Questa attività non fa parte del network EccellenzeItaliane
Sei il proprietario? Richiedi l'ID anticontraffazione!
Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
  AZIENDA AGRICOLA FRATELLI BOTTA Contrada Patellina Sn
95047 Paternò (CT)

3388765270
Recommend an Excellence Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Report
Foto
farms Azienda Agricola De Paris Ero Luigi

L’Azienda Agricola di Eros De Paris è nata nel 1990, quando, assieme alla moglie Morena, Eros decise di mettere a frutto la propria pluridecennale esperienza per creare un’attività autonoma. Tutto cominciò da una piccola serra a Ghivizzano (Lu), sulla Via Nazionale, dove Eros e Morena coltivavano assieme piante da fiore e ortaggi per la vendita al dettaglio. Da allora, la piccola serra è stata sostituita da un gruppo di moderne serre da coltivazione, che coprono un’ area di 3000 mq, oltre che da uno spazio espositivo per la vendita di 1000 mq.


L’attività dell’Azienda Agricola De Paris segue il ritmo delle stagioni: quando giunge la primavera l’Azienda Agricola De Paris offre una vastissima gamma di piante per orto. Molte sono le varietà di pomodoro: dai tradizionali San Marzano, Canestrino e Tondo da insalata, a nuove varietà resistenti alle malattie e assai più produttive. Non mancano, poi, le melanzane, i peperoni, le insalate e tutte le altre piante indispensabili per un bell’orto. Nel mese di giugno ha inizio la coltivazione dei crisantemi e dei ciclamini, la cui fioritura inizierà soltanto a partire dalla metà di settembre, per proseguire, nel caso dei ciclamini, durante tutto l’inverno. Nei mesi estivi, l’ Azienda De Paris offre una vasta gamma di composizioni fiorite, pronte ad abbellire terrazze e giardini. Nel periodo natalizio, le classiche stelle di Natale, nelle diverse varianti nel vetro, nella ceramica e nella terracotta.

Foto
wines Vini Marocchesa

Il vigneto del Catasto Napoleonico

Con editto Napoleonico (decreto nr. 62 del 13 aprile 1807) si forma il catasto del Regno d’Italia, attivando le operazioni di rilevamento catastale che si concluderanno, per quanto concerne la parte triveneta del territorio, solo nel 1817.
A pochi passi dalla meravigliosa Venezia si estendono i poderi “Marocchesa“, azienda agricola condotta da Michele con il supporto dei fratelli Simone ed Alessio SCARAMUZZA.


La famiglia SCARAMUZZA ha radici molto antiche e di questa terra potrebbe raccontare ogni minima evoluzione e particolare, ma la cosa più importante è che proprio qui Napoleone Bonaparte mediante il Catasto Napoleonico registrò questi terreni coltivati a vite.


Nonno Rocco Scaramuzza era portavoce della tradizione agricola iniziata dai suoi genitori e predecessori ed ha tramandato ad Alessandro la passione per le colture, lo spirito innovativo e la sua vivace intraprendenza.
Alessandro è il padre dei fratelli Michele, Simone ed Alessio; li affianca ogni giorno nel progetto di “Marocchesa“ : dare un volto ed una identità a tutto quel lavoro, studio e investimenti fatti in vigna.
Michele è molto scrupoloso ed attento nella cura del vigneto. Questo è un ambiente in cui si praticano le regole della potatura di Simonit e Sirch, metodologia che permette alla vite di dare il massimo senza stress e di avere una lunga vita: tutto sotto il controllo di Michele.


Simone ed Alessio si occupano anche delle altre colture quali cereali per produrre farine, foraggio per gli animali, grano ecc. quando arriva la vendemmia invece sono concentrati in vigna con Michele.
I fratelli SCARAMUZZA lavorano in sinergia per selezionare le migliori uve dal vigneto sostenibile, per dare al pubblico vini premium non convenzionali che si distinguono per carattere e unicità.


LE RADICI NELLA TRADIZIONE

Nonno Rocco già seguiva le orme dei predecessori ed ha tramandato al figlio ed ai nipoti tale vocazione: coltivare la terra con passione e tanta dedizione.
Alessandro ha continuato sulle orme del padre ed oggi i suoi figli Michele, Simone e Alessio si dedicano interamente all’azienda.

In campagna il rispetto del territorio è la parola chiave.


