Foto
Hotel Ancora

Ci sono alcune tradizioni che vanno assolutamente conservate e tramandate. Ma vanno anche valorizzate, apportando qualche piccola modifica che non dia troppo nell’occhio e che invece contribuisca a renderle ancora più affascinanti, mantenendone intatto l’appeal originale. L’esempio lampante di questo concetto si trova a Cortina d’Ampezzo ed è l’Hotel Ancora, la struttura ricettiva più antica della perla delle Dolomiti. È stato costruito nel 1826 e viene gestito dalla stessa famiglia da quattro generazioni. A tenerne le redini adesso, è Flavia Cusinato che ha spiegato come sia stato possibile impreziosire ulteriormente un simile gioiello, dotato di camere con Jacuzzi e splendida vista sullo storico campanile di Cortina d'Ampezzo e sulle Dolomiti che la circondano.

«Il tocco in più che ho voluto dare è stata la Terrazza Viennese, unica nel suo stile Biedermeier, creata in onore di Franz Joseph per ricordare i fasti della storia passata. A ispirarmi è stato l’Imperatore Ottone d’Asburgo, che è stato nostro ospite e ci ha lasciato come ricordo una bellissima lettera di complimenti. Sulla terrazza, soleggiata e affacciata sul corso principale, i nostri clienti si godono la piccola colazione e il pranzo immersi in una cornice unica al mondo, con vista diretta sulle Tofane. La musica classica, le mostre di pittura, ed i concerti che in ogni stagione organizziamo, creano un ambiente di eccellenza dove la spiritualità aleggia nell’aria».

Foto
Terrazza Viennese
Foto
Interni hotel Ancora " Spazio Cultura" 



C’è qualche altra modifica o tocco personale con il quale ha dato un quid in più all’Hotel?

«In questi anni in cui sono rimasta sola, data la mia cultura e passione per il bello, trasmessa da mio fratello Nereo Cusinato proprietario della Galleria del Tarlo di Cortina, ho dato il mio tocco cambiando i pavimenti, i bagni, i mobili, curando ogni minimo dettaglio. Tutta la porcellana è di Richard Ginori, con il decoro creato da me. I clienti continuano a ringraziarmi per il lusso che lo circonda ma che comunque lo fa sentire a casa».


Ci sono altri elementi di spicco che contraddistinguono la struttura?

«Senz’altro la cucina, che da sempre ha ricoperto un ruolo fondamentale per l’Ancora.

Tutto il personale di cucina si è sempre dedicato con amore e passione alla cura del particolare. Michele Nobile, l’attuale Chef ha 4 medaglie d’argento a livello di Coppa del Mondo, campione della Russia, medaglia d’argento Italiana e capo del Team Veneto. La qualità dei piatti è accompagnata da una grande atmosfera. Nella sala da pranzo, sotto delle splendide volte gotiche affrescate, i nostri ospiti cenano a lume di candela cena ogni sera».

Ristorazione di classe, ambiente di lusso, in sintesi, cos’è che rende unico l’Hotel Ancora?

«L’eccellenza nell’ospitalità: amore verso il prossimo di qualsiasi stato sociale, questo è il vero segreto. L'atmosfera è quella di una casa privata, ma con ambienti eleganti, ricchi di storia, con notevoli pezzi di antiquariato».



Foto
Interni Camera da letto 





ID Anticontraffazione: 4786Alessandro Giannace


Foto
notizie Caffè Il Vicolo, il regno del vero cappuccino italiano in Germania   Se amate l’autentico cappuccino italiano e siete in Germania, Il Caffè Il Vicolo nella cittadina di Augsburg, è il posto che fa per voi. Immersi in un ambiente cordiale e caloroso vi sembrerà di ritrovarvi improvvisamente in un bar italiano dove si respira un’atmosfera rilassata e nel quale gustare un caffè di qualità. Presso Il Caffè il Vicolo potrete infatti gustare una colazione all’italiana eccellente oppure potrete riunirvi con colleghi o amici per un aperitivo all’italiana caratterizzato da specialità culinarie di alta qualità delle quali letteralmente vi innamorerete. Alla base del menù del Caffè Il Vicolo vi sono materie prime selezionate con molta attenzione e competenza da chi seguendo le orme dei suoi famigliari ha voluto diffondere in Germania un Made in Italy eccellente che è stato e continua ad essere ancora oggi una vera e propria garanzia di successo. Michele Agus nel suo lavoro di barman investe ogni giorno la sua curiosità, il suo tempo e la sua creatività per non annoiare mai i suoi clienti e per offrire loro specialità uniche nel loro genere. Ce lo racconta con tanto entusiasmo in questa esclusiva intervista in cui ci conferma di quanto il ruolo di barman spesso è equiparato a quello dello psicologo per quanto sia importante in questo settore il “fattore umano”.
Foto
notizie Ristorante Pizzeria Bella Ciao, un viaggio tra le specialità siciliane e non solo in Francia   Nella cittadina francese di Meaux, c’è un posto speciale in cui scoprire le specialità culinarie siciliane e non solo. Vi stiamo parlando del Ristorante Pizzeria Bella Ciao. Immersi in un luogo suggestivo in cui si respira convivialità e giovialità, potrete intraprendere un vero e proprio “viaggio” tra i sapori e odori tipici del nostro Paese. Dopo una ventennale esperienza pregressa nell’ambito della ristorazione e animato dall’amore autentico nei confronti della cucina, il signor Lopez con suo padre, suo più grande mentore professionale, ha aperto questo ristorante con l’intento di far conoscere in Francia le innumerevoli specialità che caratterizzano la nostra arte culinaria. Ogni giorno orienta i suoi clienti verso il “mangiare bene e genuino”, consentendo loro di esplorare la cucina mediterranea che per gusto ed effetti benefici sulla nostra salute vale la pena essere conosciuta e gustata. Presso il Ristorante Bella Ciao potrete gustare una pizza di qualità con alla base ingredienti al 100% Made in Italy e tante delizie siciliane come gli arancini, una grande varietà di primi e secondi che rispettano a pieno le tradizioni di una terra che il signor Lopez ama far conoscere e che ama profondamente. Ce lo racconta in questa esclusiva intervista che trasuda passione e motivazione nel diffondere il vero made in Italy in Francia.
Foto
notizie Grimaldi Pizzeria Napoletana - Bistrot – Café: la pizza napoletana contemporanea La Pizzeria Grimaldi porta in Germania la tradizionale pizza napoletana con un tocco contemporaneo dato da un cornicione più alto e pieno. La pizzeria si trova nella piccola città di Minden e le materie prime che vengono utilizzate provengono per la maggior parte direttamente dall’Italia a partire dalle mozzarelle e dagli ingredienti della pizza così da mantenere l’autenticità che ci contraddistingue. L’impasto utilizzato è fatto lievitare 36 ore così da rimanere leggero e non appesantire. La location si contraddistingue per l’accoglienza riservata ai propri clienti e per la terrazza dove poter ospitare i propri clienti nelle giornate e serate estive. Proviamo a scoprire qualcosa di più riguardo questa attività in questa intervista.
Foto
notizie A Casa del Padrino: la tradizione e la semplicità della cucina italiana che suscita emozioni A Casa del Padrino è un ristorante italiano situato nella gettonata Palma di Maiorca, meta turistica di molti italiani negli ultimi anni. Nato come gelateria si è poi ingrandito diventando una trattoria in cui poter gustare prelibati piatti italiani e pizza .