Foto
 

Partiamo dall’origine di questo progetto chiamato “Università della Pizza”, com’è nata l’idea di diffondere l’arte della pizza italiana in Germania?

Sono giunto qui in Germania nel 1975 insieme alla mia famiglia. Sono cresciuto nell’ambito della ristorazione con la voglia di diffondere all’estero l’arte della pizza italiana perché per me la pizza è un prodotto gustoso che ci differenzia nel mondo. Nel corso degli anni ho maturato l’intenzione di mettermi in proprio e creare questo ristorante italiano chiamato Università della Pizza specializzato proprio nella pizza. L’ho creato nel 1989 e ha riscosso subito un grande successo. Mi ha regalato tante soddisfazioni e continua ancora a farlo.

Secondo lei come mai la pizza è una garanzia di successo nel mondo?

La pizza è un piatto gustoso in grado di soddisfare e accontentare tutti, dai bambini agli anziani. È un piatto completo e genuino.


Che tipo di pizza possiamo gustare presso l’Università della Pizza?

La nostra è una via di mezzo tra la pizza napoletana e quella romana. Risulta leggera, facilmente digeribile e croccante e poi naturalmente viene farcita con ingredienti di alta qualità che ci differenziano. Molto amata da noi è anche la pizza fritta, una specialità poco diffusa qui in Germania e che i nostri clienti adorano.

Quali sono le specialità di pizza che dobbiamo assolutamente assaggiare?

Le nostre pizze cambiano continuamente perché rispettiamo la stagionalità dei prodotti con le quali vengono farcite. Ci sono tante specialità inedite che non si trovano da nessuna parte. Ci teniamo a far conoscere attraverso la pizza i prodotti delle diverse regioni italiane. Il nostro cavallo di battaglia però è la pizza con pomodorini, capperi, acciughe, olio extravergine d’oliva.

Foto
 


Foto
 

Da cosa si lascia ispirare nella creazione delle sue inedite specialità di pizza?

Mi lascio ispirare dai prodotti che ogni stagione è in grado di donarci e poi amo tanto il confronto con i miei amici pizzaioli che lavorano in giro per il mondo. Da questo confronto nascono nuovi gusti e sperimentazioni.

Per lei cosa significa dedicarsi all’arte della pizza che si tramanda di generazione in generazione nella sua famiglia?

Significa diffondere una tradizione che ci differenzia e che vale la pena valorizzare. Noi siamo anche un’associazione che ci tiene a tutelare l’autentico Made in Italy all’estero.


Che tipo di ambiente e atmosfera possiamo trovare presso l’Università della Pizza?

Con questo ristorante specializzato nella pizza abbiamo cercato di ricreare un pezzo di Italia qui in Germania. Mangiare da noi sembra come di stare in una tipica pizzeria italiana. Si respira la convivialità, l’allegria e la voglia di stare come se fossimo tutti parte della stessa famiglia.

Qual è la parte che preferisce del suo lavoro?

Il contatto coi clienti con i quali si instaura un vero rapporto amichevole e creare nuove pizze. I clienti ci danno tante soddisfazioni e ci trasmettono la voglia di andare avanti. È questo un lavoro creativo che mi permette di sperimentare ogni giorno.

Foto
 


Foto
 

Qual’ è la soddisfazione più bella che ha avuto in questi anni?

Vedere i clienti che ci seguono sin dagli inizi e che pur di venire da noi macinano tanti chilometri. Anche fare il pienone nel weekend è una grande soddisfazione.

Secondo un articolo di settore la pizza è in grado di stimolare il benessere e l’allegria. Lei cosa ne pensa?

La pizza è sempre fonte di allegria. Grazie alla pizza tutti sono contenti e hanno occasione di riunirsi e divertirsi insieme. Accade per i più piccoli come anche e soprattutto per gli adulti.

Secondo lei in questo settore conta di più la formazione o l’esperienza?

È l’esperienza che fa la differenza. Consente di far conoscere certi fattori e dinamiche che nessun libro sarà in grado di farti apprendere. Bisogna fare tanta gavetta in questo settore e mantenersi sempre aggiornati.


