organo-music

Presso il Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Torino, nel luglio 1997, il Sig. Paolo Donà ottiene il diploma in Organo e Composizione Organistica . La passione per questo strumento antico e solenne segna il percorso professionale di Paolo Donà, il quale accumula esperienza nel campo lavorando come dipendente per una ditta di restauro di organi a canne.

Qui trascorre più di otto anni, periodo sufficiente per consolidare le nozioni apprese in conservatorio e meterializzarle nel suo lavoro. Al termine di questo periodo l’esperienza e l’arricchimento di Paolo Donà sono tali da permettergli di continuare in modo indipendente il suo lavoro.

organo2

È così che, nel 2006, nasce la ditta “ Paolo Donà – Costruzione e Restauro di Organi a Canne “. Nel comune di Alice Castello, in provincia di Vercelli , il Sig. Donà svolge la sua attività prettamente per parrocchie e chiese che abbisognano del restauro dei propri organi a canne. Grazie alla conoscenza dei diversi sistemi di trasmissione utilizzati in organistica –pneumatica,meccanicaedelettrica– il Sig. Donà si dedica al restauro degli organi a canne in modo scrupoloso ed efficiente. Suoi principali obiettivi sono attenersi al tipo di lavoro richiesto dal committente e, più di ogni altra cosa, riportare alla luce le antiche fattezze dello strumento, troppo spesso succube di illegittime modifiche che ne ottenebrano l’originale bellezza ed eleganza.

organo3

Paolo Donà realizza il suo lavoro nella sensibilità di un’integra etica professionale, che prevede per ogni suo incarico una diretta comunicazione con la Sovrintendenza Ministeriale dei Beni Culturali della Regione Piemonte: l’organo regionale, infatti, si pone come garante della qualità del servizio offerto dal Sig. Donà, e si occupa di esaminare , approvare , protocollare ed autorizzare i preventivi da lui consegnati.

organo4

organo6

Oltre alla costruzione ed al restauro di organi a canne, la ditta Paolo Donà si occupa di costruire e restaurare Armonium : si tratta di uno strumento di dimensioni più contenute rispetto all’organo a canne, di utilizzo  prettamente domestico , che riscontra più interesse tra i privati. Anche in questo caso, il Sig. Donà combina professionalmente l’ idea del committente con le esigenze conservative e funzionali dello strumento .

ID Anticontraffazione Eccellenze Italiane :6664
 
Foto
notizie Ristorante Italiano Silvio’s: alla conquista della Danimarca con perseveranza, professionalità e passione   Immerso in un’atmosfera accogliente, semplice e conviviale nella cittadina danese di Holstebro, il noto ristoratore Silvio Basile ha importato l’autentica arte culinaria, ritenuta una garanzia di successo nel mondo fondando il rinomato Ristorante Italiano Silvio’s. Dal 1986 Silvio si è dedicato all’ambito della ristorazione con tanta perseveranza. Dopo anni di gavetta, sacrifici, esperienza sul campo, sperimentazione e coraggio, Silvio Basile con il Ristorante Italiano Silvio’s è stato nominato nella rosa dei ristoratori italiani più rinomati in Danimarca. Questo successo è stato conquistato con tanta soddisfazione.
Foto
notizie Macelleria Testa: oltre un secolo di carne d’eccellenza La famiglia testa, dal 1916, va alla ricerca della qualità assoluta: oggi la garantisce attraverso un processo con cui controlla passo dopo passo i capi d’allevamento che poi finiscono sulla tavola del consumatore
Foto
ristorazione Battlefield Rest: il gusto italiano innova la cucina scozzese In una location unica, una vecchia stazione dei tram, Marco Giannasi ha messo su un continental bistrot che rivisita la materia prima e le tradizioni della Scozia con il know how italico: il risultato sono ravioli all’haddock e cannelloni all’haggis
Foto
notizie La fiorentina bio è griffata “Fulceri” La storica macelleria livornese oggi si reinventa: dalla braceria ai clienti sugli yacht