Foto
Pizza

In questo ristorante ci si avventura nell’autentico lifesyle italiano fatto di professionalità e cordialità. Qui si può gustare una sana e tradizionale pizza e primi di pasta dell'Italia meridionale rivisitati in chiave moderna.  La pizza di Mimmo La Bufala è cotta su forno a legna. Questo tipo di cottura insieme a condimenti freschi e di qualità, selezionati con maestria, ne conferisce un sapore inconfondibile e memorabile.

Pranzare o cenare da Mimmo La Bufala significa immergersi in un ambiente caldo e accogliente in cui sentirsi a proprio agio come in famiglia. Il merito è di Mimmo che ama questo lavoro e trasmette ogni giorno questa sua passione alla sua clientela consigliando piatti sempre più gustosi e creativi perché anche l’occhio vuole la sua parte nell’arte culinaria e questo aspetto non va mai sottovalutato. Di come in cucina è importante la creatività e di come Mimmo la Bufala ha raggiunto il successo a Londra ci parla Mimmo in persona in questa esclusiva intervista.


Com’è nata l’idea di promuovere l’autentico Made in Italy nel Regno Unito?

Sono originario della Toscana e lì ho conosciuto la mia seconda moglie inglese. Già da tempo stavo progettando di aprire Fratelli La Bufala all’estero. Avevo voglia di trasferirmi a Londra e così ho concretizzato qui il mio progetto.

Che tipo di risconto ha avuto dal popolo inglese?

Un riscontro molto positivo sin dall’inizio. Sono fortunato perché mi sono insediato in una zona molto prestigiosa frequentata da moti artisti e persone appartenenti allo star business. All’estero la nostra tradizione italiana è molto apprezzata.

Quali sono i prodotti Made in Italy ai quali non può assolutamente rinunciare?

La grana padano, il parmigiano reggiano, l’olio extravergine d’oliva soprattutto di provenienza toscana, la pasta. Non si può assolutamente rinunciare ad un piatto di pasta perché rappresenta in assoluto la nostra tradizione.

Foto
Spaghetti
 


Foto
Gnocchi fatti in casa con pesto, burrata fresca e parmigiano invecchiato

Che tipo di pizza possiamo mangiare presso Mimmo La Bufala?

La nostra pizza è soffice ma al tempo stesso croccante. Condita con prodotti genuini e freschi che fanno la differenza. Il merito è anche dello chef che deve essere abile nel combinare gli ingredienti con fantasia e creatività.

A proposito quanto conta per lei la creatività nella presentazione di un piatto?

Sappiamo benissimo che anche l’occhio vuole la sua parte. Purtroppo ci sono chef che preparano piatti gustosi ma non sono capaci di soddisfare la parte dell’estetica di un piatto. Per me la presentazione di un piatto deve essere curata perché l’aspetto di un piatto deve far venire l’acquolina in bocca, deve stimolare efficacemente l’appetito.

Quali sono i piatti più richiesti dalla sua clientela oltre alla pizza?

Cuciniamo piatti tradizionali. Gli gnocchi al tartufo sono molto amati dalla nostra clientela. Anche il pesto è molto richiesto.

Com’è strutturata la sua carta dei vini di Mimmo La Bufala?

Offriamo una varietà di vini, sia rossi che bianchi, provenienti da diverse regioni italiane. Spaziamo dalle regioni settentrionali a quelle meridionali.

Cosa la soddisfa di più di questo lavoro?

Il contatto con la gente. Per me ogni giorno è diverso. Mi piace il mio lavoro e non mi pesa per niente. La gente è contenta di noi ed è merito della nostra professionalità e cordialità. La maggior parte dei clienti diventa mia amica. Questi rapporti umani mi soddisfano tanto. Mi fanno capire che da noi le persone si sentono a loro agio, come se fossero a casa loro.

Un consiglio che darebbe ad un giovane che vuole promuovere il Made in Italy all’estero?

Non è facile come prima. Prima ci si improvvisava in questo lavoro, oggi la situazione è cambiata completamente. Bisogna lavorare tanto e rimboccarsi le maniche

Progetti futuri…

Continuare ad offrire il meglio per la mia clientela perché non si finisce mai di evolvere in questo settore.

Foto
Sig. Mimmo Rimoli
 


ID Anticontraffazione: 11712Mariangela Cutrone


Foto
notizie The Forge Pub  Aperitivi italiani in Irlanda
Foto
notizie La Mariposa de Franz, un viaggio emozionale di esplorazione culinaria   Nella cittadina spagnola di Murcia, vi è il ristorante La Mariposa de Franz in cui si possono gustare i tradizionali piatti italiani preparati rispettando le ricette che si tramandano di generazione in generazione. Aprendo nel 2012 questo ristorante italiano, Francesco D’Amico ha voluto concretizzare il sogno di promuovere l’autentico Made in Italy all’estero offrendo la qualità e la genuinità che fanno la differenza. Inoltre attraverso la cucina de La Mariposa De Franz è possibile intraprendere un viaggio sensoriale ed emozionale che lascerà il segno. Immersi in un’atmosfera calorosa, accogliente e conviviale ci sentirete come se foste in Italia. Presso La Mariposa De Franz, oltre ai piatti tipici della tradizione culinaria italiana, si può mangiare la tanto famigerata pizza napoletana farcita con ingredienti di alta qualità, provenienti direttamente dall’Italia e cotta su forno a legna. Grazie alla sua ampia carta dei vini italiani il signor Francesco D’amico vi orienterà verso l’etichetta che ben si abbina ai piatti che sceglierete. Imperdibili sono le serate di degustazioni vini abbinate ad una determinata specialità. Di fatti nel campo della ristorazione non si finisce mai di imparare e sperimentare. È ciò che ci racconta con tanto entusiasmo Francesco D’amico in questa esclusiva intervista.