hobby-farmer_logo
Approvvigionamento alimentare a km zero? E’ ormai alla portata di tutti, come testimonia il motto “Zappa che ti passa” della fiera Hobby Farmer degli orti e dei giardini , che torna sabato 11 e domenica 12 aprile per la terza edizione sotto l’egida diCesena FieraeBlu Nautilus.

Grazie ad una capillare attività didattica e divulgativa, i diecimila metri quadri della manifestazione suggeriranno a quanti siano desiderosi di ritagliarsi un pezzetto di natura (pur dovendo fare i conti con i risicati spazi cittadini) un “diverso” modo di sperimentare l’ortofrutticoltura e l’agricoltura.
I neofiti che non si reputano fin dalla nascita possessori delpollice verdenon si lascino demoralizzare, troveranno infatti le indicazioni e gli articoli adatti per avviare una piccola produzione casalinga di tutto rispetto che contempli orti in giardino o in terrazzo , magari affiancati da impianti fotovoltaici per l’autosostemento energetico.

Ad Hobby Farmer saranno esibiti macchinari, attrezzature, prodotti, mangimi per l’allevamento di piccoli animali da cortile, fertilizzanti, sementi, bulbi e fiori a corredo del prezioso know-how fornito dalla partecipazione di esperti.

kitchen-garden
La proposta di Cesena Fiera ha l’intento di stimolare e rinnovare la tradizione del contatto con la terra , con il suo assortimento di colori e profumi , che ci è stata ereditata dai nostri nonni.

Ma la passione green negli ultimi anni ha saputo contagiare fasce di età sempre più giovani, a partire da chi si dimostra particolarmente attento alla propria alimentazione privilegiando prodotti genuini , e anche da quanti – esausti della vita sedentaria indotta dall’overdose tecnologica – cercano di riappropriarsi delle proprie radici con un sano hobby dove finalmente potersi “sporcare” le mani.

Fra i laboratori didattici in programma si segnala “L’Orto di Darwin – La scienza in giardino” dove i più (e meno) piccoli, oltre a giocare con semi, lombrichi, argilla apprenderanno come costruire una mangiatoia utilizzando materiale di riciclo.

Nel laboratorio “L’orto di Violante – L’arte nell’orto giardino” , sarà invece in prima linea il lato artistico , con la pittura a base di tinture vegetali e la creazione di opere d’arte con gli elementi naturali.

Particolari agevolazioni sono destinate alle famiglie: fino a 14 anni l’ingresso è gratuito, ridotto dai 15 ai 20 anni e over 70, gli adulti potranno invece usufruire di una riduzione scaricabile gratuitamente dal sito della manifestazionewww.hobbyfarmerfiera.it.

 

Foto
notizie Ristorante Pizzeria Malafemmina Chef Efrem Branca: come sperimentare con creatività il meglio del Made In Italy in Spagna   La Malafemmina Chef Efrem Branca è un ristorante italiano situato a Lugo, in Spagna, dove poter gustare il meglio del Made in Italy, frutto dell’esperienza e della professionalità di Chef Efrem Branca, originario di Milano. Egli ha viaggiato tanto e ha maturato tanta gavetta nel settore della ristorazione. Presso la Malafemmina è possibile mangiare la “vera pizza napoletana” e la pasta fresca e all’uovo nel pieno rispetto delle ricette della tradizione italiana. il menù nel quale vi avventurete è variegato e nel pieno rispetto della stagionalità dei prodotti autentici italiani. Esso soddisfa le esigenze di ogni palato. Vi troverete anche una vasta scelta di prodotti e pietanze, accuratamente selezionati per celiaci e vegani.
Foto
notizie  Latterie Riunite Dalla vocata terra ragusana, prodotti caseari d'eccezione
Foto
notizie Il mattarello magico di Claudia Trevisani, artista della pasta fresca “Fu allora che, con un grembiulino da vera azdora, incominciai a impastare una sfoglia”
Foto
ristorazione “Trattoria Romana”: a Stoccolma la miglior coda alla vaccinara di Svezia Dopo una vita da film, il romano doc Daniel Boccalini è tornato nella Capitale svedese, dove ha conquistato i palati nordici con le grandi ricette della tradizione romana