Qui Michele, Simone e Alessio riscoprono il metodo naturale di protezione delle coltivazioni: le fasce tampone.
Le fasce tampone sono costituite da impianti arborei e/o arbustivi monofilari o plurifilari, caratterizzati inoltre, per ciascun filare, dalla presenza di una fascia erbacea costantemente inerbita di rispetto.
Tali formazioni lineari devono risultare interposte tra l’area destinata ad utilizzo agricolo e la rete idraulica aziendale e/o interaziendale (corsi d’acqua, fossi o scoline).
Le siepi, definite ai fini dell’applicazione della presente misura, sono rappresentate da strutture lineari arboree e/o arbustive, comprensive di una fascia erbacea costantemente inerbita di rispetto, collegate o inserite nel contesto delle superfici aziendali destinate ad utilizzo agricolo.


Nel nostro secolo il rispetto e il mantenimento delle fasce Tampone si era quasi perso.
“Marocchesa“ non ha mai abbandonato questo metodo ed il risultato è di un ambiente in equilibrio, sano e protetto.
Quindi le Siepi Tampone propongono il miglioramento del grado di biodiversità del territorio rurale attraverso il potenziamento delle connessioni ecologiche e l’aumento della presenza di siti riproduttivi e di aree di rifugio per la fauna selvatica.


Michele ha seguito la Scuola di Potatura di Simonit&Sirch, acquisendo il diploma.
La Potatura è una fase molto importante del percorso della vite: si segna anno dopo anno lo sviluppo e la forza della vite.
Qui Michele ha scelto di assecondare, attraverso la potatura, la naturale attitudine della vite a sviluppare la ramificazione: questo è il sistema per garantire alla pianta una vita sana e lunga.

Marocchesa ha scelto l’uso di energia sostenibile; l’energia solare viene trasformata in energia elettrica senza l’uso di combustibile.


L’impianto fotovoltaico 250 kw infatti converte in energia tutti i raggi solari senza produrre “scarti di lavorazione“.
Si abbatte quindi notevolmente la produzione di anidride carbonica, un passo importante verso un mondo sempre più ecosostenibile e sempre più informato ed interessato alle tematiche ambientali.



Foto
agribusiness La Mora Tutto Il Buono Della Natura

La mora è la nostra identità: un frutto dalle straordinarie proprietà antiossidanti, ricco di vitamine, fibre e minerali che offrono numerosi benefici alla salute.


Siete pronti a concedervi ogni giorno il vostro momento di benessere?


Vi aspettiamo!

Foto
wines Cantina Diomede

Secondo la tradizione, Canosa, un tempo chiamata Canusium, fu fondata dall’eroe omerico Diomede, noto per la partecipazione alla guerra di Troia.


La leggenda narra che Diomede sbarcò in Puglia e utilizzò le pietre delle mura delle città sconfitte per delimitare i campi conquistati.


Qui piantò i tralci di vite che aveva portato con sé; dalla coltivazione e dalla cura di questi tralci, nacque l’Uva di Troia.

È proprio nel cuore dei Campi Diomede che sorge oggi Cantina Diomede.


Attualmente l’azienda è strutturata in due settori: uno commerciale, per la produzione di vini bianchi, rossi e rosati, e l’altro produttivo, con una limitatissima produzione di vini ottenuti da particolari vitigni. Otteniamo così dei vini corposi che maturano negli anni in botti di rovere all’interno della nostra cantina, con le stesse metodologie di due secoli fa.


Ogni vendemmia è un’emozione unica, che viviamo per ogni vino che nasce con gioia immensa e orgoglio.

I vini sono ottenuti con tecniche all’avanguardia, frutto di rilevanti investimenti, con un forte riferimento alla tradizione enologica locale.


L’intera attività svolta, dai vigneti alle cantine, è impostata sul più rigoroso rispetto del genius loci.

Foto
restaurants Ristorante Gastropescheria Fresco & Cotto

Gastronomia carne e pesce, pescheria, ristorante, enoteca, pesce cotto, preparati cotti e freddi, catering family, catering matrimoniali, catering eventi.


Ristorante, gastronomia, pescheria, enoteca, aperipesce, serate a tema, degustazione di vini, servizio catering, servizio a domicilio.

