casei

Anni ’60, in provincia di Treviso. Il signor Attilio, dopo una serie di peregrinazioni fra nord Italia, Svizzera e Austria, si stabilisce a Visnadello di Spresiano dove fonda l’odierna “ Azienda Agricola Venturin “. Col passare degli anni i figli subentrano nella realta’ dell’azienda, in cui iniziano a sostenere il lavoro del padre e, non di meno, ad ereditare la sua passione per l’allevamento e la coltivazione .

Nel 2009 il giro di boa: l’azienda amplia la sua produzione e si trasforma in caseificio a tutti gli effetti. Comincia la produzione di latte – intero e parzialmente scremato – e poi i vari tipi di  formaggio , lo stracchino, le mozzarelle…

burrata nodini

Con il passare del tempo la gamma di prodotti si allarga, ma la qualita’ non ne risente: questo e’ possibile perche’ lo staff dell’azienda si preoccupa di fare in modo che le vacche da latte vivano in un ambiente salubre e di un’alimentazione equilibrata.
L’ampia stalla a stabulazione libera e l’apposita sala di mungitura sono requisiti basilari per garantire il benessere dei capi di bestiame e non solo: infatti le numerose tecnologie a disposizione registrano l’attività motoria delle mucche ed effettuano ripetuti screening sul latte appena munto, cosi’ da valutarne la conducibilita’ ed altri aspetti fondamentali.
Le vacche da latte, circa 230 in mungitura e quasi 500 in tutto, sono esclusivamente di razza Frisona italiana e Jersey (queste ultime in quantita’ piu’ ridotta rispetto alle altre).

vacche

Una filiera del tutto trasparente , guidata dall’ “Azienda Agricola Venturin” dal campo di allevamento alla vendita, nei punti commerciali dell’azienda, presso panifici, pasticcerie fino alla grande distribuzione.
Il concorso regionale “Caseus Veneti” ha premiato diverse volte i prodotti dell’ “Azienda Agricola Venturin”: burrata e mozzarella , che hanno valso la medaglia d’oro all’azienda, ma anchestracchino e caciotta.
L’ormai vicina edizione 2016 del concorso (domenica 25 settembre) vedra’ l’azienda partecipare di nuovo con i suoi prodotti, e noi gli auguriamo di distinguersi ancora una volta fra i concorrenti e di ottenere la meritata premiazione!Buona fortuna!

vendit

ID Anticontraffazione conferito da Eccellenze Italiane n. 6836

Save

Save

Foto
notizie Pizzerie Regina, continua ricerca e sperimentazione per un’indimenticabile “pizza gourmet”   La Pizzeria Regina, a Città di Castello, in provincia di Perugia, è il posto ideale in cui sperimentare nuovi gusti di pizza. Siate certi che in questa pizzeria non vi annoierete mai perché ogni settimana vengono proposte nuove specialità, tutte da provare e di cui letteralmente innamorarsi. Oltre alle pizze classiche alla teglia potrete gustare le “pizze gourmet” che Sonia Mariani dopo tanti anni di esperienza nel settore e campionessa di tante gare di pizza sia a livello nazionale che europeo non smette mai di sperimentare e creare. Il lato creativo di questo lavoro consente a Sonia di amare tanto questo mestiere nel quale non smette mai di mettersi apprendere, studiare, confrontarsi perché le esigenze dei clienti al giorno d’oggi sono innumerevoli e in continuo mutamento. Alla base delle pizze alla teglia della Pizzeria Regina ci sono ingredienti di qualità, selezionati con tanta attenzione e professionalità per offrire il meglio al cliente e per esaltare l’impasto di una pizza preparata con tanta passione e amore per il mestiere. Della sua esperienza pregressa nel settore e del suo continuo mettersi in gioco partecipando a diverse gare a livello europeo ci racconta Sonia Mariani in questa esclusiva intervista.
Foto
notizie Ristorante Pizzeria Bella Ciao, un viaggio tra le specialità siciliane e non solo in Francia   Nella cittadina francese di Meaux, c’è un posto speciale in cui scoprire le specialità culinarie siciliane e non solo. Vi stiamo parlando del Ristorante Pizzeria Bella Ciao. Immersi in un luogo suggestivo in cui si respira convivialità e giovialità, potrete intraprendere un vero e proprio “viaggio” tra i sapori e odori tipici del nostro Paese. Dopo una ventennale esperienza pregressa nell’ambito della ristorazione e animato dall’amore autentico nei confronti della cucina, il signor Lopez con suo padre, suo più grande mentore professionale, ha aperto questo ristorante con l’intento di far conoscere in Francia le innumerevoli specialità che caratterizzano la nostra arte culinaria. Ogni giorno orienta i suoi clienti verso il “mangiare bene e genuino”, consentendo loro di esplorare la cucina mediterranea che per gusto ed effetti benefici sulla nostra salute vale la pena essere conosciuta e gustata. Presso il Ristorante Bella Ciao potrete gustare una pizza di qualità con alla base ingredienti al 100% Made in Italy e tante delizie siciliane come gli arancini, una grande varietà di primi e secondi che rispettano a pieno le tradizioni di una terra che il signor Lopez ama far conoscere e che ama profondamente. Ce lo racconta in questa esclusiva intervista che trasuda passione e motivazione nel diffondere il vero made in Italy in Francia.