Foto
 

Com’è nata l’idea di aprire un’attività in Francia?
Abbiamo iniziato perché la nostra famiglia si è trasferita qui e una volta terminati gli studi io e mio fratello li abbiamo raggiunti e abbiamo iniziato a lavorare nel mondo della gastronomia. Stanchi di lavorare sotto datore di lavoro dopo alcuni anni di “gavetta” abbiamo deciso di aprire questo ristorante e di dedicarlo a nostra madre Vittoria.


Che tipo di cucina proponete?
Oltre al menù delle pizze noi proponiamo una cucina tradizionale italiana tra insalate e primi piatti. Sono tutti piatti come fatti in casa: pasta al forno, pasta al pomodoro e anche la pizza fritta. E poi come le dicevo abbiamo le insalate con mozzarella di bufala e il pomodoro del Vesuvio per esempio. Poi abbiamo i dolci della tradizione campana come la pastiera napoletana, tutto fatto rigorosamente in casa.

La pizza è quella tradizionale napoletana?
Assolutamente, il nostro impasto è proprio napoletano STG con una doppia levitazione a 48 ore. Questo ci permette di avere una qualità altissima per le nostre pizze.


Quali sono i piatti più apprezzati?
“La Vittoria” è sicuramente quella che ha più successo. La pizza che prende il nome del ristorante è dedicata a nostra madre ed è dedicata alla domenica perché a Napoli viene mangiata da tutti la domenica. È composta da ragù napoletano, polpette ripassate al forno con ciuffetti di ricotta, parmigiano e fior di latte e una foglia di basilico.


Le materie prime provengono dall’Italia?
Certo, tutti gli ingredienti che utilizziamo vengono dall’Italia, senza di quelli non potremmo proprio fare certe pizze che abbiamo in menù.

Foto
 


Foto
 

Che atmosfera si può respirare nel vostro locale?
Da noi puoi trovare un’atmosfera casalinga e familiare. Cerchiamo di far sentire il cliente a proprio agio e come se stesse mangiando a casa propria. Essendo un’attività a gestione familiare ci teniamo particolarmente, non abbiamo neanche dipendenti che non facciano parte della nostra famiglia.


Qual è la parte più bella di questo lavoro?
Parlo sia per me che per mio fratello quando dico che la parte migliore di questo lavoro è quando i clienti, dopo aver mangiato una pizza, ci dicono che era buonissima e che gli sembrava proprio di stare a Napoli.


Progetti per il futuro?
Al momento stiamo preparando il menù estivo perciò la nostra unica preoccupazione ora è di concentrarsi su questo ristorante senza pensare al resto.


ID Antincontraffazione: 19012Federico Parodi


Foto
notizie "La Calabre": un angolo di Mediterraneo fra le Alpi A Leysin, resort invernale vicino Montreux, il ristorante di Rocco e Loredana delizia gli sciatori con i sapori del sud e del mare. E nella pizza, con tonno e cipolla di Tropea, il ricordo dell’amata Calabria
Foto
notizie GelatOk a Gilching, sperimentazione ed esperienza per un gelato di alta qualità   La Gelateria GelatOk nella cittadina tedesca di Gilching, nelle vicinanze di Monaco è il luogo ideale per gustare l’autentico gelato italiano dal sapore corposo ed inimitabile. Immersi in un ambiente caloroso e conviviale, potrete lasciarvi sorprendere da gusti di gelato sempre nuovi e originali che troverete solo qui. Alla base del Gelato di gelatOk vi sono ingredienti tutti naturali e selezionati con tanta cura e professionalità da chi da tanti anni si dedica con amore a questa professione in cui non si finisce mai di sperimentare e creare nuove specialità. Da GelatOk il gelato diventa un’occasione per lasciarsi andare ad un momento di relax e buonumore. La vasta scelta che troverete è in grado di soddisfare diverse esigenze di gusto o legate a specifiche intolleranze. La Gelateria GelatOk è la dimostrazione che questo è un settore in continua evoluzione. Il tutto dipende dalla passione e dalle competenze con le quali ci si dedica a questo lavoro che è in grado di regalare tante soddisfazioni, sia professionali che umane. Ce lo raccontano in questa intervista Michele Moretti e suo figlio Fabio.
Foto
notizie Ristorante Italiano Taranto: uno scorcio di Puglia in Germania In Germania, precisamente in Bad Lauterberg, presso il Ristorante Italiano Taranto è possibile gustare la vera cucina pugliese nel pieno rispetto delle ricette tramandate di generazione in generazione. Questo ristorante è gestito abilmente dallo chef pugliese Raffaele Dargenio. Dopo circa trent’anni di esperienza nel settore della ristorazione, Raffaele nel suo prestigioso ristorante prepara piatti a base di frutti di mare e pesce che non troverete da nessun’altra parte qui in Germania.
Foto
notizie Meno Male Pizza Napoletana a Stoccolma, dove gustare la pizza secondo l’autentica tradizione campana   Da circa cinque anni presso Meno Male Pizza Napoletana a Stoccolma, è possibile gustare l’autentica pizza napoletana preparata secondo una tradizione memorabile che resiste nel tempo. Questo marchio è nato dalla passione di una coppia svedese nei confronti del Made in Italy di successo, quello che all’estero fa davvero la differenza perché è sinonimo di genuinità e alta qualità. I locali Meno Male Pizza sono quattro e presto se ne aggiungerà un altro. Fa parte di questo marchio anche una boutique presso la quale è possibile acquistare prodotti tipici italiani che non devono assolutamente mancare nella dispensa e che consentono di creare piatti gustosi e salutari. La pizza di questo marchio è la vera pizza napoletana caratterizzata da un cornicione alto e avente alla base una pasta lievitata per bene 48 ore. Cotta su forno a legno può essere farcita con ingredienti scelti direttamente dal cliente, secondo il proprio speciale gusto personale. In ogni locale di questo marchio è inevitabile sentirsi accolti da uno staff tutto italiano che saprà guidarvi nella scelta della pizza che fa a caso vostro.  Della passione per il Made in Italy di successo e del fattore umano che in questo tipo di lavoro assume un ruolo di inestimabile rilievo, ci parla in questa esclusiva intervista la Ceo di Meno Male Pizza Napoletana, ossia la signora Conny, di origini siciliane.