metrocioccolato
L’impresa familiare “ Vetusta Nursia “, sorta nel 1988 a Norcia , incarna il sogno di un uomo e la sua passione imperitura per il cioccolato , che ha coinvolto e continua a coinvolgere chiunque ne assaggi i deliziosi prodotti. L’amore del Sig. Gabriele Verucci per il cioccolato nasce nella tenera eta’.
Precocemente orfano, egli trascorre gli anni dell’infanzia in collegio, dove vede i genitori degli altri bambini, venendoli a trovare, recare loro in dono del cioccolato.
Questi incontri venivano vissuti con grande malinconia dal piccolo Verucci, che in quella cioccolata vedeva concentrato il calore e l’affetto genitoriali per lui assenti.
Tuttavia questa deliziosa merenda rimane impressa nel cuore e nella mente del Sig. Verucci tanto da diventare la passione primaria da cui il bambino trae forza e speranza per il futuro.

ciocc

Da qui sorge il sogno di aprire una cioccolateria , tenuto nel cassetto per una vita intera.
Una volta sposato, i figli ormai grandi, Verucci decide di realizzare questo sogno: “Apro una cioccolateria a Norcia!” e’ cio’ che esclama davanti allo stupore dei familiari.
Norcia, infatti, da scenario di insaccati e tartufi qual e’ sempre stata, non sembrava il posto migliore per produrre e commerciare cioccolato.
Ma il Sig. Verucci e’ uomo determinato nonche’ lungimirante, cosi’ ha intrapreso un percorso destinato ad avere fortuna e a portargli grandi soddisfazioni .

La figlia del Sig. Verucci, la Sig.ra Arianna, racconta che suo padre ha sempre messo tanto amore nel suo lavoro: la sua capacita’ di lasciarsi stupire ha fatto si’ che la sua curiosita’ lo conducesse verso scelte , talvolta anche azzardate, che si sono sempre dimostrate fruttuose .

tartufino
Caso esemplare e’ quello del Cioccolatino al Tartufo Nero di Norcia .
Nasce per caso, quando la Sig.ra Verucci, nel caldo della villeggiatura nursina, mette in frigorifero una barretta di cioccolato. Ma in quel frigo va anche un sacchetto di tartufi, il cui profumo intenso e avvolgente penetra nel cioccolato , regalandogli un nuovo ed inaspettato sapore.
Questo imprevisto folgora il Sig. Verucci tanto che decide di riprodurre dei cioccolatini dallo stesso aroma, cioccolatini che in seguito diventeranno l’emblema di “Vetusta Nursia”.

La produzione della cioccolateria continua tutt’oggi a gonfie vele, sospinta dallavervedella famiglia.
La Sig.ra Arianna conduce l’azienda familiare, ormai ben ingrandita e modernizzata , con la stessa passione ed attenzione di suo padre.
Ci racconta di come, da quella prima “pazza idea” di produrre un cioccolatino al sapore di tartufo, la filosofia dell’azienda sia rimasta sulla stessalinea innovativa e diretta verso un ampio orizzonte.
Da qui origina la raccolta di tavolette Maya Collection , nata nel 2012 ed in continua evoluzione.

maya  maya2

Partita con sole 4 varianti, oggi la collezione si realizza con cacao proveniente da Peru’ , Messico , isola di Giava , Repubblica Dominicana , Ghana , Sao Tome’ , Venezuela …solo per citare alcune delle 22 tipologie prodotte in laboratorio, ciascuna caratterizzata da una diversa percentuale di cacao, burro di cacao e latte !
L’idea di questa linea nasce dallo spirito di osservazione del Sig. Verucci che, nel controllare i sacchi di cacao, un giorno nota che il colore di quest’ultimo e’ diverso dal solito:ancora una volta le sue idee prendono spunto da qualsiasi occasione e si rivelano cruciali, sempre al fine di offrire ai clienti la piu’ vasta gamma di sfumature di cioccolato e ditrasmettere, insieme a qualche caloria,un po’ di calore umano.

articolo

Gli orizzonti del gusto si ampliano sempre di piu’ a “Vetusta Nursia”: attualmente i clienti sono deliziati da una ulteriore novita’.
Si tratta di due diversi tipi di barrette: l’una di cioccolato extra-fondente , al cui interno si cela un cuore di crema di cioccolato e arancio candito di Sicilia .
L’altra presenta le stesse caratteristiche, ma all’interno racchiude una sorpresa alquanto particolare: nel ripieno di crema di cioccolato sono amalgamati dei cereali salati , il cui sapore produce un ottimo contrasto con quello deciso del cioccolato.

