Foto
'nduja

Tre etti di culatello, un etto di stracciatella e un po’ di nduja: una spesa a base di eccellenze italiane, sapori preziosi che possono mantenere intatta la loro unicità anche quando vengono prodotti da mani sapienti dall’altra parte del pianeta.


Siamo a Bali, precisamente a Seminyak , ribattezzata “Ibiza d’Oriente” per la sua movida inarrestabile. Una serie praticamente infinita di locali fanno la felicità dei turisti, ma una sosta è d’obbligo nella Bottega Italiana, dove profumi e sapori sono rigorosamente Doc: pane fatto in casa con una grande varietà di panini anche vegan e vegetariani, formaggi (tra cui la burrata e la stracciatella), salumi (dalla schiacciata piccante alla porchetta, fino alla ‘nduja) e pasta fresca (tagliolini, gnocchi e orecchiette, ad esempio). Ideatori del marchio sono tre imprenditori che dopo il successo del ristorante “Zibirù”, hanno deciso di continuare ad investire nella gastronomia, puntando a fare di Bottega Italiana, una catena (tre punti vendita già attivi e nei prossimi mesi è prevista l’apertura di altri tre) che sia presente in tutta Bali. L’obiettivo è quello di diffondere produzioni di qualità che arrivano direttamente dall’Italia e prodotti freschi preparati in loco nel rispetto della tradizione e con ingredienti selezionati.



Si può consumare seduti ai tavolini oppure optare per il take away, con tanto di consigli e suggerimenti per preparare o gustare al meglio le ricette. «Offriamo ai nostri clienti un’atmosfera confortevole e prodotti sani e genuini – spiega lo chef Luigi Calcagno, titolare di Zibirù e delle Botteghe -. Prepariamo i nostri cibi utilizzando solo ingredienti di qualità e con tecniche artigianali che si attengono alla tradizione. È questo il segreto del nostro successo».
ID Anticontraffazione di Eccellenze Italiane n. 8178, n. 8179 e n. 8180
Foto
Salumi tipici
Foto
notizie Ristorante L’istrione, passione autentica per le tradizioni culinarie calabresi   Il ristorante L’Istrione, a Stilo (RC), nasce nel 2016 da un sogno e da una passione illimitata per l’arte culinaria e la musica della famiglia Tassone. Immersi in un’atmosfera familiare e rustica potrete gustare i piatti tipici della tradizione culinaria calabrese rivisitati in chiave moderna a cui Francesco Tassone e la sua famiglia ha aggiunto un inimitabile tocco di eleganza. Ciò che rende speciali i suoi piatti non è soltanto l’aspetto estetico che ammalia i suoi clienti, ma anche l’attenta selezione di prodotti locali che donano ad essi un gusto inimitabile. La cura dei dettagli contraddistingue la cucina del ristorante L’Istrione dove si respira un’aria famigliare e serena. Francesco e il suo staff saranno lieti di orientarvi non solo nel mondo culinario calabrese attraverso la valorizzazione dei prodotti locali ma anche nell’universo della birra artigianale. Presso L’Istrione trovate una vasta scelta di birre originali speciali che potrete accostare con le pietanze che sceglierete e grazie alle quali i sapori mediterranei saranno valorizzati e accentuati. Non sarà difficile appassionarvi a questi mondo grazie alla professionalità di Francesco e il suo staff. Per i veri appassionati c’è la possibilità di acquistare cesti assortiti di birre speciali da regalare ad amici o parenti, per qualsiasi tipo di occasione. L’obiettivo di Francesco Tassone e la sua famiglia è quello di differenziarsi in questo settore che è vero che richiede tanti sacrifici ed energie ma che nel perseguimento dei propri obiettivi è in grado di gratificare tanto anche umanamente. Ce ne parla Francesco Tassone in questa esclusiva intervista.
Foto
notizie Ristorante Pizzeria Il Piccolo Un delizioso angolo di Italia a Pontevedra
Foto
notizie Osteria Riva: la passione per il cibo italiano di qualità dall’Emilia Romagna in Australia   Direttamente dall’Emilia Romagna, Ketty e suo marito diffondono la filosofia del “mangiare bene e sano” in Australia. Circa un anno fa dopo un’esperienza pluridecennale di successo nel campo gastronomico qui in Australia, hanno aperto l’Osteria Riva nella città di Bondi Junction. Grazie a questo locale si è diffusa la filosofia dell’autentica trattoria italiana. Qui infatti è possibile gustare i piatti tradizionali dell’Italia, quelli che si mangiano quotidianamente come la pasta fatta in casa. Si spazia da un gustoso piatto di lasagne al forno ai veri ravioli della tradizione emiliana. Grazie all’Osteria Riva inoltre si è diffuso in Australia il rituale dell’antipasto che non era prima molto conosciuto dagli australiani. Come non lasciarsi tentare dal gusto autentico della mortadella bolognese o della burrata di qualità!?
Foto
notizie Eatalia: una cucina aperta sulla tradizione A Wavre, in Belgio, dall’incontro tra due “fedelissimi” della gastronomia italiana è nato un ristorante che fa della qualità e della convivialità le sue armi vincenti