Foto
 

Com’è nata l’idea di promuovere il Made in Italy a Barcellona attraverso La Dispensa?

Siamo una coppia io e Nicola. Eravamo qui a Barcellona da diversi anni per lavoro. Un anno e mezzo fa abbiamo deciso di aprire questo supermercato di prodotti italiani. Ci mancava molto l’Italia e in più qui facevamo davvero fatica a reperire i prodotti della nostra terra di origine. All’inizio il nostro obiettivo era promuovere solo i prodotti dei piccoli produttori italiani. Col passare del tempo ci siamo resi conto che anche i prodotti di tipo industriale di marchi noti in Italia vanno forte qui in Spagna. Nei nostri sessanta metri quadrati di negozio vendiamo più di mille prodotti italiani.

In base alla vostra esperienza all’estero secondo voi perché il Made in Italy riscuote tanto successo nel mondo?

Il merito è della nostra cucina che è amata ovunque perché varia e genuina. Abbiamo subito constatato che in Spagna è accolta molto bene. Lo constatiamo anche con la vendita quotidiana dei nostri prodotti.

Che tipo di clientela trattate?

Catalani di Barcellona e poi argentini e brasiliani e naturalmente italiani. Anche molti ristoranti si riforniscono da noi.

Foto
 


Foto
 

È molto carino il nome che avete dato al vostro supermercato. Cosa di Made in Italy non deve assolutamente mancare nella vostra dispensa?

La pizza, la mozzarella di bufala e soprattutto la salsa di pomodoro. Questi sono anche i nostri prodotti più venduti insieme alle basi di pizza che il cliente può condire con fantasia e a proprio piacimento.

Quali sono i prodotti che consigliereste ad un cliente?

Molti vengono da noi per fare regali. Solitamente i nostri clienti regalano una cena, un pranzo, un tipo di salsa o un paté prodotto da contadini siciliani e calabresi ai loro amici o familiari. I nostri prodotti sono tutte eccellenze italiane. Abbiamo diversi contatti di piccoli produttori. Amate sono anche le conserve di pomodori secchi, cetrioli, melanzane. Sono saporite e si differenziano da quelle industriali. Nella scelta dei nostri prodotti orientati al cliente privilegiamo la qualità e la genuinità che vengono tanto apprezzate.


Che tipo di ambiente troviamo presso La Dispensa?

La Dispensa ha un ambiente caldo e accogliente. Ricorda le piccole antiche botteghe italiane.

Qual è la parte più bella del vostro lavoro?

L’apprezzamento da parte dei clienti. Quando un cliente torna contento e con la voglia di sperimentare e provare nuovi prodotti. Ci piace fornire consigli su ricette e accostamenti tra prodotti. Ci piace constatare che i nostri clienti ripongono fiducia in noi quando ci chiedono di preparare loro un aperitivo o una cena. Molti clienti diventano degli amici.

Foto
 


Foto
 

C’è un ricordo particolare di una situazione vissuta all’interno de La Dispensa?

Ricevere la targa di Eccellenze Italiane, un riconoscimento che ci ha reso contenti e soddisfatti. Inoltre nel periodo del Covid- 19 il nostro negozio era diventato un ritrovo, una sorta di rifugio. Nel bel mezzo della pandemia i clienti potevano uscire solo a fare la spesa e per loro La Dispensa ha rappresentato in quel particolare periodo un’oasi di felicità nella quale scambiare delle chiacchiere o distrarsi un po’ avventurandosi alla scoperta delle nostre tradizioni culinarie.

In base alla vostra esperienza a Barcellona, quale consiglio dareste ad un giovane che vuole promuovere l’autentico Made in Italy nel mondo?

Puntare sull’autenticità dei prodotti che si vanno a promuovere. La qualità consente di differenziarsi ovunque. L’autentico Made Italy rappresenta una garanzia di successo nel mondo.


