Si avvicina il Natale e la corsa ai regali impazza per le strade ma tutta questa fatica non sempre viene premiata perche' un italiano su due dichiara di rimanere deluso all'apertura dei pacchetti natalizi. E' quanto emerge da una ricerca di Subito.it ( www.Subito.it ), il principale sito di annunci di compravendita e lavoro in Italia con oltre 2,7 milioni di annunci.

La soluzione al problema per molti e' la rete, che permette di scovare regali piu' originali o di rivendere i presenti doppi o non graditi. Anche quest'anno la spesa degli italiani per i regali di Natale sara' consistente e secondo i dati Subito.it verranno messi sotto l'albero oltre 10 miliardi di Euro, per una spesa media pro capite di circa 200 Euro. Gli italiani non rinunciano quindi alla tradizione e il 39% dichiara di divertirsi nel fare e ricevere regali nonostante il rischio di incorrere in doni indesiderati o sbagliati.

In base alla ricerca, nella lettera degli italiani per Babbo Natale, i regali piu' desiderati rimangono capi d'abbigliamento, prodotti tecnologici e vacanze ma se si e' stufi dei soliti doni, spesso inutili e privi di fantasia, la risposta e' internet. Nei siti di annunci come Subito.it si possono scovare delle perle rare a costi contenuti. Il modernariato e' ormai l'ultimo trend del design, quindi quale migliore occasione del Natale per cercare un frigo o una radio vintage per passare le festivita' ricordando quando si era bambini? Fonte: Adnkronos
 

Foto
notizie La Divina Commedia: a Lovanio la cucina italiana è un raffinato viaggio gastronomico In Belgio c’è un ristorante che rompe gli schemi: piatti scenografici e innovativi, presentati con grande attenzione, senza rinunciare alla qualità. Oltre alla sala, c’è un’anima street food con la pasta fatta in casa da mangiare “on the go”
Foto
notizie Ristorante Doma na Babe, la tradizionale e tanto amata cucina italiana in Slovacchia   Presso il Doma na Babe... po Taliansky del signor Emanuele Fortini è possibile mangiare la tradizionale cucina italiana tramandata di generazione in generazione, in Slovacchia, nella località di montagna di Pezinok che in inverno diventa la meta privilegiata degli amanti degli sci. In un ambiente familiare che trasuda la nostra tanto apprezzata italianità, potrete avventurarvi in un menù ricco di piatti italiani come venivano preparati con passione e amore dalle nostre nonne. Si spazia dalla carbonara ai piatti tipici umbri di cui Emanuele va tanto orgoglioso perché rappresentano le sue origini e l’arte culinaria della sua famiglia il luogo in cui la sua passione per la cucina è nata. Alla base dei suoi piatti vi sono i veri e autentici prodotti Made in Italy che gli consentono di preparare ricette semplici e genuine. La pizza che gusterete presso il Doma Na Babe ha un impasto leggero, lievitato per tante ore per essere facilmente digeribile e condita con prodotti prelibati e selezionati con tanta professionalità e competenza da Emanuele. Lo stesso vale per la ricca carta dei vini che consente al cliente di intraprendere un vero e proprio viaggio nel culto del vino italiano dal Trentino alla Sicilia. Della sua esperienza di ristoratore italiano in Slovacchia e della “italianità” come “fattore di successo”, ci parla Emanuele Fortini in questa esclusiva intervista nella quale riserva tanti consigli a chi come lui vuole mettersi in gioco in Slovacchia nel suo stesso settore.
Foto
notizie Tosca Cafè & Enoteca: la passione intramontabile di Elio Bevilacqua per l’arte culinaria italiana raggiunge l’Azerbaijan   La cucina italiana è sempre fonte di successo all’estero. Ce lo dimostra il ristoratore e chef Elio Bevilacqua, originario della Calabria, che ha aperto con tanta motivazione il ristorante italiano Tosca Cafè & Enoteca con l’intento di promuovere l’autentico Made in Italy nello stato di Azerbaijan precisamente nella cittadina di Baku. Da anni è impegnato nell’offrire ai suoi clienti un menù variegato con il meglio delle nostre tradizioni culinarie. Il successo della cucina del Tosca Cafè & Enoteca risiede nella genuinità di prodotti freschi che Elio seleziona personalmente e importa dall’Italia periodicamente, dall’olio d’oliva, alla burrata e ai salumi oltre ai vini speciali che troverete solo presso questo ristorante.