Dulcis in fundo, ma senza nulla togliere, e’ in lavorazione un’idea in linea con le ultime tendenze alimentari: il cioccolatino al tartufo esclusivamente vegan !
Questo cioccolatino prevede l’utilizzo di latte vegetale ed e’ dedicato a tutti gli intolleranti al lattosio e agli amanti degli animali! Con l’intento di condividere piu’ possibile il piacere di gustare un cioccolato unico e squisito, “Vetusta Nursia” apre ancora una volta le sue porte a passione e innovazione.

ID Anticontraffazione di Eccellenze Italiane n.380

Foto
notizie La Bussola: innovare la tradizione italiana all’estero   La Bussola si trova a Gent, in Belgio e racconta un astoria tutta italiana fatta di innovazione e tradizione italiana con prodotti di altissima qualità e proveniente direttamente dall’Italia. Con un menù’ a base di piatti della tradizione locale siciliana e pugliese, lo chef propone un’ampia varietà di specialità che portano il cliente in un viaggio alla scoperta di profumi e nuovi sapori tipici italiani. La ricerca di prodotti ossessiona il suo proprietario, Sergio, che per assicurarsi i prodotti migliori e sempre freschi ha imbastito una logistica che gli permette di ricevere tutti i prodotti freschi in 24 ore. Il menù della Bussola prova a rinfrescare le ricette tradizionali italiane dando un tocco innovativo grazie a tecniche diverse di preparazione. Sergio ci racconta la propria idea di cucina in questa esclusiva intervista.  
Foto
notizie A Tutto Pesce: il pesce fresco e di qualità come nella tradizione di Anzio Nel 2015 il giovane Mirko Capomaggi apre il ristorante “A Tutto Pesce” ad Anzio (RM) in una splendida dimora curata nei dettagli. Il Ristorante A Tutto Pesce, infatti, ammalia per la sua location interamente immersa nel verde, lontana dal grigiore e dal traffico della città.
Foto
notizie “Il Capitano's”: la pizza napoletana che ha fatto innamorare Liverpool “Il Capitano’s” è un atto d’amore verso la cucina italiana e in particolare per la pizza napoletana. La pizzeria si trova a Liverpool e grazie alla cura e all’amore dei due titolari, J. Wilson e F. Stefan, è riuscita a conquistare la città. La loro filosofia è il rispetto della tradizione italiana fin dalla selezione delle materie prime che provengono per la maggior parte dall’Italia: importano salumi, formaggi e anche condimenti come l’olio d’oliva così da poter rimanere completamente fedeli alle ricette originali. La passione per la nostra cucina deriva dal viaggio di nozze di uno dei due titolari che lo ha fatto innamorare immediatamente del nostro Paese. Scopriamo il loro amore per la nostra cucina in questa intervista.
Foto
notizie Dolce Vita Ristorante-Pizzeria: 50 anni di esperienza per soddisfare tutti i palati Il ristorante “Dolce Vita” nasce dall’esperienza maturata in oltre 50 anni nel mondo della ristorazione del Signor Rodolfo che con ancora molta passione e amore per questo lavoro propone alla propria clientela specialità della cucina italiana. In tutti questi anni di attività Rodolfo ha imparato e sviluppato tecniche di cucina grazie alle quali riesce a soddisfare le richieste e i gusti di tutti i suoi clienti. Tutto questo viene amplificato grazie ad un’atmosfera accogliente che riesce a far sentire tutti i clienti a proprio agio come fossero a casa loro grazie anche all’ampia terrazza dove poter gustare i piatti preparati da Rodolfo. Scopriamo qualcosa di più riguardo a questo locale in questa intervista.