Foto
La Terrazza

Qui si possono gustare prelibati piatti di pasta fresca fatta a mano, come si preparavano nelle famiglie italiane un tempo. Vi segnaliamo i gustosi ravioli ripieni con ortaggi di stagione come zucca gialla e funghi porcini.

In questo ristorante italiano avrete modo di assaggiare anche una varietà di pizze condite con ingredienti naturali e genuini. In estate potrete pranzare o gustarvi semplicemente un piacevole aperitivo su una spaziosa terrazza e allettarvi alla vista di un panorama suggestivo.

Il Made in Italy qui in Belgio è una garanzia di successo, molto apprezzato sia dagli autoctoni che dai turisti. il signor Ivano lo diffonde con tanta competenza e professionalità dal 1981.

In questa intervista rilasciata per noi ci racconta la sua storia e in particolare quali sono le competenze e le capacità che un “bravo chef” deve possedere al giorno d’oggi.

Com’è nata l’idea di aprire la Il Ristorante Pizzeria La Sardegna in Belgio? Ci racconti la sua storia…
La nostra è una passione di famiglia cominciata nel 1981 dai miei genitori emigrati a Bruxelles dal Sud Italia. Non ci ha abbandonato nemmeno in Belgio. È il nostro punto forte, fa parte del nostro Dna.
Come il popolo belga ha accolto la cucina italiana?

In Belgio la cucina italiana di qualità piace tantissimo. È stata diffusa efficacemente nel corso degli anni. Il belga apprezza tanto le nostre pietanze prelibate. È curioso nei confronti di esse.

Foto
Interni del Locale
Foto
Pizza prosciutto crudo con bufala rucola e parmigiano

Come definirebbe la cucina del Ristorante Pizzeria La Sardegna?

La nostra è una cucina semplice, tradizionale preparata facendo riferimento alle ricette tramandate di generazione in generazione. Le nostre pietanze sono genuine, come “fatte in casa”, come le facevano i nostri genitori in Sardegna. Usiamo solo i prodotti di qualità per la loro preparazione.

Secondo lei la “vera pizza italiana” come deve essere?

La vera pizza italiana è quella napoletana preparata esclusivamente con farina italiana. La sua lievitazione deve necessariamente essere lenta e la lavorazione deve essere manuale e ripetuta continuamente prima della cottura.

Quali ingredienti Made in Italy non devono assolutamente mancare nella cucina del Ristorante La Sardegna?

Nella nostra cucina non possono mancare mai le farine italiane, l’olio d’oliva extravergine, i pomodori pelati, la pasta come i rigatoni, il parmigiano, la bottarga e il tartufo.

Quali sono i piatti più richiesti dalla sua clientela?

Tra i piatti più richiesti spiccano le pizze. Seguono i primi di pasta fresca, fatta a mano, con il ripieno gustoso di ortaggi di stagione come i ravioli alle zucchine e carne, al tartufo nero, alla ricotta oppure alla zucca gialla e alla parmigiana.  Tra i secondi piatti molto richieste sono le grigliate di crostacei e carne accompagnate da verdure fresche e di stagione.

Foto
Cotoletta di vitello alla fiorentina
Foto
I vini

Com’è strutturata la vostra carta dei vini?

Qui in Belgio, i vini rossi italiani sono molto richiesti ed apprezzati, soprattutto quelli di origine sarda e del Sud Italia. La nostra carta dei vini popone un’ampia scelta regionale con una selezione di vini che si accompagna gradevolmente alle nostre pietanze. Come aperitivo è apprezzato il prosecco. I vini bianchi e rosé sono più graditi e richiesti in estate.

Nella presentazione di un piatto alla clientela quanto conta l’estetica e la creatività?

Nella presentazione di un piatto l’estetica e la creatività sono molto importanti, sono quel “valore aggiunto” che conferisce un tocco di magia e che rende il piatto unico e inimitabile.

Quali competenze e capacità deve possedere un bravo chef per lavorare nel Ristorante La Sardegna?

Le competenze di un bravo chef variano a seconda del tipo di cucina che si vuole praticare. Un bravo chef deve essere capace, competente. Le capacità sono doti innate che non si apprendono. Le competenze, invece, sono frutto dell’esperienza che si apprende sul capo. Un bravo chef deve essere capace di gestire contemporaneamente il servizio, il personale di sala e quello di cucina, le diverse comande, il tempo, gli alimenti e anche lo stress. Deve sapere usare il suo tempo libero con molta intelligenza perché deve riposare molto a causa dei suoi orari duri e intensi. Deve evitare alcol e droghe e fare una vita regolare. Non è facile al giorno d’oggi!!

Foto
Saltimbocca alla romana
ID Anticontraffazione: 9468Mariangela Cutrone


Foto
notizie Danza, musica e teatro: così a Villa Iris scatta la seconda giovinezza In Puglia c’è un complesso di strutture socio residenziali che risveglia le emozioni dei suoi ospiti grazie a percorsi artistico-terapeutici
Foto
notizie Pizzeria Vecchia Napoli: uno scorcio d’Italia a Bucarest Dopo anni di studio intenso presso la famosa "Scuola Nazionale Maestri Pizzaioli" di Arezzo, Bogdan Manolescu, ottiene il titolo di "Maestro Pizzaiolo Istruttore".  Nel 2002, insieme a Mihaela, sua moglie di origine napoletana, fonda la pizzeria "Vecchia Napoli" a Bucarest. Il suo periodo italiano è stato di vitale importanza per il suo progetto professionale. La Pizzeria Vecchia Napoli si distingue sul territorio rumeno per la qualità dei prodotti Made in Italy con i quali vengono diligentemente condite le pizze che offre alla sua numerosa clientela. In tutti questi anni di attività Bogdan ha cercato di offrire la vera “pizza italiana” cotta sul forno a legna. Attualmente la pizzeria "Vecchia Napoli" ha oltre 60 tipi di pizza, in grado di soddisfare qualsiasi tipo di esigenza e palato. Notevoli e apprezzate sono le combinazioni di ingredienti che creano mix di sapori inediti e tutti da scoprire. In questa intervista Bogdan Manolescu ci parla della sua esperienza di formazione in Italia e del successo della sua pizzeria lasciando trasparire tanta gratitudine nei confronti della nazione italiana che è sempre nel suo cuore. -
Foto
notizie Jhonny Paranza: da Livorno il re indiscusso della frittura  Un’idea fondata sul coinvolgimento del pubblico e la cucina espressa per un prodotto dall’alto standard qualitativo
Foto
notizie 'Dolce Vita' a Baku: un'eccellenza per occhi e palato Uno stile inconfondibile in tutto l’Azerbaijan per un ristorante di grido dal design tradizionale e cucina a vista