getCompanyVOById(10071509)
Cantina Patrizia Cadore
DEBUG 1

LA CANTINA CADORE NASCE NEI PRIMI ANNI DEL 1800 QUANDO IL TRISAVOLO FRANCESCO PRODUCEVA VINO TORCOLATO A MASON VICENTINO IN PROVINCIA DI VICENZA


NEL 1954 LA FAMIGLIA SI TRASFERI’ A POZZOLENGO, SUL LAGO DI GARDA, DOVE ADRIANO, INSIEME AI SUOI FRATELLI, HA GESTITO L’AZIENDA PER MOLTI ANNI.


DAL 2010 E’ SUBENTRATA LA NIPOTE PATRIZIA NELLA GESTIONE, CHE, COADIUVATA DA PERSONALE ALTAMENTE QUALIFICATO, SI OCCUPA DELL’AZIENDA CON LA STESSA PASSIONE E DETERMINAZIONE DEGLI ZII.


NEL 2016 LA FIGLIA DI PATRIZIA, GIADA SI E’ UNITA AL TEAM E ORA STA IMPARANDO TUTTE LE TECNICHE UTILI PER LA PRODUZIONE DI OTTIMI VINI. UNA GARANZIA DI CONTINUITA’ PER I PROSSIMI ANNI.


SI PRODUCONO CIRCA 70.000 BOTTIGLIE SU UN  VIGNETO CHE SI ESTENDE SU UNA SUPERFICIE DI 8,5 HA DI CUI 5,5 HA DI UVA TURBIANA DALLA QUALE SI OTTIENE IL LUGANA, 1HA DI TUCHì DA CUI SI PRODUCE IL SAN MARTINO DELLA BATTAGLIA, 1,5 HA DI CHARDONNAY E 0,5 HA TRA CABERNET SAUVIGNON E MERLOT.


UN TERRITORIO MOLTO RICCO, DAI TERRENI ARGILLOSI CHE VENGONO LAVORATI CON PASSIONE E DEDIZIONE PER OTTENERE IL MEGLIO DAI VIGNETI


DA SEMPRE, L’AZIENDA CREDE NELLA FILOSOFIA DEL RISPETTO DEL TERRITORIO E NEI VALORI DELLA TRADIZIONE CHE TROVANO RADICI NEL PASSATO. L’AMORE PER IL PROPRIO TERRITORIO, VEDE L’AZIENDA IMPEGNATA PER RIDURRE L’IMPATTO AMBIENTALE E OTTENERE LA MIGLIORE QUALITA’ PER I PROPRI VINI.


Si organizzano, su richiesta, visite del vigneto e degustazioni con specialità locali NEL DEHOR O sotto il bellissimo loggiato antistante il vigneto. Piccoli eventi possono essere studiati con il cliente e organizzati nel vigneto che si affaccia sulla splendida torre di San Martino o di fronte al maestoso Castello di Pozzolengo.


Per contatti:

+39 348 7937923 PATRIZIA CADORE

+39 345 7702343 GIADA SENESI    





  CANTINA PATRIZIA CADORE Localita' Campagna Bianca 1
25010 Pozzolengo (BS)
italia


TUTTI I PRODOTTI
Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
ristorazione Tenuta Marino

La Tenuta Marino nasce in un territorio estremamente generoso come il Parco Nazionale del Pollino in Basilicata. A circa 500 metri sul livello del mare, la suddetta azienda si espande tanto da invadere il territorio di tre comuni (Noepoli, San Giorgio L. e Senise) e due province (Matera e Potenza). A cavallo tra i due fiumi, Sinni e Sarmento, l’incontaminato luogo può anche vantare la superba presenza della diga di Monte Cutugno, la più grande d’Europa in terra battuta.


Francesco Marino, proprietario e gestore dell’azienda già dalla fine degli anni settanta per la produzione frutticola, è da sempre stato un grande estimatore del vino; già il nonno possedeva una cantina a Rocca Imperiale, in Calabria.


Partendo dal suo personalissimo assunto secondo cui “chi non sa apprezzare il vino non lo sa neanche fare e viceversa” si convince a produrre il proprio, grazie a un segno che gli si impone alla vista nel corso degli anni: una pianta di uva che, imperterrita, cresceva vicino ai cocci di una vecchia torre ottocentesca.

Dopo averla fatta visionare a tecnici competenti, dopo essere risultata di uve aglianico, ecco che comincia la sua impresa.


La vinificazione di quei grappoli che hanno voluto resistere per circa due secoli, questo è il suo Aglianico.

Ben presto la sua produzione si è arricchita di  altre uve quali: Primitivo – Syrah – Merlot – Cabernet Sauvignon e Greco.

Foto
aziende agricole Cascina del Pozzo Azienda Agricola

Vini del Roero nati dalla passione di veri vignaioli

L’azienda agricola Cascina del Pozzo produce vini bianchi, rosati e vini rossi direttamente nella sua sede a Castellinaldo, sulle colline piemontesi del Roero, dove la produzione di vino avviene ancora con passione, nel rispetto della natura e delle tradizioni.

Un’azienda vinicola che continua da cinque generazioni

Dal vino sfuso del dopoguerra alle bottiglie che oggi nascono nelle cantine Cascina del Pozzo, la famiglia Marchisio ne ha fatta di strada, ma anche nel guardare al futuro non ha mai smesso di seguire la passione con cui il papà di Giovanni aveva iniziato la produzione di vino sulle colline del Roero negli anni ‘40.

