Foto
Esterno del locale

Chef Gian Carlo ci tiene ad offrire alla sua clientela prodotti genuini e freschi selezionati tra produttori che rappresentano l’eccellenza della nostra nazione. Come non lasciarsi ammaliare da un piatto creativo preparato da questo chef che nel suo lavoro ci mette la passione e l’entusiasmo che lo contraddistinguono e lo rendono indimenticabile!? Lo testimonia l’affetto e la fedeltà dei suoi clienti che presso la Plazza si sentono letteralmente coccolati. Per i giorni di sole la Plazza vanta una terrazza di circa cinquanta posti a sedere. L’interno è invece caratterizzato da circa 50 posti a piano terra tra cui tavoli rotondi, tavoli da duetto per maggiore privacy, banchetti e tavoli alti. Al piano superiore i cento posti del Plazza consentono di ospitare seminari, compleanni, cene di lavoro e qualsiasi tipo di evento.

Dell’amore per l’arte culinaria, nato grazie alle tradizioni culinarie della sua famiglia, ci parla in questa esclusiva intervista con tanta cordialità Chef Gian Carlo che ci rivela quanto lo soddisfa suscitare emozioni nei clienti con quello che prepara con tanta fantasia e competenza.

Com’è nata l’idea di promuovere il Made in Italy in Francia tramite il suo ristorante?

Sono originario della Calabria. Ho la passione innata per l’autentico Made in Italy e nel corso della mia vita ho sempre cercato di diffonderlo in maniera professionale.

E la sua passione per l’arte culinaria quando e come è nata?

Osservando mia madre e mia nonna che si destreggiavano tra i fornelli utilizzando il meglio della nostra terra, la Calabria i cui sapori e odori sono sempre impressi nella mia memoria e non mi abbandoneranno mai.

Che tipo di riscontro ha avuto dal popolo francese?

I francesi amano tanto i nostri prodotti Made in Italy. Una volta assaggiati esprimono il desiderio di portarseli a casa.

Foto
Interni del locale
Foto
Tagliatelle con tartufo

Quali sono i prodotti Made in Italy ai quali non rinuncerebbe mai nella cucina del suo ristorante?

Il tartufo d’Alba, il prosciutto crudo di San Daniele, il parmigiano reggiano, il pecorino romano, la mozzarella di bufala. Sono prodotti che provengono direttamente dall’Italia selezionati tra piccoli ed efficienti produttori.

Che tipo di atmosfera troviamo presso La Plazza?

Quello del Plazza è un ambiente in cui si respira il vero lifestyle e la classica atmosfera gastronomica italiana fatta di cordialità. Ci piace coccolare i nostri clienti e ci riusciamo con successo.

Quali sono i piatti che dobbiamo assolutamente mangiare presso La Plazza?

Filetto di manzo con tartufo proveniente direttamente da Alba. I piatti di pasta sono quelli che non si può fare a meno di assaggiare da noi. La nostra è pasta fresca, fatta come facevano le nostre nonne in casa e condita ad arte con una varietà di prodotti freschi e genuini

E la carta dei vini com’è strutturata?

Vantiamo la presenza di rosati e bianchi provenienti dal Friuli Venezia Giulia e dalla Calabria. Hanno molto successo tra i nostri clienti.

Secondo lei un bravo chef quali capacità e competenze deve possedere?

Un bravo chef deve saper cucinare con creatività i propri piatti per incuriosire e ammaliare i propri clienti. Ci vuole passione, amore e fantasia in questo lavoro. Non ci si improvvisa chef da un giorno all’altro.

Foto
Vini
Foto
Risotto alle fragole

Un piatto è un’opera d’arte, quanto spazio lei dà alla presentazione dei suoi piatti?

È un aspetto importantissimo quello dell’estetica del piatto. I colori di un piatto infatti stimolano l’appetito e io personalmente ci tengo tanto a suscitare emozioni nei clienti grazie a quello che preparo quotidianamente con amore ed entusiasmo.

La parte più soddisfacente del suo lavoro….

La gratitudine da parte dei nostri clienti. Pensi che un giorno su un tavolo ho trovato un biglietto di ringraziamento che mi ha reso contento e soddisfatto e mi ha incoraggiato a dare sempre il meglio di me stesso in questo lavoro.

Un traguardo da raggiungere….

Soddisfare sempre più i miei clienti offrendo sempre il meglio del Made in Italy.

ID Anticontraffazione: 9834
Mariangela Cutrone


Foto
notizie Gola Restaurant: il cibo italiano come potente afrodisiaco Il Gola Restaurant è un prestigioso ed elegante ristorante italiano situato al 787 di Fulham Road a Londra. E’ nato nel 2010 dalla passione per il cibo e il “Made in Italy”, dell’imprenditore gastronomico Aaron Rutigliano, originario della Puglia. Il Gola Restaurant deve il suo successo proprio all’ amore per una terra fertile e creativa come la Puglia che rimane indelebile nel cuore di chi una volta nella vita ha avuto la fortuna di visitarla.
Foto
notizie Ristorante La Nonna: autentiche specialità calabresi per deliziare il popolo tedesco In un ambiente familiare e accogliente, Angelo Sapia, originario della Calabria, ha creato il suo “regno” in cui diffondere il meglio delle specialità mediterranee della tradizione calabrese nella cittadina tedesca di Waiblingen. Questo regno culinario si chiama Ristorante La Nonna. I piatti prelibati del suo vasto menù rispettano le autentiche ricette tramandate di generazione in generazione. Qui la pasta fresca si fa con tanta semplicità, indefinito amore e passione vera per l’arte culinaria, come la facevano le nostre nonne. È impossibile non lasciarsi tentare da un piatto gustoso di linguine allo scoglio, tagliatelle nonna, scampi alla griglia e calamari fritti. I prodotti che utilizza Angelo Sapia sono al 90% Made in Italy per rispettare l’autenticità e l’essenza dei sapori veri della tradizione italiana. Per Angelo è il “sapore vero” di un piatto che conta, più della decorazione. Ogni giorno offre il meglio per la sua clientela insieme alla cuoca “Nonna Maria”.
Foto
notizie Pizza Uno a Chênée: dalla Sicilia con amore Nel distretto di Liegi, Domenico Ammavuta tiene alta la bandiera delle grandi tradizioni italiane. Pizza e pasta di prima qualità realizzate rigorosamente “a conduzione familiare”