Questa attività non fa parte del network EccellenzeItaliane
Sei il proprietario? Richiedi l'ID anticontraffazione!
Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
  ZERBINI ITALO VIALE SAN MARTINO 61
47838 RICCIONE (RN)
0541603961
Recommend an Excellence Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Report
Foto
dining Agriturismo Ristorante Carfagna L'amore per gli animali, la passione per la natura, la dedizione per il proprio lavoro.Questi gli ingredienti della ricetta di Sergio Carfagna!
Foto
restaurants Ristorante L'Aratro
Foto
restaurants Pizzeria Arca Di Noe'
Foto
restaurants Bocca Di Rosa Pinzeria Bar

Bocca di Rosa propose la Pinsa à la Romaine , cousine de la pizza qui date de la Rome Antique. Elle est réalisée avec plus de 5 farines italiennes, sa levée est comprise entre 24h et 36 heures, elle est vendue à la tranche et au mètre!


Franco Provvedi, né à Lyon de parents franco-italien. Il a tourné dans le monde en tant que comédien puis comme réalisateur de documentaires et formateur aux arts de la scène. C'est en voyageant lors des tournées théâtrales qu'il se passionne pour la gastronomie italienne et comprend le potentiel de la pizza en dehors de l'Italie notamment en France. Après 15 années passées à Senigallia petite ville médiévale sur les rives de la mer Adriatique, il a tous les contacts et les diplômes pour réaliser un produit de haute qualité et innovant. Il Veut mettre la main à la pate et développer le projet sur tous les plans.

Foto
restaurants Ristorante Pizzeria A Tutto Pesce Village

A Tutto Pesce Village, una location completamente immersa nel verde, lontano dal trambusto e dallo stress della città. Per una cerimonia, una cena di lavoro, una serata romantica o solo per una pizza in compagnia, il luogo giusto dove anche i bambini possono divertirsi nell'area attrezzata a loro riservata.

Foto
restaurants Ristorante Mamma Nana' Dall'Origine - La Nostra Storia - Il Ristorante Mamma Nanà può definirsi il risultato di un'idea nata da più amici, tutti amanti della buona cucina, che hanno deciso di trasmettere questa passione attraverso i piatti proposti, caratterizzati esclusivamente da prodotti eccellenza del Made in Italy. Un nuovo modo di concepire la ristorazione, che vuole condividere ciò che di meglio ha da offrire la tradizione della cucina italiana, le sue elaborazioni e rivisitazioni, sempre bilanciate ed equilibrate, al fine di creare il perfetto legame tra passato, presente e futuro. Questo nuovo locale nasce nel cuore di Ponte Milvio, all'interno di uno storico e raffinato condominio, proprio dove un tempo nacque lo storico forno Boldrini.
Foto
dining Viva Italian Pizza VICE CHAMPION DE FRANCE 2015 de la PIZZA ETHIQUE
Foto
restaurants Pizzeria Napoletana O'scià

O'scià Pizzeria Napoletana, c'est deux enseignes à Paris, une dans le 2ème arrondissement et une dans le 9ème arrondissement.

Foto
dining Linardella Panini Da Linardella Paninoteca

Da linardella paninoteca su via roma 53 specialità alla griglia: panini con salisiccia, carne, pancetta, petto di pollo, würstel, hamburger, porchetta...

Foto
dining Azienda Agricola Ceriani Maria Antonia Dall'Azienda Agricola Ceriani Maria Antonia...























...all'AGRITURISMO CASCINA CLAUDINA
Foto
restaurants Caffe' Poliziano Tanti motivi per fermarsi al Caffè Poliziano.......
Foto
restaurants Ristorante Pizzeria La Dragonara
Il ristorante pizzeria La Dragonara offre un magnifico panorama e un ottimo menu caratteristico soprattutto a base di pesce, arricchito dal personale vivaio di frutti di mare e astici.
Si può cominciare con un antipasto misto di mare: una ricchissima e vasta quantità di assaggi a base di specialità marinare presentate con una magnifica coreografia.
Tra i primi piatti, le linguine ai frutti di mare e i paccheri con astice e funghi porcini, per non parlare delle linguine al riccio, assolutamente da provare.
Tra i secondi piatti, si consiglia soprattutto l'ottima frittura di paranza e il succulento misto di pesce alla brace.
Altro pilastro della Dragonara è la pizzeria, guidata dalla signora Marina, con ottime specialità tra cui la Polifemo, la pescatora e la Dragonara.
Nuove pizze, inserite di recente, che hanno riscosso notevole successo sonola Penelope, l'Atena e la pizza Sole. Ottima scelta anche per i dolci con la speciale della nostra Pasticceria, con la creatività della Signora Carmela, che insewrisce torte e dolci per ogni esigenza, oltre ai buffet di dolci. Vi consigliamo di provare a trascorrere del tempo nella nostra sala all'aperto con l'angolo-bar, nei mesi estivi, in un posto davvero suggestivo.
Foto
restaurants Pizzeria Fratelli D'Auria
Le nostre origini e la nostra passione

Il maestro Pizzaiolo Luca D’Auria,  gestisce la storica pizzeria Panuozzomania in San Giusto attiva dal 2000 famosa per l’asporto e la consegna a domicilio dell’impareggiabile pizza napoletana e ovviamente dei panuozzi.

