Nel cuore della Florida, a Clearwater, nella suggestiva cornice di una storica villa degli anni '30 del novecento, Villa Bellini, la ristorazione Made in Italy si ispira alla tradizione più classica.

Eleganza, gusto e sapori del mediterraneo per un'esperienza all'insegna della qualità e del piacere.


Il cuore di Villa Bellini batte nella cucina dell'Executive Chef Antonino Agosta, che ogni giorno mischia con sapiente destrezza sapori tipici della cucina italiana con i gusti, sempre attenti, della clientela americana.

Foto
Villa Bellini

Chef Agosta, quando nasce Villa Bellini?

La Villa era un vecchio ristorante spagnolo. Si chiamava "Tio Pepe" ed ha avuto un grandissimo successo a Clearwater. Successivamente è stato venduto ad un altro ristoratore che lo chiamò "Sevice". Tre anni fa, infine, è stato acquistato e trasformato in Villa Bellini dai nuovi proprietari, un noto attore italiano ed un businessman italo-americano nato in Italia ed emigrato tanti anni fa negli States.

Anche i miei genitori sono emigranti. Io sono nato a New York, ma da piccolo sono tornato in Italia, dove ho avuto la fortuna di studiare e questo probabilmente mi è valso il successo che sono riuscito ad avere qui.


Quali sono i punti di forza del vostro ristorante? Come ci si differenzia in un mercato competitivo come quello americano?


In Florida ci sono molti ristoranti italiani. La differenza che cerco di mantenere, specie con gli altri ristoranti italiani, sta nel rimanere sul classico, senza storpiare più di tanto le ricette della tradizione. Vorrei che con la mia cucina i clienti di Villa Bellini sentissero cosa significa davvero mangiare in Italia. Ed i clienti lo stanno iniziando ad apprezzare. Cerco di mantenere i piatti più classici possibili, per differenziarmi dagli altri ristoranti italiani che fondamentalmente si assomigliano tutti.


Foto
Dettaglio della sala interna

Quali sono le differenze tra la cucina in Italia e in Florida?

Ci sono molte differenze. Quando sono arrivato qui mi sono dovuto ricalibrare per il mercato americano. Tante cose che si facevano in Italia qui non si fanno e viceversa. Ad esempio le scaloppine, che per noi sono anni '80, qui vanno alla grande. Quello che da noi si cucinava una volta qui è sempre di tendenza.


Come vi rifornite? Utilizzate solo prodotti italiani?

Puntiamo su materie prime di qualità. Tutte d'importazione, tutte italiane, perchè per fortuna il mercato si sta ampliando, e tante marche italiane sono facili da reperire anche qui.

Foto
Wine room
Foto
Linguine con aragosta


Ritornerebbe mai in Italia? E se sì, cosa pensa di riportare con sè dall'esperienza di Villa Bellini?

Onestamente non sto pensando di tornare. Sono venuto in America per far studiare mio figlio, per dargli un futuro che in Italia non vedevo. Anche per me la situazione è migliorata. Qui si può vivere bene e portare avanti una vita dignitosa. I soldi girano molto, per dire, il nostro è un ristorante di fascia medio-alta e non è raro vedere persone che acquistano bottiglie da più di seicento dollari, cosa che in Italia è impensabile.

ID anticontraffazione conferito da Eccellenze Italiane n. 8037
Foto
notizie Villa Bellini Ristorante Italiano La ristorazione Made in Italy ispirata alla tradizione nella cornice di una splendida villa degli anni '30
Foto
notizie Ristorante Dall’Italiano: il fascino e il calore dell’”antica trattoria italiana” in Spagna Nella città spagnola di Cambrils Tarragona, vi è un ristorante di specialità emiliane che non deluderà le vostre aspettative e la vostra ricerca dell’autentico sapore italiano. Vi parliamo del Ristorante “Dall’Italiano” dove lo chef Massimo Villaggi vi accoglierà con tanta umanità e professionalità proponendo vari tipi di menù per soddisfare qualsiasi tipo di esigenza. Dall’Italiano si gusta l’autentica pasta ripiena di zucca, ricotta e spinaci, prosciutto, il tradizionale vitello tonnato, la vera bistecca fiorentina proveniente direttamente dalla Toscana e innumerevoli prodotti italiani. La clientela ama tanto Massimo perché è molto attento nel soddisfare le loro esigenze, con grande attenzione anche ai più piccoli che sono innamorati della sua pasta.
Foto
notizie Da Silvano a Torino: ci vuole tempo per fare un gelato d’altri tempi È una delle gelaterie più antiche nella città della Mole, e produce i suoi gusti seguendo ancora le antiche ricette, preparando tutto al momento senza ricorrere a scoricatoie