Giovanni è stato in grado di continuare la vocazione del padre fondando l’azienda vitivinicola e, dopo di lui, il figlio Flavio, i nipoti Stefano e Gianmario, e oggi i giovanissimi Lorenzo e Gabriele portano avanti senza sosta la produzione di vino di qualità, permettendo così alla Cascina del Pozzo di diventare un punto di riferimento tra gli esperti di vini del Roero.

Vini del Roero prodotti nel rispetto della Natura

Nell’azienda vitivinicola Cascina del Pozzo ogni bottiglia di vino viene prodotta esclusivamente con uve coltivate ponendo la massima attenzione alla cura dell’ambiente che accoglie la vigna. Nei 18 ettari di viti a Castellinaldo, nel Roero, la famiglia Marchisio si occupa personalmente di curare ogni filare di Arneis, Dolcetto, Barbera e Nebbiolo come fosse unico, centellinando l’utilizzo di concimazioni, evitando diserbanti e prodotti chimici, ma soprattutto raccogliendo i grappoli con metodi tradizionali e manuali, nel pieno rispetto di ogni singolo tralcio.

   

Nelle nostre vigne, così come nella cantina e nell’intera azienda vinicola, la parola d’ordine è rispetto per la Natura e per la tradizione. E’ solo così che riusciamo a mantenere ad ogni vendemmia la fragranza e il sapore dei vini del Roero e trasmettere ad ogni sorso il loro carattere vincente e il loro fascino genuino.
Stefano


Una cantina del Roero come quelle di una volta

La passione e la dedizione con cui vengono curate le viti continua nella cantina, dove la produzione di vino avviene ancora secondo i dettami di una tradizione tramandata di padre in figlio. E’ solo con pazienza e cura che dal mosto si possono ottenere i veri vini del Roero, per questo nell’azienda vinicola Cascina del Pozzo vengono tutt’ora rispettati i tempi di affinamento e invecchiamento di ogni bottiglia in botti di legno grande e inox, affinché nei singoli bicchieri si possa riscoprire il profumo e il sapore del buon vino di un tempo.


Sebbene la tradizione la faccia da padrona, però, la famiglia Marchisio è riuscita ad aggiornarsi costantemente, investendo in strutture e tecnologie, fino a far diventare la sua cantina il luogo ideale per la produzione di vino di qualità.

Ci sono anche tanti altri volti che conducono l'azienda verso il futuro; tra questi vi sono quelli di Wilma, Filomena, Denise e Sara, che assieme al resto del team dirigono e gestiscono l'ambiente aziendale: dalla sala degustazione alla cantina fino alla campagna.


Il futuro però è anche ben visibile nei volti più piccoli: Lorenzo, Gabriele, Lucrezia, Michele e la piccola Giulia sono sempre cresciuti tra vigne e tini ribollenti.


Cerchiamo, ora mai da quattro generazioni con l'arrivo di Lorenzo e Gabriele, di proporre ai nostri clienti un'azienda giovane ma soprattutto a conduzione puramente familiare.

Foto
aziende agricole Azienda Agricola Villa Antica

Passione e tradizione sono i capisaldi della mia attività e del grande amore che nutro per la mia terra


L’azienda agricola Villa Antica è così denominata per la sua antichità, la Villa risale infatti alla prima metà dell’Ottocento. Prima di proprietà della famiglia Faravelli, successivamente acquistata dai fratelli Ernesto e Giuseppe Brandolini nel 1900 circa.
La tradizione famigliare e l’esperienza sono tramandate da generazioni come la passione per i nostri vigneti e terreni.


L ’Azienda oggi conta circa 35 ettari vitati di cui 15 coltivati a “guyot” e 20 coltivati a “casarsa“, rispettando la natura dei vitigni e la loro tipicità geografica. Il sistema di lavoro è basato sulla meccanizzazione con attrezzature innovative, attraverso le più moderne tecniche di vinificazione per un maggiore controllo della qualità: principale obiettivo dell’Azienda.


La produzione è caratterizzata dal 45% di Pinot Nero e Pinot Grigio dal 25% di uve Moscato e i restanti 30% da uve rosse quali Croatina, Barbera e Uva Rara. Ottimi vini si ottengono solo ponendo grande attenzione e cura a tutte le fasi del processo produttivo dal vigneto, alla vendemmia fino alla cantina, trasmettendo così tutto il sapore e il profumo delle nostre migliori uve.


Foto
aziende agricole Tenute Iacovazzo Dei F.lli Iacovazzo

Genuinità, Purezza e Tradizione.


Questi i tre cardini sui quali si fonda la filosofia di Giuseppe e Carlo Iacovazzo che nelle proprie tenute, site in provincia di Matera, coltivano vitigni pregiati e ricchi di tradizione, dai quali producono vini di tipologie differenti, dall’aroma unico ed inconfondibile.


I vini delle Tenute Iacovazzo si distinguono per il loro gusto raffinato ed intenso, offrono una vasta gamma di profumi e sensazioni, di colori e sapori che rendono importante quello che un tempo veniva indicato come il "Nettare degli Dei”.
L'azienda è sita in Contrada Saldone, a pochi chilometri dalla costa Jonica del Metapontino, meglio conosciuta come “La piccola California del Sud” per le sue pregiate produzioni agricole. I vigneti godono del clima mediterraneo tipico delle terre che un tempo costituivano l’antica Magna Grecia e che gli storici denominarono "Enotria", ovvero “Terra del Vino”.


A maturazione ultimata, le uve vengono vinificate con nuovi metodi e nuove tecnologie di vinificazione, rispettando gli insegnamenti tramandati sin dal 1897, dal trisavolo Vitantonio. In questo meraviglioso territorio, ricco di storia e tradizione, i vigneti si impregnano dei più raffinati sapori e intensi profumi, dando vita a vini di notevole pregio.