Foto
 

Com’è nata l’idea di diffondere l’autentico Made in Italy in Germania?

Già dagli anni Settanta i miei nonni dalla Sicilia si erano trasferiti qui in Germania per lavorare nell’ambito della ristorazione diffondendo l’arte culinaria italiana con un certo riguardo per le tradizioni siciliane. Dopo essermi formato in questo settore, ho deciso di trasferirmi stabilmente qui in Germania. Ero motivato e incoraggiato dalla mia famiglia ad operare in questo settore che non finisce mai di riservarti sorprese e di farti crescere sia professionalmente che umanamente parlando.


Si è mai chiesto in tutti questi anni all’estero dove risiede il successo della cucina italiana nel mondo?

Il successo della cucina italiana risiede nella qualità dei nostri prodotti autentici che sono semplici, genuini e possono essere combinati con facilità per creare qualcosa di gustoso e unico nel suo genere.


Come potremmo definire la cucina de La Trattoria da Giovanni?

La nostra è una cucina tradizionale che ha alla base ricette siciliane che non passeranno mai di moda e che resistono negli anni. A queste ricette spesso aggiungo un tocco di creatività e innovazione. Alla base dei nostri prodotti ci sono prodotti freschi che provengono direttamente dall’Italia e che fanno davvero la differenza, la si percepisce subito.


Quali sono i vostri cavalli di battaglia?

I ravioli fatti in casa. Li facciamo noi. Molto amati sono i piatti a base di pesce, la tagliata di manzo., l’insalata con arance e finocchi, una specialità tipica siciliana che è amata dai nostri clienti in tutte le stagioni dell’anno.

Foto
 


Foto
 

Com’ è strutturata la carta dei vini?

Abbiamo circa ottanta etichette italiane. La maggior parte di esse proviene dal Sud, soprattutto dalla Sicilia e dalla Puglia. Si accostano benissimo alle nostre pietanze gustose valorizzandone i loro sapori.


Per lei cosa significa cucinare?

Cucinare è una vera e propria forma artistica attraverso la quale trasmettiamo passione, emozioni e l’amore per le nostre origini. È qualcosa di altamente creativo che permette di sfogare la propria verve artistica. Oggi lo chef è considerato alla stessa stregua di un pittore. È anche un ruolo molto multitasking che richiede molta dedizione.

In questa epoca dominata dai social media quanto è importante per lei l’estetica nella presentazione di un piatto?

L’occhio vuole indubbiamente la sua parte. Noi ci teniamo a curare anche questo aspetto offrendo piatti che solo alla vista invogliano il cliente ad assaggiarli. Ci teniamo all’”effetto wow” che è garantito quando un piatto viene presentato bene.


Che tipo di atmosfera e ambiente troviamo presso La Trattoria Da Giovanni?

Da noi si respira la classica atmosfera famigliare. Infatti il nostro è un locale rigorosamente a conduzione famigliare in cui il fattore umano è molto valorizzato. Ci piace orientare al meglio i nostri clienti consigliando loro cosa mangiare, quale vino accostare. È importante prendersi cura dei propri clienti e farli sentire parte integrante della propria famiglia.

Foto
 


Foto
 

Perché dovremmo venire a mangiare presso La Trattoria Da Giovanni?

Per gustare specialità diverse rispetto a quelle offerte dagli altri ristoranti presenti qui in Germania. Per immergersi a pieno in un ambiente caloroso, cordiale in cui sentirsi propriamente a proprio agio gustando le specialità tipiche siciliane e trascorrendo una serata piacevole e memorabile.


Qual è la parte che ama del suo lavoro di ristoratore italiano all’estero?

Mi piace il fatto che questo lavoro non ti consente mai di annoiarti. Ogni giorno è un giorno diverso in cui non si finisce mai di mettersi in gioco…


Quale consiglio darebbe ad un giovane che vuole intraprendere la sua stessa carriera di ristoratore italiano all’estero?

Avere tanta pazienza, rimboccarsi le maniche, rimanere attivi e umili.


ID Anticontraffazione: 18214Mariangela Cutrone


Foto
notizie Esperienza, tradizione e intuito gastronomico: il tris vincente della famiglia Martone Da Vitulano, in provincia di Benevento, a Edimburgo: due fratelli campani hanno fatto breccia nel cuore dei residenti e degli Italiani di Scozia, grazie all’unione di due grandi classici delle rispettive cucine
Foto
notizie Maritozzo: il gusto italiano che scalda il cuore della Russia Un ambizioso progetto gastronomico concepito per coccolare il cliente a 360 gradi, dalla mattina fino a tarda notte
Foto
notizie Da Maurizio: il buon vino italiano in Austria In Austria si può trovare il locale “Da Maurizio” che propone numerosi vini provenienti dall’Italia, in particolare vengono selezionate piccole cantine con produzioni non molto grandi così da poter valorizzare il patrimonio vinicolo italiano all’estero. Oltre ad una vasta scelta di vini il locale offre dei piatti da accompagnamento come il carpaccio per poi passare ai più classici taglieri; questi ultimi composti da salumi e formaggi italiani di prima qualità importati direttamente dall’Italia. Abbiamo parlato con il proprietario del locale, Maurizio, che ci ha spiegati i segreti del bere bene italiano: ne parliamo con lui in questa intervista.
Foto
notizie Le bellezze della Riviera Romagnola La Riviera Romagnola è il tratto di versante adriatico che va dal Delta del Po sino al confine marchigiano ed è sicuramente la zona con il maggior numero di imprese alberghiere, costituendo quasi un unico continuo agglomerato.