Struttura foto sinistra

Made in italy
Made in Italy
In accordo ai dati diffusi dall’Istat sul commercio estero nell’appena concluso 2016, l’economia del Belpaese segna brillanti riscontri per le esportazioni, che hanno toccato la quota record di 417 miliardi, in crescita dell’1,1 rispetto al 2015. Parallelamente la curva del surplus commerciale registra un nuovo massimo di 51,6 miliardi.
Il Ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda ha così commentato: “Un altro anno record per il Made in Italy che dimostra come l’Italia abbia un tessuto industriale forte e vitale che viene premiato da una crescita della domanda internazionale nei nostri settori di specializzazione“.
Fra i mercati esteri più dinamici si segnalano Giappone (+9,6%), Cina e Repubblica ceca (+6,4% entrambe), Spagna (+6,1%) e Germania (+3,8%). °
L’Istat testimonia il trend importante di crescita delle vendite oltre frontiera di articoli farmaceutici, chimico-medicinali e botanici (+6,8%), autoveicoli (+6,3%), mezzi di trasporto e prodotti alimentari, bevande e tabacco (+4,2%).
Foto
notizie Osteria Piemonte In una vecchia fabbrica per la produzione di macchine agricole, sapori e piatti tipici del cuneese
Foto
notizie Un assaggio d'Amalfi ad Altea Alicante Sapori mediterranei, week end gastronomici e corsi di cucina al Ristorante Il Timone
Foto
notizie Salumi Emmedue: gusto, tradizione, genuinità   «Non dobbiamo mai dimenticare le nostre origini, né lasciare da parte l'artigianalità. Sono ciò che ci definisce, il nostro punto di forza, e ne siamo particolarmente fieri».