ID Anticontraffazione: 17197Mariangela Cutrone


Foto
notizie Ristorante Artimino: l’autentica “osteria toscana” in Australia Gabriele Gori è un ristoratore che ha maturato tanta gavetta in Italia nella sua amata Toscana, la sua regione d’origine. Nel 2008 giunto in Australia nella città di Brisbane, ha voluto diffondere con vero amore l’autentico Made in Italy aprendo il ristorante Artimino. Il ristorante prende il nome dal piccolo paese toscano in cui Gabriele e sua moglie Carly si sono sposati. In un ambiente accogliente, vivace e familiare in cui sembra di essere in una vera e propria osteria toscana a Firenze, è possibile gustare una cucina tipicamente fiorentina ricca di primi di pasta fresca di qualità e secondi a base di carne e verdure accuratamente selezionate. Come non lasciarsi ammaliare da un gustoso e prelibato piatto di ravioloni farciti di spinaci e ricotta di bufala o da un secondo a base di bistecca alla fiorentina?!
Foto
notizie Ristorante Badalucci- A Taste of Art, il luogo in cui la sperimentazione e la creatività non conoscono limite   Il Ristorante Badalucci, A Taste of Art, a Lugano, nasce dalla fervida creatività e professionalità di Marco Badalucci, chef originario dell’isola di Procida. Dopo diverse esperienze pregresse nell’ambito della ristorazione, maturate sia in Italia che all’estero, grazie alle quali si è aggiudicato diversi riconoscimenti e premi, ha deciso di diffondere la sua passione autentica per la cucina di pesce e l’autentico Made in Italy aprendo questo raffinato ed elegante ristorante italiano in Svizzera. Immerso in un ambiente accogliente e confortevole il Ristorante Badalucci - Taste of Art è il posto ideale in cui gustare piatti raffinati che rispettano la stagionalità dei prodotti genuini Made in italy, selezionati con molta attenzione e professionalità da Marco e il suo staff. Nei suoi piatti Marco ama fondere le sue tradizioni campane con quelle delle altre regioni italiane che ha appreso nel corso delle sue esperienze che lo hanno portato in giro nel mondo per saziare la sua curiosità. La sua parola d’ordine è “sperimentazione” perché cucinare è una vera e propria arte in cui nulla va dato per scontato. Nel suo ristorante è inevitabile sentirsi coccolati. Il merito è dello staff altamente professionale che vi saprà accogliere con tanta cordialità e vi farà sentire a vostro agio. Il menù nel quale vi avventurerete è vario ed è in grado di soddisfare qualsiasi tipo di esigenza. Marco e il suo staff realizzano anche menù personalizzati adatti a qualsiasi evento, dalla colazione di lavoro alla cena di gala; dalla ricorrenza importante agli eventi esclusivi, anche a domicilio. Della sua costante voglia di sperimentare in cucina e di come le sue origini hanno fatto la differenza nel corso della sua carriera di chef e ristoratore ci parla Marco Badalucci in questa esclusiva intervista.
Foto
notizie Ristorante Le Borgate: esplorare le autentiche tradizioni italiane in Svezia Se siete nella cittadina svedese di Linköping e volete avventuravi nei sapori e nelle tradizioni tipiche italiane, non esitate a recarvi presso il Ristorante italiano Le Borgate. Appena entrate vi sembrerà di essere davvero in Italia. L’ambiente è arredato con mobili e decorazioni tipiche italiane. Ad accogliervi vi sarà un personale tutto italiano che con professionalità e calore vi guiderà nella scelta dei piatti tipici italiani o, nella degustazione di specifici prodotti che troverete solo qui.
Foto
notizie Ristorante Pizzeria Gundeli Casino: la cucina tradizionale italiana a Basilea Il ristorante Pizzeria Gundeli Casino si propone di offrire il meglio della cucina italiana ai propri clienti nella città di Basilea, Svizzera. Cresciuto in una famiglia di ristoratori lo Chef Spina offre tutti piatti tradizionali italiani realizzate con materie prime provenienti dall’Italia facendo arrivare dal nostro Paese addirittura il pesce fresco grazie ai suoi fornitori sul territorio. Oltre alle carni italiane il menù del locale propone anche carni pregiate provenienti da tutto il mondo così da soddisfare anche i palati più esigenti. Vediamo qual è la filosofia del locale in questa intervista.