Foto
agribusiness La Boutique dei Sapori
Da noi potete trovare qualità, particolarità e tanta cortesia.
Nei nostri scaffali potete trovare prodotti genuini del territorio laziale e di altre regioni italiane, oltre che frutta e verdure freschi di giornata.
Vi aspettiamo...
Foto
agribusiness IL FRUTTETO DI GATTUSO

La mia attività si occupa da più di 30 anni di vendita all’ingrosso e al dettaglio di frutta, verdura , salumiere, gastronomia di prima scelta

Foto
farms Società Agricola Sorrentina

La Penisola Sorrentina ha un paesaggio unico al mondo, dove si alternano alte e basse colline a profondi valloni e maestose montagne dove grandiosa è stata l'opera dell'uomo, che ha sistemato le zone più impervie trasformandole nelle famose terrazze, gradoni di terra degradanti verso il mare, sui quali ha coltivato aranci, limoni, ulivi e viti.

Sono i giardini di delizia dai quali in primavera esala un profumo inebriante di zagara.

Il clima mite ed asciutto durante quasi tutto l'anno fa della Penisola Sorrentina la meta ideale di ogni stagione.

La vasta tenuta ha una lussureggiante vegetazione con limoni, ulivi, gelsomino, violette e piante ed arbusti tipici della terra sorrentina.

Un'antica mulattiera percorribile a piedi o in bicicletta la collega a Massa lubrense. Nella tenuta si produce olio extravergine, olio fruttato al limone e limoncello.

Foto
pasta factories Pastificio Nonna Maria di Antonio Arabia

Mangia sano, mangia italiano.

Pastificio Nonna Maria: la qualità migliore che ci sia!


Produzione di pasta fresca artigianale a CrotoneNonna

Al Pastificio Nonna Maria, in via dei Tulipani 9 a Crotone, si prepara pasta fresca artigianale ogni giorno, utilizzando esclusivamente materie prime di qualità. Per il titolare, creare prodotti genuini è una vera e propria missione che porta avanti apportando anche un tocco innovativo. Al laboratorio del pastificio si preparano quotidianamente diverse varietà di pasta fresca artigianale, tutte realizzate seguendo le ricetta di un tempo. I maccheroni, le tagliatelle, gli strozzapreti, i cavatelli, le orecchiette e la pasta fresca ripiena: non esitare a contattare il laboratorio di Crotone per scoprire tutta la produzione.


Il Pastificio Nonna Maria di Crotone offre tanti tipi di pasta fresca artigianale, per soddisfare tutti i gusti e le esigenze della clientela. Potrai scegliere tra creazioni classiche e tipiche regionali, come ad esempio maccheroni, cavatelli e orecchiette, ma anche numerose varianti di pasta nazionale. La produzione della pasta fresca artigianale, dalla preparazione delle materie prime alla lavorazione dei prodotti finiti, si basa su metodologie artigianali, che vengono impiegate esattamente come un tempo.


Tutto ciò permette alla pasta fresca di mantenere un gusto e una consistenza unici nel loro genere, che ben si sposano con sughi freschi e condimenti di alta qualità, disponibili anche nel punto vendita di Crotone. La pasta fresca artigianale del Pastificio Nonna Maria è la scelta perfetta per cucinare squisiti primi piatti.


Pasta fresca e confezionata

Il Pastificio di Nonna Maria con sede a Crotone offre un vario assortimento di pasta fresca artigianale per portare in tavola i gustosi primi piatti della tradizione italiana. Il titolare del pastificio, Antonio Arabia, mette tutti i giorni una grande passione e amore nel proprio lavoro, producendo una pasta fresca artigianale di qualità, dal sapore unico.


Attivo da oltre 15 anni nel settore, il Pastificio Nonna Maria di Crotone può vantare personale qualificato ed esperto, con una conoscenza delle migliori materie prime come la farina di semola di grano duro. Con quest’ultima si realizza pasta fresca artigianale per ogni pietanza. Dai cavatelli ai paccheri e le orecchiette, ogni genere di pasta viene prodotto a mano ed è frutto di esperienza e amore per ciò che si fa.

Foto
butchers Macelleria Gastronomia Lo Scalco Macelleria Norcineria Gastronomia
Foto
dining Cantina di Quistello

La Cantina Sociale di Quistello è nata nel 1928. Sono passati dunque 90 anni da quando un gruppo di
viticoltori la costituì.


Ci piace però pensare che la nostra Cantina fonda le sue radici in una storia ben più antica. Una storia fatta tanto di contadini quanto di poeti. Una storia che rimanda a tempi davvero lontani!


