Foto
Sacra Famiglia in legno

Come e quando nasce questa azienda molto affermata nel campo dell’artigianato in legno?

La Dolfi è un’azienda a conduzione famigliare nata dalla passione del bisnonno dell’attuale amministratore delegato che è il vero e proprio creatore del marchio Dolfi. Nasce dal suo nome. Si chiamava Adolf Comploi ma in paese lo chiamavano Dolfi. Ha cominciato col creare gli altari per le chiese per poi appassionarsi alle sculture in legno. Successivamente l’azienda ha ampliato l’offerta di creazioni religiose in legno con bambole profane in legno. Attualmente l’azienda è gestita da Matteo e Monica Comploi che hanno integrato l’offerta di sculture e statue religiose in legno con un’ampia collezione di articoli da regalo che comprende bracciali, occhiali, orologi e gioielli. La Dolfi è un’azienda longeva che compie quest’anno 130 anni e il suo successo risiede nella grande e innata passione famigliare per la lavorazione scultorea del legno.


Cosa caratterizza le creazioni in legno del marchio Dolfi?

Le creazioni hanno alla base l’acero montano, un tipo di legno molto diffuso nell’Alto Adige che si presta bene per la lavorazione delle nostre creazioni che vengono lavorate prima al pantografo e poi successivamente rifinite a mano. Realizziamo anche sculture a richiesta che vanno dai 40 cm in su fino a raggiungere i 2 e 3 metri. Negli ultimi anni viene utilizzato anche il legno d’olivo calabrese per l’oggettistica e gli articoli da regalo. Utilizzato è anche il pino cirmolo riconosciuto per le sue proprietà benefiche per le vie respiratorie. La Dolfi ha presentato proprio quest’anno una collezione con questo tipo di legno che sta riscuotendo tanto successo.

Secondo lei da dove nasce l’ispirazione per la creazione di questi originali prodotti di artigianato in legno?

La natura è una grande fonte di ispirazione per queste creazioni. Il paesaggio della zona è molto suggestivo ed è inevitabilmente un grande musa per chi si dedica a questo settore creativo. Il signor Matteo Comploi inoltre viaggia molto e trova l’ispirazione dai suoi viaggi che lo portano in giro in Europa e non solo.

Foto
Angeli in Legno Stile Moderno


Foto
Orologo Dolfi in Legno

Quanto conta la creatività in questo settore?

La creatività è una dote innata e in questo settore è preziosa. Lo constato quando collaboro con Monica Comploi che ha un grande estro creativo. Quando partecipiamo alle fiere di settore lei sa presentare le sue creazioni in maniera molto creativa. Il suo modo di presentare le sue opere è esclusivo e speciale. La presentazione di un articolo è un aspetto stimolante che richiede tanta fantasia e inventiva. Come viene esposto un articolo viene anche venduto. Di fatti ha più possibilità di vendita. Non è assolutamente da sottovalutare questo aspetto. Crea un vero e proprio imprinting nel cliente che andrà ad acquistare una particolare creazione.

Quali sono le creazioni Dolfi più richieste?

In primis la Sacra Famiglia. È l’articolo più venduto e le statue delle nostre madonne che hanno un viso bellissimo e uno sguardo dolce che ammalia e stupisce chi le guarda. Negli ultimi anni molto gettonati sono anche gli articoli da regalo come i gioielli, i bracciali e gli orologi in legno. Creiamo anche sculture personalizzate su richiesta della nostra clientela. Siamo in grado di soddisfare ogni richiesta in maniera creativa e soddisfacente.


Qual è la più grande soddisfazione ottenuta in questi anni di attività?

Essere sempre sulla cresta dell’onda da circa centotrenta anni. Il nostro è un marchio che continua ad affermarsi nel settore ed è tra i primi in tutto il mondo, nonostante la concorrenza degli ultimi anni: questa la più grande soddisfazione.

La parte più bella del suo lavoro…

Non annoiarsi mai perché questo è un lavoro multitasking in cui non si finisce mai di occuparsi di tante cose creative e stimolanti che spaziano dal contatto diretto coi clienti on line all’allestimento nelle fiere di settore. È un lavoro che richiede tanta passione e amore.

Foto
 


ID Anticontraffazione: 18332
Mariangela Cutrone


Foto
notizie NONNA BELLA – RISTORANTE ITALIANO A NYC Avete mai avuto la sensazione di essere piacevolmente travolti da un fiume di parole e idee ? Questo è quello che accade se si ascoltano le avventure del sig.Lino, il co-owner del ristorante Nonna Bella di Garden City a New York.
Foto
notizie Ristorante Le Pinocchio, cucina italiana di alto livello a Monaco Raffinatezza e sapori italiani conquistano i palati del Principato
Foto
notizie Ristorante Pizzeria Gundeli Casino: la cucina tradizionale italiana a Basilea Il ristorante Pizzeria Gundeli Casino si propone di offrire il meglio della cucina italiana ai propri clienti nella città di Basilea, Svizzera. Cresciuto in una famiglia di ristoratori lo Chef Spina offre tutti piatti tradizionali italiani realizzate con materie prime provenienti dall’Italia facendo arrivare dal nostro Paese addirittura il pesce fresco grazie ai suoi fornitori sul territorio. Oltre alle carni italiane il menù del locale propone anche carni pregiate provenienti da tutto il mondo così da soddisfare anche i palati più esigenti. Vediamo qual è la filosofia del locale in questa intervista.
Foto
notizie Fiammetta Lisbona: l’amore per la tradizione italiana in Portogallo Nel 1944 i tre fratelli Giacinto, Varese e Alvaro Cristiani, poco più che maggiorenni, arrivarono a Roma nel pieno della Seconda Guerra Mondiale con la volontà e la speranza di costruire un futuro per la loro famiglia.