ID Anticontraffazione: 17697Mariangela Cutrone


Foto
notizie Angelo’s Pizzeria Braceria Italiana, quando l’alta qualità fa la differenza   Se volete gustare una pizza di qualità e vi trovate vicino Valencia, precisamente nella cittadina spagnola di Castellò De Rugat, il posto adatto che fa per voi è Angelo’s Pizzeria Braceria Italiana. Vi assicuriamo che è un locale accogliente e caloroso in cui immergervi in un’esperienza sensoriale memorabile con protagonisti i sapori e le specialità autentiche italiane. Da quando Angelo è emigrato in Spagna si è impegnato nel concretizzare il suo sogno di aprire il suo ristorante italiano all’estero in cui far conoscere le vere tradizioni culinarie della sua terra d’origine. Nel perseguire questo obiettivo ambizioso non ha mai smesso di selezionare materie prime di alta qualità che consentono di creare pizze gustose e dal sapore ineguagliabile. Grazie alle sue numerose esperienze nel campo della ristorazione, il signor Angelo ha capito che il successo di un ristorante italiano all’estero risiede proprio nel massimo rispetto dell’autenticità e dell’alta qualità, frutto di sacrifici, perseveranza e coraggio. Ce lo racconta in questa esclusiva intervista in cui dispensa preziosi consigli a chi vuole intraprendere una carriera nel campo della ristorazione italiana all’estero…
Foto
notizie Celebrities Gold Restaurant: dalla Romagna alla Spagna per diffondere l’autentico Made in Italy Il Celebrities Gold Restaurant a Puerto Banùs, in Spagna, sulla Costa del Sòl. è un posto incantevole in cui poter gustare il Made in Italy autentico grazie ai prodotti freschi, la pasta fatta in casa, la pizza, le assortite piadine romagnole e i dessert prelibati e ricercati. E’ inevitabile non rimanerne ammaliati.Il Celebrities Gold Restaurant nasce dalla fusione dell’esperienza nel campo della ristorazione e dall’amore per l’arte culinaria italiana di due fratelli romagnoli, Luigina e Angelo Lutasini che hanno creato a Riccione il noto Family Hotel.Quella che si respira al Celebrities Gold Restaurant a Puerto Banús, è un'atmosfera calda e familiare merito dell’esperienza, della professionalità e del clima meraviglioso che consente di fermarsi in terrazza per un aperitivo, un brunch o un pranzo vero e proprio in tutti i mesi dell’anno lasciandosi catturare dall’energia vitale del sole.
Foto
notizie Ristorante Italiano Il Trulletto, alla scoperta delle autentiche tradizioni pugliesi in Belgio   Se amate le tradizioni culinarie autentiche della regione Puglia e vi trovate in Belgio, non potete non fare un salto presso il Ristorante Il Trulletto in Belgio, precisamente nella citta di Charleroi, dove il signor Mario Firenze, con passione ed entusiasmo, vi guiderà alla scoperta di tante specialità che fanno la differenza e che resteranno memorabili nella mente e per le vostre papille gustative. Da circa cinquant’anni il signor Mario si occupa di questo settore offrendo al popolo belga solo il meglio dell’alta qualità Made in Italy con alla base prodotti eccellenti con i quali cucinare piatti tipici pugliesi che si tramandano di generazione in generazione nella sua famiglia. Il suo ristorante è un vero e proprio tributo alla sua città pugliese d’origine, ossia la meravigliosa Alberobello, nella incantevole Valle d’Itria. Immersi in un ambiente accogliente, in cui si respira l’autentica italianità, potrete ammirare alle pareti dei murales raffiguranti i famigerati trulli che vi ammalieranno e vi faranno sentire letteralmente in Puglia. È inevitabile in questo ristorante respirare odori, sapori e colori di una regione italiana che vale la pena esplorare in ogni sua sfaccettatura e che Mario ha saputo ricreare con competenza e professionalità. Della sua storia di ristoratore italiano all’estero e della sua passione per le tradizioni culinarie pugliesi, Mario Firenze ci parla in questa esclusiva intervista.
Foto
notizie Ristorante La Nonna: autentiche specialità calabresi per deliziare il popolo tedesco In un ambiente familiare e accogliente, Angelo Sapia, originario della Calabria, ha creato il suo “regno” in cui diffondere il meglio delle specialità mediterranee della tradizione calabrese nella cittadina tedesca di Waiblingen. Questo regno culinario si chiama Ristorante La Nonna. I piatti prelibati del suo vasto menù rispettano le autentiche ricette tramandate di generazione in generazione. Qui la pasta fresca si fa con tanta semplicità, indefinito amore e passione vera per l’arte culinaria, come la facevano le nostre nonne. È impossibile non lasciarsi tentare da un piatto gustoso di linguine allo scoglio, tagliatelle nonna, scampi alla griglia e calamari fritti. I prodotti che utilizza Angelo Sapia sono al 90% Made in Italy per rispettare l’autenticità e l’essenza dei sapori veri della tradizione italiana. Per Angelo è il “sapore vero” di un piatto che conta, più della decorazione. Ogni giorno offre il meglio per la sua clientela insieme alla cuoca “Nonna Maria”.