La zona di produzione del Lambrusco Mantovano è infatti una zona di antichissime tradizioni viticole e gastronomiche e per trovare le prime tracce di “Labrusca” o “Lambrusca”, come erano inizialmente chiamati i vigneti da cui deriva il nostro vino, è necessario volgere lo sguardo al passato.


A pochi km a sud est di Mantova, ad esempio, sorge un importante abitato etrusco del VI_IV sec a.C: il Parco Archeologico del Forcello. Il Forcello, che si trova nel Comune di Bagnolo San Vito, ha restituito una ricchezza e varietà di reperti davvero eccezionale. E tra questi non sono mancate preziosissime anfore da trasporto per vino.


Questi ritrovamenti supportano la tesi secondo cui il vino locale fu a lungo oggetto di esportazione.
La via marittima adriatica che giungendo dall’Egeo, sfruttava gli scali portuali di Adria e Spina, permetteva infatti di raggiungere in maniera abbastanza agevole la pianura padana, attraverso i percorsi
fluviali.
La “Labrusca” fu conosciuta oltre che dagli Etruschi anche dai Romani. Alcuni precisi riferimenti di scrittori latini nelle loro opere possono essere considerati, in tal senso, dei preziosi documenti, sulla presenza di questo vitigno e su come esso fosse conosciuto anche dalla popolazione Romana.


E’ di quasi 2000 anni fa, ad esempio, la citazione della “Vitis Labrusca” nella quinta Bucolica del poeta mantovano Virgilio che fu, evidentemente, un testimone prezioso e diretto della presenza del vitigno lambrusco nel territorio mantovano!


A tutt’oggi non è possibile risalire con precisione a quando sia stata presa in considerazione la coltivazione della vite Labrusca nel modo in cui viene concepita nei giorni nostri!
Di certo la coltivazione della vite assume un valore fondamentale alla fine del secolo XI con i monaci benedettini nei territori dell’abbazia di Polirone a San Benedetto Po. I monaci stabilivano agli affittuali il pagamento di un tributo annuo (la preménda). L’economista Ugo Ruberti rese noto come i contadini, utilizzassero l’uva dei vigneti del Lambrusco per assicurarsi un vino di alta qualità molto apprezzato dai monaci per il gusto, il profumo ed anche il colore intenso. ( Del resto già Plinio il Vecchio nella Naturalis
Historia scrive “… la vitis vinifera le cui foglie, come quelle della vite Labrusca, diventano di colore
sanguigno prima di cadere…”…)


A Ugo Ruberti, studioso quistellese, esperto d’agricoltura e viticoltura, si deve la scoperta del vigneto autoctono Grappello Ruberti. Testimonianze storiche di questo vitigno sono presenti dai primi del ’900, quando il famoso ampelografo Dal Masso dichiarò in un convegno del 1939 che per moltissimo tempo il Grappello Ruberti era stato l’unico vitigno coltivato in questa zona.
Nel 2013 il ministero dell’Agricoltura ha ufficialmente riconosciuto il Grappello Ruberti come vitigno la cui uva autoctona “è diffusa soprattutto nell’Oltrepò mantovano e in particolare nell’area della Cantina sociale di Quistello”!


Quella che in maniera semplice vi abbiamo raccontato non è che una parte di una storia davvero suggestiva che abbraccia secoli, popolazioni e territori!
E’ la storia di un vino che amiamo e a cui dedichiamo il nostro lavoro con impegno e passione consapevoli del privilegio che abbiamo nel portare avanti questa storia tanto lunga quanto speciale.


Produzione Cantina di Quistello:
Vini Rossi frizzanti: 80 Vendemmie Rosso (Lambrusco IGP di Quistello), 80Vendemmie Rosato (Lambrusco IGP di Quistello), Gran Rosso del Vicariato di Quistello (Lambrusco IGP di Quistello), Lambrusco Mantovano DOP (Lambrusco Mantovano DOP).

Vini Bianchi frizzanti: Gran Bianco di Quistello (IGP bianco Quistello), Dolce del Vicariato di Quistello (IGP bianco Quistello), Bianco Trebbiano ((IGP bianco Quistello).

Spumante Metodo Classico Brut: 1.6 Armonia

Mosti Cotti: Vin Cot, (riduzione di mosto di Grappello Ruberti di Quistello DE.CO. di Quistello).

