uva
Franco Di Miceli, imprenditore del vino tra i primi a scommettere sui vitigni dell’Etna quando tutti a abbandonavano quella che a Catania e dintorni viene chiamata “la Montagna”, si e’ inventato nientemeno il vino senza alcol .
L’Agronomo ed enologo, manager delle Cantine Patria di Castiglione di Sicilia (CA), ha fatto ricorso a un procedimento enzimatico di sua invenzione a partire dauve acerbeprive dunque di componenti zuccherine.
Il prodotto, che va incontro agli usi e ai costumi del mondo arabo, sta gia’ spopolando in Qatar.

Quante bottiglie ha gia’ venduto? “ Quasi centomila – ha risposto Di Miceli -. Tutte destinate a un emiro, rimasto molto soddisfatto, tanto che ne vorrebbe ricevere un container al mese. Un bel numero, no?”.

franco-di-miceli
Le Cantine Patria sorgono tra Solicchiata e Passopisciaro, piccole e laboriose frazioni.
Rilevando l’eredita’ della storica cantina “Torrepalino”, il presidente Francesco Di Miceli ha negli anni impreziosito gli spazi esterni e ristrutturato nel 2005 il suggestivo anfiteatro in pietra lavica “Palici”. Incastonato tra il Parco Naturale dell’Etna, il Parco Fluviale dell’Alcantara e quello dei Nebrodi, si presta particolarmente bene ad accogliere manifestazioni artistiche ed eventi cultural i.
Il percorso sotterraneo fra le lave millenarie mostra tutta la potenza del vulcano Etna, accentuando ancor di piu’ il contrasto con la bottaia in rovere di Slavonia, luogo di silenzio e meditazione.

vini_patria
ID Anticontraffazione di Eccellenze Italiane n. 4394 –www.eccellenzeitaliane.com/aziende/Cantine%20Patria—820621.html

Foto
notizie Fiammetta Lisbona: l’amore per la tradizione italiana in Portogallo Nel 1944 i tre fratelli Giacinto, Varese e Alvaro Cristiani, poco più che maggiorenni, arrivarono a Roma nel pieno della Seconda Guerra Mondiale con la volontà e la speranza di costruire un futuro per la loro famiglia.
Foto
notizie Pomodoro y Basilico La vera cucina romana a Santa Cruz De Tenerife
Foto
notizie Angeli a 4 Zampe, il luogo in cui il ricordo dei propri animali è indelebile   Angeli a 4 Zampe è un progetto nato dalla passione degli animali del signor Sandro. Con la sua famiglia dopo tanti anni nel 2013 ha finalmente creato un cimitero per animali domestici nella campagna del Castello d’Agile. È una zona situata tra Bologna, Modena e Ferrara. È il luogo ideale per mantenere vivo il legame con il proprio animale. Questo cimitero degli animali dispone di ampi spazi all'interno dei quali è possibile scegliere la propria area di sepoltura per il proprio animale domestico. Angeli a 4 zampe offre un servizio attivo 24 ore su 24 e realizza anche un servizio molto richiesto e diffuso di cremazione in loco. Al termine della stessa le ceneri sono restituite al cliente in un apposito contenitore che è una sorta di urna personalizzabile. Numerose sono le urne che si possono realizzare con diversi materiali. È possibile anche far realizzare il calco dell’impronta utilizzabile anche come negativo per un eventuale tatuaggio. Per concretizzare questo progetto non è stato assolutamente facile per il signor Sandro perché in Italia ci sono molte limitazioni burocratiche e legislative rispetto agli altri Stati europei nei quali questo tipo di attività è diffusa e consolidata da tanti anni. Degli obiettivi di Angeli a 4 Zampe e di questo tipo di lavoro che non risparmia traversie e difficoltà ci parla in questa esclusiva intervista Silvia, una delle figlie del fondatore del progetto.