Foto
Crea la pagina della tua attività


1 - Non scambiare la pagina aziendale per il tuo profilo personale.

Un errore molto diffuso: non è affatto un vantaggio aprire un profilo facebook e usarlo come pagina aziendale. La funzione "pagina" è studiata appositamente per ottimizzare la comunicazione e il rapporto con la tua clientela. Sfrutta tutte le potenzialità di Facebook personalizzando la struttura della pagina a seconda delle tue esigenze.

2 - Le foto sono importanti!

Le immagini sulla tua pagina sono la prima pubblicità dell'attività, e anche il primo oggetto di giudizio da parte del pubblico. Non pubblicare fotografie personali o di scarsa qualità, scegli invece quelle in grado di comunicare al cliente la filosofia della tua cucina, l'atmosfera del locale e qualche manicaretto dello chef appena uscito dalla cucina.
Ps. non dimenticare le didascalie!
Foto
Rendi "appetitose" le tue fotografie
Foto
Fai sapere chi sei

3 - Racconta la tua storia

Vale la pena di spendere del tempo per programmare la tua pagina facebook: non è una bacheca occasionale, deve raccontare la tua attività. Presenta lo staff, usa le tab per aggiungere diverse sezioni alla pagina (progetti, curiosità, collaborazioni, trip advisor, contatti etc), programma gli eventi utilizzando il calendario e cerca di coinvolgere il pubblico. Sono ben accetti pareri e consigli, e ancor di più i feedback per aumentare la reputazione del tuo esercizio.

4 - Commenti negativi? Niente panico.

Succede, e se non è successo probabilmente succederà. Ma non perdere la calma, non è nulla di invalicabile. Tutt'altro. Non nasconderti dietro il silenzio, rispondi sempre alle critiche, chiedi spiegazioni e sii sempre disponibile a chiarire le questioni. Purtroppo, è vero, esistono anche gli haters (critiche gratuite e spesso infondate), per i quali invece non vale la pena perdere troppo tempo. Preoccupati di motivare sempre i tuoi errori e non avere timore di chiedere scusa (rimedia sempre, se puoi). 
Foto
Non perdete la pazienza!
Foto
notizie «La terra del buon gusto», portare l’Italia a tavola Freschezza e genuinità. Burrata, orecchiette e tartufo. Vini italiani ed un menù che asseconda il variare delle stagioni, con delicatezza ed attenzione a tutto ciò che il territorio può offrire. Senza fretta.
Foto
notizie “Trattoria degli amici”, il profumo di mare inebria le vallate piemontesi Non solo un luogo di ristoro, ma il racconto di una passione per la buona cucina unita al piacere dell'accoglienza