Ristorante
Interni del ristorante








Ada e Tina sono due sorelle entrambe appassionate di cucina. Il destino le ha portate a condividere amorevolmente un'attività lavorativa, quella della gestione del “Romeo Cucina” a Laguna Niguel in California. Nate e cresciute in Italia, diffondono e tramandano la tradizione culinaria dei loro genitori, i loro chef di riferimento. Una qualità condivisa anche dai loro due fratelli che gestiscono in parallelo a Laguna Beach, un'altra attività sotto lo stesso nome. Le ottime capacità da General Manager delle due sorelle, da trentanni sempre impegnate nel garantire la qualità ed assicurare un menù ricercato nel proprio ristorante, sono confermate dal successo di pubblico e dalla stima che gode il locale oltre oceano. Per capire meglio il segreto di tutto ciò, abbiamo scambiato due parole con Ada. Di seguito riportiamo parte della conversazione.


Quando e come è nata l'attività della famiglia Romeo in California?

«Il ristorante Romeo Cucina nasce nel 1991 con la voglia della nostra famiglia, fatelli e sorelle, di portare in California la cucina e tradizione italiana».


Quale piatto consigliereste al vostro cliente?

«Il nostro menù è vario e ogni ricetta è stata studiata nel particolare, cercando di abbinare alla tradizione un tocco contemporaneo. Non c'è un piatto solo, ma tutto è da consigliare con orgoglio. In genere chiedo se preferiscono carne, in quel caso consiglio il nostro gustoso ossobuco; se preferiscono pesce suggerisco il notro salmone al limoncello o altri deliziosi primi».


Cosa apprezzano gli americani della nostra cucina italiana?

«La varietà, la qualità, il gusto ed i nostri memorabili primi piatti».

Pescatora
Tagliolini con frutti di mare







Foto
Scottata

Il consumatore americano ha sensibilità per i marchi DOP/DOC/IGP ecc...?

«Certo, noi cuciniamo solo con prodotti Italiani. Gli americani sentono molto la differenza nel gusto e si sentono sicuri a consumare dei prodotti controllati».


Il vostro rapporto con i dipendenti? Avete italiani nel vostro staff?

«Coi dipendenti abbiamo un rapporto stupendo, siamo come una famiglia. Alcuni impiegati lavorano con noi dagli anni novanta. In questo momento non abbiamo italiani, vanno e vengono, ma siamo sempre pronti ed orgogliosi ad assumere connazionali».


C'è qualche luogo italiano in particolare che suggerite sempre agli amici americani di andare a visitare?

«Assolutamente la Calabria, con il nostro mare stupendo e i suoi piatti eccezionali».


Il futuro del Romeo Cucina?

«Lunghissimo!! Vorremo espanderci al piu' presto per poi lasciare la nostra legacy ai figli».
Rinnoviamo i nostri più sinceri complimenti alla famiglia Romeo per questa attività portata avanti con tanta passione, creatività e dedizione!





ID ANTICONTRAFFAZIONE: 8801Matteo Mattei


Foto
notizie Ristorante Sole di Napoli: l’autentico Made in Italy a Bruxelles Immerso in un ambiente dai tenui colori ambrati, Il Ristorante Sole di Napoli a Bruxelles, è il luogo perfetto per respirare un’aria familiare e rilassante. La cucina italiana che gusterete qui è autentica e genuina. È preparata con prodotti freschi e qualità
Foto
notizie Il Paradiso del Goloso: l’oasi dell’arte pasticcera siciliana in Svizzera Nella città di Zurigo, in Svizzera, vi è una pasticceria italiana considerata il luogo prediletto di molti italiani, emigrati all’estero, in cui gustare la vera colazione italiana e un vasto assortimento di pasticcini di qualità. La pasticceria in questione si chiama il Paradiso Del Goloso. Qui i dolci sono preparati con l’utilizzo di ingredienti naturali, freschi e di qualità. Si punta molto al sapore vero e autentico.
Foto
notizie Ristorante Artimino: l’autentica “osteria toscana” in Australia Gabriele Gori è un ristoratore che ha maturato tanta gavetta in Italia nella sua amata Toscana, la sua regione d’origine. Nel 2008 giunto in Australia nella città di Brisbane, ha voluto diffondere con vero amore l’autentico Made in Italy aprendo il ristorante Artimino. Il ristorante prende il nome dal piccolo paese toscano in cui Gabriele e sua moglie Carly si sono sposati. In un ambiente accogliente, vivace e familiare in cui sembra di essere in una vera e propria osteria toscana a Firenze, è possibile gustare una cucina tipicamente fiorentina ricca di primi di pasta fresca di qualità e secondi a base di carne e verdure accuratamente selezionate. Come non lasciarsi ammaliare da un gustoso e prelibato piatto di ravioloni farciti di spinaci e ricotta di bufala o da un secondo a base di bistecca alla fiorentina?!
Foto
notizie Hotel O Sole Mio: un piccolo paradiso sul Golfo di Guinea Dalla penisola italiana a quella di Assinie, in Costa d’Avorio, Antonio De Biasio lenisce la nostalgia del suo Paese grazie a uno scenario mozzafiato che incanta gli ospiti della sua struttura