arcobaleno

600 miliardi di Euro , questo è il valore economico di traguardo che le esportazioni di beni e servizi secondo le intenzioni del Governo dovrebbero raggiungere entro il 2015, a fronte dei 450 miliardi attuali.

L’attesissimo decreto Sblocca Italia , che domani29 agostoverrà presentato dal Governo durante il prossimo Consiglio dei Ministri , intende mettere in atto un rilancio finalizzato a contrastare l’insidioso fenomeno dell’ italian sounding , in cui avviene il commercio di prodottifakeche simulano una provenienza made in Italy.

Un sostanzioso pacchetto di finanziamenti (ripartiti in 180 milioni di euro nel 2015, di 20 nel 2016 e di 40 nel 2017 ) è infatti al varo per essere incamerato dall’ Ice, l’agenzia per il commercio estero, in modo da destinarlo alle imprese italiane per coadiuvarle a consolidare la propria visibità sulla scena dei mercati stranieri.

Altri interventi annunciati riguardano la concessione di contributi a fondo perduto a favore delle micro, piccole e medie imprese che si sentono pronte a compiere il grande salto in avanti verso l’ internazionalizzazione , con la possibilità di inserire temporaneamente nel loro organico manager specializzati nell’export sfruttando voucher da 10mila euro, e l’allestimento una piattaforma di e-commerce a loro dedicata.

Renzi
Il vice Ministro Carlo Calenda dello Sviluppo Economico , in un momento tanto delicato quanto ricco di opportunità future per l’economia nazionale, ha parlato del “più grande piano mai varato per la tutela delle eccellenze italiane” , denotando una maggiore attenzione negli ultimi anni da parte delle cariche istituzionali per il rilancio del made in Italy e delle esportazioni , tenendo anche conto che sotto la spinta dell’imminenza dell’Expo 2015 e la simultanea presidenza italiana del Consiglio UE, si è registrata una notevole produzione normativa riguardo i temi della valorizzazione dei prodotti nostrani e della lotta alla contraffazione (anche se con alcune immancabili lacune nell’attuazione nel lato pratico).

Sfruttando la risonanza dell’ Expo , fra le strategie pianificate dal Governo figura il potenziamento di 15 grandi eventi fieristici, tra cuiVinitaly, Tuttofood e Cibus; inoltre, per contrastare il fenomeno della contraffazione e potenziare la penetrazione dei prodotti del made in Italy nella grande distribuzione estera, si è pensato nel settore dell’agroindustria all’introduzione di un marchio internazionale “Italian original” che corrisponda alle denominazioni Doc, Dop, Igp e Igt .

Foto
notizie Trattoria di Bellagio: quando il successo del Made in Italy risiede nel costante rinnovamento   La Trattoria di Bellagio si trova in pieno centro a Parigi a pochi passi dal Palais de Congrés in Avenue des Ternes. Questo è il “luogo prediletto” per i turisti italiani all’estero e per i francesi che amano avventurarsi nell’arte culinaria italiana diffusa con passione e perseveranza. Qui è possibile acquistare i prodotti tipici italiani selezionati con molta cura e professionalità.
Foto
notizie Ristorante Italiano Silvio’s: alla conquista della Danimarca con perseveranza, professionalità e passione   Immerso in un’atmosfera accogliente, semplice e conviviale nella cittadina danese di Holstebro, il noto ristoratore Silvio Basile ha importato l’autentica arte culinaria, ritenuta una garanzia di successo nel mondo fondando il rinomato Ristorante Italiano Silvio’s. Dal 1986 Silvio si è dedicato all’ambito della ristorazione con tanta perseveranza. Dopo anni di gavetta, sacrifici, esperienza sul campo, sperimentazione e coraggio, Silvio Basile con il Ristorante Italiano Silvio’s è stato nominato nella rosa dei ristoratori italiani più rinomati in Danimarca. Questo successo è stato conquistato con tanta soddisfazione.
Foto
notizie Da Marcello Hostaria & Pensione: sognare di stare in Italia restando in Germania   È possibile sognare di avventurarsi nel pieno lifestyle italiano e gustare pietanze prelibate con alla base ingredienti semplici e genuini provenienti direttamente dall’Italia restando in Germania. È questa la filosofia che è alla base dell’Hostaria & Pensione da Marcello. Dopo aver maturato un’esperienza pluriennale di successo nel campo della ristorazione, il signor Marcello Serio ha aperto questo ristorante italiano nella cittadina tedesca di Markkleeberg con l’intento di educare il popolo tedesco al mangiare sano.
Foto
notizie Ristorante Bahnhof, disponibilità e gentilezza in stile italiano A Meilen uno dei ristoranti italiani più amati e conosciuti della Svizzera