Foto
vista aerea Park hotel Colle Toscano

Il Park Hotel Antico Colle Toscano Spa & Resort è una struttura sorta tra boschi di faggio e castagni nell’alta Maremma Toscana, a poca distanza dal borgo medievale di Arcidosso. Immersa in 24 ettari di parco, dal park Hotel Antico Colle Toscano arriverete in 15 minuti sul Monte Amiata. Nel raggio di 50 km si trovano i luoghi più suggestivi della Toscana: il mare dell’Argentario e Castiglion della Pescaia, la storia di Montalcino, Pienza, Chiusi e del lago di Bolsena. A 8 km si trovano anche gli impianti di risalita sciistici.

Il Park Hotel Antico Colle Toscano dispone al suo interno di una grande Sala ristorante, sale per banchetti e cerimonie, aree congressuali, maneggio e country club, piscina e Centro Benessere Angelicum. Si differenzia per i servizi di qualità che offre e per l’ospitalità del suo staff sempre orientato al verso i bisogni e le esigenze della clientela che in un posto così meraviglioso si ”sente propriamente a casa”.

Del suo lavoro orientato verso il pieno soddisfacimento del cliente ci parla il titolare Paolo Marisaldi che in questa interessante intervista ci racconta la storia della struttura, la sua evoluzione rivelandoci anche gli interessanti progetti per il futuro


Quando è nata la struttura? Ci racconti la storia del Park Hotel Antico Colle Toscano…

È nato negli anni Settanta con una piccola costruzione poi nel corso degli anni la struttura ha subito degli ampliamenti comprendendo anche una parte congressuale molto ampia in cui organizzare meeting, congressi, incontri di lavoro. Il Park Hotel Antico Colle Toscano dispone di circa 600 stanze di varie tipologie come le suite che includono vasche idromassaggio e le family superior che ospitano famiglie fino a 4 componenti dotate di verande dalle quali ammirare lo splendido scenario toscano. Ogni stanza è orientata verso i bisogni e le esigenze della clientela. Noi puntiamo al pieno soddisfacimento del cliente che nella nostra struttura “deve sentirsi a casa”.

Foto
esterni Park hotel Colle Toscano





Foto
Tavola imbandita Ristorante Michelangelo

Cosa differenzia la struttura rispetto alle altre strutture alberghiere e ricettive della zona?

L’età, l’area di ubicazione, la logistica. Siamo immersi nella campagna Maremmana a pochi km dal suggestivo borgo medioevale di Arcidosso. Nel raggio di 50 km vi sono i luoghi più belli della Toscana come il mare dell’Argentario e il lago di Bolsena.

All’interno del Park Hotel vi è il Ristorante Michelangelo…Che tipo di cucina offrite ai vostri clienti?

Nel Ristorante Michelangelo si può gustare la cucina locale, quella toscana con vari piatti tipici. Offriamo anche piatti nostri rivisitati. Sono piatti particolari come le tagliatelle al Brunello, i ravioli o tortelli ai tre sapori. Vogliamo far gustare al cliente una “cucina gourmet”.


Un piatto del Ristorante Michelangelo che consiglierebbe ad Eccellenze Italiane?

Un menù intero perché c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Offriamo piatti originali che nessuno fa e che non assaggerete da nessun’altra parte. I prodotti che utilizziamo per preparare le nostre prelibatezze sono del posto. Gli antipasti sono formati da formaggi e 16 tipi di salumi nostrani. Non sono prodotti commerciali. Come primo piatto consiglio i tortelli ai tre sapori. L’altro piatto da consigliare sono le carni affumicate. Sono carni trattate e lavorate. È d’obbligo assaggiare una grigliata mista.

La carta dei vini com’è strutturata?

Abbiamo 90 etichette di vini. Quasi tutti toscani provenienti dalle cantine locali dal Chianti della zona della Maremma.



Foto
Alcune pietanze del Ristorante Michelangelo


Foto
Centro benessere Angelicum


All’interno dell’Hotel ci è il Centro benessere Angelicum? Come è strutturato?

Il Centro Benessere Angelicum è il luogo ideale per rilassarsi e farsi coccolare. È ubicato su 2000 metri quadri d’area. Offre una varietà di servizi come massaggi di coppia, sauna finlandese, docce emozionali, piscine idromassaggio.

Cosa vuole chi è in cerca di Benessere oggi?
Il percorso completo fatto gli idromassaggi, bagno turco. Nel nostro Centro Benessere sono le grotte del sale che fanno la differenza. Quest’ultime sono molto gettonate. Noi abbiamo anche le cascate di ghiaccio tritato.


Secondo lei quali competenze dovrebbe avere chi gestisce un hotel come il suo?

L’esperienza fa tanto. Innanzitutto bisogna curare l’approccio col cliente che deve essere ai livelli alti di ospitalità. Bisogna puntare alla soddisfazione del cliente che deve sentirsi a casa e non in una struttura fredda e di bon ton.

Cosa differenzia il Made in Italy secondo lei?

Tutto. Il nostro lifestyle ci caratterizza e ci rende memorabili ovunque siamo. Soprattutto nella ristorazione noi ci differenziamo tanto per i prodotti di qualità.

Foto
Scorcio piscina






Centro Congressi
Centro congressi

Quanto conto il lavoro di squadra nel suo settore?

Il lavoro di squadra si ottiene solo con un addestramento e una formazione di qualità frutto di anni di esperienza sul campo. Nel mio settore fa molto la gestione del gruppo. Non esiste una guida di istruzioni. Apprendi tutto con l’esperienza. Bisogna essere motivati e costantemente formati. Solo la formazione di qualità porta ai risultati.
Progetti futuri?

Ampliare sempre più il cerchio della clientela. Purtroppo non siamo aperti 365 giorni all’anno È una struttura che ci consente di aprire solo 10 mesi all’anno essendo molto grande. È una struttura imponente che comporta molti costi di gestione. Anche in futuro vogliamo continuare a valorizzare sempre più il territorio toscano offrendo servizi e prodotti gastronomici di qualità.



ID Anticontraffazione:8503Mariangela Cutrone

Foto
notizie Da Antonio Restaurant: la semplicità e la genuinità della cucina italiana conquistano la Thailandia Da Antonio Restaurant è il sogno divenuto realtà del ristoratore Giorgio De Facci, originario di Vicenza che nel 2001 è giunto in Thailandia con sua moglie per promuovere l’arte culinaria italiana nella città di Chiang Mai. Immersi in un ambiente semplice, familiare e rilassante è possibile gustare una cucina semplice preparata con ingredienti stagionali e genuini provenienti direttamente dall’Italia. In Thailandia la nostra arte culinaria è apprezzata proprio per il gusto inimitabile e genuino. Apprezzati e richiestissimi sono i primi piatti a base di spaghetti e vongole, ravioli e tortellini ripieni di verdure e carne di qualità, selezionata con professionalità.
Foto
notizie Tartufi "Irene Ragni" Tutta la bontà che cercate
Foto
notizie Maritozzo: il gusto italiano che scalda il cuore della Russia Un ambizioso progetto gastronomico concepito per coccolare il cliente a 360 gradi, dalla mattina fino a tarda notte
Foto
notizie Il sogno californiano della famiglia Romeo. La tradizionale cucina italiana che ha conquistato i palati degli americani.