La fotografia riveste un ruolo fondamentale in ambito multimediale grazie anche al suo immediato potere evocativo.
Per questo nel momento in cui si caricano fotografie e, più in generale, immagini su siti aziendali, pagine Facebook e sugli altri social media, è bene adottare degli accorgimenti.

Foto

I) Pensate a cosa volete comunicare


Le fotografie che pubblicate sulla vostra pagina Facebook e sui vostri siti internet contribuiscono in modo decisivo a formare l’opinione che i potenziali clienti si faranno di voi. Per questo è bene evitare di riempirli di foto, magari bellissime, ma che riguardano dettagli della vita privata e nulla hanno a che vedere con l’immagine dell’azienda che volete dare al pubblico del web. Nel momento in cui scegliete una foto chiedetevi, quindi, che cosa volete comunicare.




II) Curate il soggetto della vostra fotografia

Ponete particolare attenzione al soggetto della fotografia. Per esempio, se avete un ristorante e fotografate le vostre pietanze accertatevi che l’impiattamento sia curato. Se volete fotografare frutta o verdura evitate di prendere quella avvizzita o ammaccata e, se necessario, spolveratela!


III) Fate attenzione all'ambiente che fotografate

Piani di lavoro sporchi o pieni di cartacce e oggetti impolverati comunicheranno un' immagine sciatta della vostra azienda.

Foto
Esempio di foto di frutta avvizzita

Foto
esempio di foto sottoesposta 

IV) Attenzione alla luce

Molto spesso le foto scattate all’interno dei locali con smartphone risultano sottoesposte a causa della scarsità di luce con la conseguenza che i colori, ad esempio, dei cibi possono risultare alterati e quindi poco accattivanti. Rischiate, quindi, di ottenere un effetto opposto a quello che volevate senza riuscire a valorizzare al meglio le vostre pietanze.


V) Didascalie e descrizioni

Ricordatevi di aggiungere le didascalie e una breve descrizione che permetta all’utente del web di contestualizzare la foto. Tornando nuovamente all’esempio della pietanza, potete scriverne il nome e aggiungere dei dettagli interessanti.


Foto
notizie Eatalia: una cucina aperta sulla tradizione A Wavre, in Belgio, dall’incontro tra due “fedelissimi” della gastronomia italiana è nato un ristorante che fa della qualità e della convivialità le sue armi vincenti
Foto
notizie Vero Italian Restaurant L'italianità a Miami
Foto
notizie Ristorante Portofino: lo charme è francese ma il gusto è tutto italiano Non solo pizza e pasta. In carta un ventaglio di specialità di pesce e cacciagione.
Foto
notizie Pane Cunzato Pizza & More: gli indimenticabili sapori e colori delle Isole Eolie direttamente a Londra Pane Cunzato - Pizza & More, nel centro di Londra, è il “sogno nel cassetto” diventato realtà di Fabrizio Famularo, originario di Lipari, in Sicilia. Cresciuto in una famiglia di cuochi e ristoratori, dopo aver maturato esperienze di successo come ristoratore in Italia, si è trasferito a Londra per diffondere i prodotti tipici della sua terra, le Isole Eolie. Presso Pane Cunzato Pizza & More potete assaggiare i piatti tipici siciliani sulla base di ricette tradizionali tramandate di generazione in generazione. Oltre ai primi piatti di qualità e ad una pizza croccante con alla base una lievitazione di quarantotto ore che ne garantisce la piena digeribilità vi innamorerete del vero e autentico “pane cunzato”.