Bronte


La Sicilia, fin dalla notte dei tempi, è sempre stata il perfetto esempio di quanto la natura possa essere generosa nei confronti dell'uomo. Baciata dal sole, accarezzata dalle brezze marine, resa fertile dalle ceneri vulcaniche, questa terra ha tanto da offrire, se solo si sa come carpirne i segreti.
Sicilfrutti, specializzata nella produzione di dolci tipici, ci è riuscita, a testimonianza del fatto che lavorare in perfetta armonia con Madre Natura è spesso la scelta migliore e più redditizia. Ne abbiamo parlato con Vincenzo Longhitano, direttore commerciale dell'azienda, che ha risposto ad alcune nostre domande.

Qual è la storia della vostra ditta?

«L'azienda è stata fondata nel 1998 a Bronte, e fin da subito abbiamo improntato l'attività lavorativa sull'artigianato dolciario, basato sulle materie prime della nostra splendida isola, come mandorle, agrumi e pistacchi. I nostri prodotti, pertanto, sono di chiara ispirazione siciliana, ma allo stesso tempo vengono reinterpretati in chiave moderna e in base alla nostra identità».

Antichi sapori, tecnologia moderna

Il segreto del vostro successo?

«Nel corso degli anni siamo riusciti a diventare un vero e proprio punto di riferimento nel settore dolciario, sia per il gusto che per la la genuinità dei nostri dolci: le materie prime che utilizziamo sono tutte naturali e di altissima qualità, vengono accuratamente selezionate e sono lavorate in modo artigianale secondo le più antiche tradizioni, tramandate di padre in figlio. Le nostre creazioni sono tutte di qualità certificata e a marchio registrato, e possono contare su un packaging raffinato e decorato a mano».


Siete riusciti ad imporvi anche nei mercati esteri?

«Sì. I nostri dolci sono ormai presenti in tutta Italia e vengono richiesti ed esportati anche in Europa e negli Stati Uniti, a conferma di come la nostra ditta sia cresciuta nel corso degli ultimi anni: più nello specifico, gli introiti provenienti dall'estero rappresentano il 40% del fatturato totale».


Marmellata limoni Sicilia






Qual è l'ingrediente a cui non potreste mai rinunciare?

«La più pregiata tra le nostre materie prime è sicuramente il Pistacchio di Bronte, tutelato dal Consorzio di Origine Protetta: facendone parte anche noi, possiamo pertanto scrivere in etichetta che i nostri dolci sono realizzati con Pistacchio Verde di Bronte DOP. Questa,per i nostri clienti, è al tempo stesso una rassicurazione e una garanzia di qualità.
Abbiamo una linea di prodotti solo a base di pistacchio, come torroni, pesto di pistacchi e crema spalmabile. Da qualche anno a questa parte abbiamo anche creato un catalogo di semilavorati destinato a pasticcerie e gelaterie, che usano la nostra pasta di pistacchio di Bronte 100% pura come base per le loro creazioni».

Quali sono i prodotti più gustosi o particolari del vostro catalogo?

«Le nostre marmellate e confetture sono create utilizzando solo frutta fresca siciliana e zucchero. Lavoriamo anche il marzapane, siamo infatti tra i pochissimi artigiani siciliani che lo producono e lo modellano, per poi in seguito farlo divenire la classica Frutta di Martorana. Siamo anche fornitori come terzisti di altre aziende che la commercializzano.

Il nostro prodotto più caratteristico è il Panpistacchio: soffice dolce salato al pistacchio a lenta lievitazione naturale, con squisita farcitura di crema di Pistacchi di Bronte. Molto in voga anche i pasticcini alle mandorle, le scorze d'arancia ricoperte di cioccolato, e le creme di latte, dal gusto vellutato e che possono essere spalmate su pane e brioches: ne produciamo diversi tipi, al pistacchio, alle nocciole, alle mandorle, al limone, alla cannella e al caffè.

Infine, menzione speciale per i torroni, simbolo della tradizione dolciaria siciliana. Sono il punto di forza della nostra azienda, ne produciamo oltre 40 varietà diverse».

ID Anticontraffazione conferito da Eccellenze Italiane n. 7485

Francesco Bugiantella

Foto
notizie Angeli a 4 Zampe, il luogo in cui il ricordo dei propri animali è indelebile   Angeli a 4 Zampe è un progetto nato dalla passione degli animali del signor Sandro. Con la sua famiglia dopo tanti anni nel 2013 ha finalmente creato un cimitero per animali domestici nella campagna del Castello d’Agile. È una zona situata tra Bologna, Modena e Ferrara. È il luogo ideale per mantenere vivo il legame con il proprio animale. Questo cimitero degli animali dispone di ampi spazi all'interno dei quali è possibile scegliere la propria area di sepoltura per il proprio animale domestico. Angeli a 4 zampe offre un servizio attivo 24 ore su 24 e realizza anche un servizio molto richiesto e diffuso di cremazione in loco. Al termine della stessa le ceneri sono restituite al cliente in un apposito contenitore che è una sorta di urna personalizzabile. Numerose sono le urne che si possono realizzare con diversi materiali. È possibile anche far realizzare il calco dell’impronta utilizzabile anche come negativo per un eventuale tatuaggio. Per concretizzare questo progetto non è stato assolutamente facile per il signor Sandro perché in Italia ci sono molte limitazioni burocratiche e legislative rispetto agli altri Stati europei nei quali questo tipo di attività è diffusa e consolidata da tanti anni. Degli obiettivi di Angeli a 4 Zampe e di questo tipo di lavoro che non risparmia traversie e difficoltà ci parla in questa esclusiva intervista Silvia, una delle figlie del fondatore del progetto.
Foto
notizie Pecorino San Leonardo Azienda Agricola Canu, il rispetto del territorio per prodotti caseari di qualità   L’Azienda Agricola Canu è situata in collina vicino a Ittiri, in territorio sardo. Produce da anni un pecorino genuino e di qualità, il pecorino San Leonardo. È caratterizzato da una lavorazione tradizionale e manuale che ha alla base il vero e benefico latte crudo. Nel suo processo di lavorazione si utilizzano gli utensili in legno e rame che ricchi di microflora naturale conferiscono ai prodotti sapori e odori unici e particolari.
Foto
notizie Danza, musica e teatro: così a Villa Iris scatta la seconda giovinezza In Puglia c’è un complesso di strutture socio residenziali che risveglia le emozioni dei suoi ospiti grazie a percorsi artistico-terapeutici
Foto
notizie Pizz’Kottò di Tiziano Scianamè e Gilda Galione, il regno della vera pizza italiana in Francia   A Menton in una delle più belle cittadine della riviera sud – est della Francia, dopo tante esperienze pregresse nell’ambito della ristorazione, Tiziano Scianamè e Gilda Galione hanno deciso di aprire il Pizz’Kottò, una pizzeria che diffonde l’autentico Made in Italy grazie ad una pizza gustosa e di qualità e ai principali piatti della cucina italiana