per offrire alla sua vasta clientela le specialità dal sapore unico e indimenticabile. Grazie a lei e al suo professionale staff sarete accolti con cordialità per avventurarvi in un vero e proprio “viaggio culinario” nel mondo gastronomico abruzzese ricco di salumi, carni e specialità tutte da esplorare e gustare. La Traversa inoltre fornisce tante gustose prelibatezze per le vostre cerimonie e feste esclusive. Dell’impegno e della perseveranza che la caratterizzano e della passione per la carne di qualità ci parla con orgoglio Loretta Lelli in questa esclusiva intervista.
Foto
notizie Ristorante Badalucci- A Taste of Art, il luogo in cui la sperimentazione e la creatività non conoscono limite   Il Ristorante Badalucci, A Taste of Art, a Lugano, nasce dalla fervida creatività e professionalità di Marco Badalucci, chef originario dell’isola di Procida. Dopo diverse esperienze pregresse nell’ambito della ristorazione, maturate sia in Italia che all’estero, grazie alle quali si è aggiudicato diversi riconoscimenti e premi, ha deciso di diffondere la sua passione autentica per la cucina di pesce e l’autentico Made in Italy aprendo questo raffinato ed elegante ristorante italiano in Svizzera. Immerso in un ambiente accogliente e confortevole il Ristorante Badalucci - Taste of Art è il posto ideale in cui gustare piatti raffinati che rispettano la stagionalità dei prodotti genuini Made in italy, selezionati con molta attenzione e professionalità da Marco e il suo staff. Nei suoi piatti Marco ama fondere le sue tradizioni campane con quelle delle altre regioni italiane che ha appreso nel corso delle sue esperienze che lo hanno portato in giro nel mondo per saziare la sua curiosità. La sua parola d’ordine è “sperimentazione” perché cucinare è una vera e propria arte in cui nulla va dato per scontato. Nel suo ristorante è inevitabile sentirsi coccolati. Il merito è dello staff altamente professionale che vi saprà accogliere con tanta cordialità e vi farà sentire a vostro agio. Il menù nel quale vi avventurerete è vario ed è in grado di soddisfare qualsiasi tipo di esigenza. Marco e il suo staff realizzano anche menù personalizzati adatti a qualsiasi evento, dalla colazione di lavoro alla cena di gala; dalla ricorrenza importante agli eventi esclusivi, anche a domicilio. Della sua costante voglia di sperimentare in cucina e di come le sue origini hanno fatto la differenza nel corso della sua carriera di chef e ristoratore ci parla Marco Badalucci in questa esclusiva intervista.
Foto
notizie A Casa del Padrino: la tradizione e la semplicità della cucina italiana che suscita emozioni A Casa del Padrino è un ristorante italiano situato nella gettonata Palma di Maiorca, meta turistica di molti italiani negli ultimi anni. Nato come gelateria si è poi ingrandito diventando una trattoria in cui poter gustare prelibati piatti italiani e pizza .