Foto
pasta factories Pasta Rosiello

STORICO PASTIFICIO IN BENEVENTO DAL 1928

Da più di 100 anni la passione autentica per la pasta guida il sogno della famiglia Rosiello. Una passione nata in un territorio, il Sannio in Campania, che ha un legame speciale con questo prodotto. Proprio nel cuore di Benevento muove i primi passi Cosimo Rosiello, attraversando gli eventi più significativi del nostro paese, fino ad arrivare ad una nuova generazione che affronta il mercato con grinta e preparazione. Alla tradizione si è unita nel tempo un’innovazione costante per una pasta di qualità, disponibile in pasta di semola, trafilata al bronzo, pasta fresca.


Il vero gusto del grano

Mettiamo in campo tutta la nostra esperienza per la selezione delle semole da lavorare.
Per la pasta di semola a grano duro usiamo un mix selezionato tra grani italiani, europei e non europei, scelti tra le migliori varietà.
Grano 100% italiano per pasta fresca e pasta trafilata al bronzo, che conservano tutto il sapore del grano e il suo valore nutritivo.
Una combinazione di materie prime rigorosamente controllate secondo severi standard di certificazione, prima di essere immesse nella catena di produzione e dare vita ad una pasta dal gusto unico.


Foto
butchers Macelleria Katia e Sabino

MACELLERIA NEL CUORE DI TORINO

La macelleria Katia e Sabino si trova in uno dei punti più caratteristici di Torino nella zona Est di Porta Palazzo dove è situato l’edificio storico del 1916 “L’antica tettoia dell’orologio” all’interno della quale si trova un mercato coperto di grandi dimensioni, costituito da un’ottantina di punti vendita dei quali, la maggior parte sono banchi  di carne e salumi, pane, dolci, e tante altre specialità fresche di giornata.


LA MACELLERIA

le nostre carni

Ci occupiamo personalmente della selezione delle migliori carni del territorio piemontese, la nostra selezione avviene con cura e da noi potrai trovare carni dal bovino al pollame. Negli anni la nostra esperienza e le richieste del mercato ci hanno portato ad accontentare i nostri clienti più esigenti ed è per questo che disponiamo di una diversa scelta di prodotti pronti da cuocere e da gustare insieme ai vostri cari.
Inoltre la nostra macelleria è un punto di riferimento per tutti i buongustai non solo per le nostre carni ma anche per la nostra selezione di prodotti tipici pugliesi.


Piazza della Repubblica 30 Stand 7
10152 Torino (TO)

Foto
farms Azienda Agricola Casadei

La Famiglia Casadei, da generazioni, può vantare della continua presenza di vignaioli tra i suoi componenti, per cui è riuscita a tramandare l'esperienza e la tecnica sia nella coltivazione dei vigneti che nella produzione di vino, anche se, inizialmente, solo per uso domestico.


Nel 2016 ha intrapreso un progetto di forte valore territoriale, concentrando gli sforzi sia in campo che all'interno delle moderne cantine, per la produzione di vino Sangiovese di Romagna e Albana di Romagna, uscendo nel 2017 con le prime bottiglie di Romagna DOC Sangiovese Superiore, con l'intento di far conoscere ed apprezzare i propri prodotti in tutto il mondo.


Foto
rosticceria e gastronomia Gastronomia Ruspaggiari & Donelli

Il negozio di alimentari esiste dal 1921. La famiglia Ruspaggiari rileva l’attività e subentra nel 1973.


Il Signor Massimo Ruspaggiari assieme alla gentile moglie Gabriela Donelli apportano da subito, nell’accingersi  alla conduzione e conduzione del negozio, la loro matura esperienza provenendo dal settore caseario.


Ciò implica una profonda e specifica competenza nell’ambito dei formaggi. Alla morte del Signor Ruspaggiari avvenuta nel 1988 la moglie e i due figli, il maggiore Ennio ed il minore Cristian, proseguono il lavoro iniziato ampliando sempre più l’offerta del negozio nel segno della qualità, della genuinità e dello stile.


Foto
agribusiness Oikos Food

Avete difficoltà ad uscire di casa per fare la spesa? Preferite rimanere comodi sul divano oggi più che mai?

Il supermercato più vicino non consegna a domicilio? Nessun problema! 

Oikos Food viene dritto a casa vostra!

Non dovete far altro che ordinare sul nostro sito online  https://oikosfood.it/ 

Chi ha tempo non aspetti tempo