Riparte il tour del Technology Truck, l’appuntamento itinerante promosso dalla IBM e dai suoi Business Partner nelle città italiane dedicato alle piccole e medie imprese. Obiettivo: dimostrare concretamente come la tecnologia può migliorare la competitività delle aziende, aumentare l’efficienza, ridurre onerosi costi di gestione, aiutare a cogliere velocemente nuove opportunità di mercato.

Negli incontri esperti e tecnici parleranno dei vantaggi della virtualizzazione, di ottimizzazione delle risorse, di capacità di ridurre i costi energetici, grazie all’adozione di tecnologiche avanzate come i BladeCenter e le soluzioni storage IBM. Saranno illustrate anche le ultime proposte della IBM dedicate alle piccole e medie imprese come i servizi per l’ottimizzazione delle infrastrutture e le nuove offerte Cognos per la Business Intelligence.

Di seguito l’agenda degli appuntamenti previsti.
22 giugno – 9.30 – 16.00
con Nordest Servizi Holiday Inn Express Via Alpe Adria,10
a Tavagnacco – UDINE – 23 giugno 2010, 9.30 – 17.00
con Pragma Management System Gardaland Hotel Resort – Peschiera del Garda (VR) 24 giugno, 9.30 – 19.00
con Nanosoft Villa Fenaroli Palace Hotel, Via Giuseppe Mazzini, 14 – 25086 Rezzato (BS) 29 giugno, 10.00 – 16.00
con Pragma Progetti & S.Info Kart Planet, via San Benigno 47/C, 12022 Busca (Cuneo) 1 luglio, 9.30 – 18.30 circa con Net 1
Sede Net 1 SI – Via Marosticana, 20/b – 36031 Povolaro di Dueville, Vicenza 2 luglio, 09.30 – 18.30
con Delta System sede Delta System, Via Palladio, 5 – San Fior (TV) Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito dedicato al Truck Tour italiano: http://www-304.ibm.com/businesscenter/smb/it/it/truck o contattare Roberta Bavaro all’indirizzo email Roberta.bavaro@it.ibm.com o al numero 02.59626690.

Foto
notizie Antica Macelleria Bacci, la “toscanità” alla conquista dei Paesi Bassi  Una tradizione familiare che dal 1890 si trasmette di padre in figlio
Foto
ristorazione La Grotta delle Meraviglie: Grotto Milesi-Belloli A Cama in Svizzera Eccellenze Italiane ha scovato per voi una vera perla: Grotto Milesi-Belloli. La struttura situata, sotto secolari castani, appartiene al Signor Antony.