Luca D’auria, pomodoro nelle vene e farina sulle mani, in una favola invece che sotto un cavolo, sarebbe stato trovato in un sacco della farina e avvicinando il naso alla sua piccola nuca avremmo sentito profumo di lievito.


D’Auria padre, ristoratore di Castellammare di Stabia in provincia di Napoli, si spostò con la famiglia a Pisa circa trent’anni fa. La pizzeria PanuozzoMania è nata dopo 25 anni di attività del ristorante-pizzeria di famiglia I Gemelli. Perché i D’Auria sono 5 fratelli di cui 2 coppie di gemelli e i 4 sono poi diventati tutti pizzaioli!

Luca è inoltre Tecnico Dimostratore per Grandi Molini Italiani primo produttore italiano di farina di grano tenero per uso domestico, professionale e industriale e tra i principali gruppi molitori in Europa.

 

Luca, ci dici di cosa vai fiero nel tuo locale?

Il prodotto. La mia pizza napoletana è veramente buona, sono i clienti a confermarmelo. E il segreto sono gli ingredienti: mozzarella fior di latte e mozzarella di bufala direttamente da Napoli, olio buono e basilico fresco. Sono Tecnico Dimostratore per Grandi Molini Italiani e mi ritrovo perfettamente nella filosofia che sta dietro alle loro farine. Il mio impasto base è composto con Farina “00” acqua, sale e lievito, rigorosamente poi cotto a legna direttamente sul piano del forno e non in teglia.


Com’è lavorare a Pisa?

Pisa è una bella città con tante opportunità anche se con una forte concorrenza.

Riaprirei qui il mio locale cento volte, (infatti nel 2013 ho aperto Pomodoro e Mozzarella pizza gourmet in collaborazione con mio fratello Giuseppe)ma conto di aprirne altri altrove: il mondo della ristorazione è sempre in fermento ed è importante stare all’erta e non rilassarsi troppo.

 

Che cosa ti ha convinto a entrare nella famiglia Lappetit?

Mi ha convinto l’idea innovativa: un servizio che permetta a noi ristoratori di lavorare bene e di offrire un prodotto e un servizio all’altezza delle aspettative dei nostri clienti. La mia è una clientela storica che ho abituato molto bene in termini di qualità e puntualità, ho famiglie che vengono da noi da 15 anni e tantissimi studenti che accompagno per tutta l’università e anche oltre.


Cosa conta di più nella tua attività la qualità o il prezzo?

È la qualità di ogni singolo ingrediente che ti permette di offrire un prodotto veramente buono. Ed è la qualità che ti porta avanti negli anni e che fa tornare le persone a mangiare la tua pizza, il prezzo viene dopo.

 

Il tuo motto o la frase che dici più spesso a lavoro?

C’è sempre da migliorare, quello che stai facendo lo puoi sempre migliorare. Se lo posso fare io lo possono fare tutti.

 

Più che un motto sembra un mantra…

Sì, come ti dicevo prima, ormai la ristorazione è sempre in evoluzione e non puoi perdere il passo perché chi si ferma è perduto! In generale bisogna essere consapevoli che si può sempre andare oltre il punto in cui siamo adesso e bisogna sempre cercarlo questo oltre, è importante per crescere e per migliorarsi.


Qual è la cosa che ti fa arrabbiare di più sul lavoro?

La poca professionalità e la poca attenzione al cliente. Se io mando via una pizza bucata o bruciata sto mancando di rispetto sia a te che l’hai ordinata sia ai miei collaboratori perché faccio il contrario di quello che pretendo da loro: qualità e cura nel lavoro. Per tornare al mantra di prima: è uno stimolo che do a me stesso prima di tutto perché nella mia pizzeria io devo dare l’esempio.

 

Qual è il tuo piatto forte o quello che ti piace di più? Non devi dire per forza pizza o panuozzo eh…?!

Ahahah! Io mangio la margherita! Saranno anni che non assaggio altre pizze… ma è per il controllo qualità! – ride – Scherzi a parte, quando sono a casa cerco di cucinare sempre cose diverse e non ho un piatto particolare perché in realtà il mio “piatto” è l’impasto.

 

La base, l’origine di tutto insomma…

Sì, esatto. Perché l’impasto è una scienza, ci sono talmente tanti fattori in equilibrio, tanti elementi in un impasto che basta cambiare di poco le temperature per cambiare tutto. Non è solo mescolare ingredienti, ci vuole un concetto alla base. Lo studio, la ricerca delle farine, conoscerle, imparare a capirle. Io uso Grandi Molini Italiani, farina a basso contenuto proteico, e il mio impasto tra lievitazione e maturazione, due processi ben diversi ma appartenenti alla stessa reazione,, riposa dalle 36 e 48 ore. Lo trovo un processo affascinante e bellissimo.


Via Domenico Cavalca, 28
56126 Pisa PI
Foto
restaurants Ristorante Sottobosco IL VERO CIBO TOSCANO CUCINATO COME QUELLO DELLE NOSTRE NONNE SI TROVA QUI.