Questa attività non fa parte del network EccellenzeItaliane
Sei il proprietario? Richiedi l'ID anticontraffazione!
Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
  COGHI DONATO STRADA FIENILI 34
46048 ROVERBELLA (MN)
0376696402
Recommend an Excellence Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Report
Foto
restaurants Vinothek Thun - Ristorante Italiano Da Alessio

Ristorante Italiano Da Alessio

Foto
dining Antico Campanile Dal giovedì alla domenica dalle ore 19:30 in poi.
Foto
restaurants Ristorante La Matriciana Il ristorante fa parte dell'Associazione Locali storici d’Italia. La cucina ha un impronta tipicamente romana, con proposte nuove per i prodotti stagionali!
Foto
dining Agriturismo Ristorante Carfagna L'amore per gli animali, la passione per la natura, la dedizione per il proprio lavoro.Questi gli ingredienti della ricetta di Sergio Carfagna!
Foto
restaurants Ristorante Sapori & Saperi Laboratorio Delle Antiche Tradizioni

Ambiente caldo e familiare. Piatti della tradizione e dei sapori dell’alto tirreno cosentino. Promozione di prodotti biologici locali.  Fonte occupazionale per minori e giovani adulti “speciali” e disagiati. Laboratorio delle arti e delle antiche tradizioni. Luogo di esposizione e di esaltazione di artisti ed artigiani locali. Punto di riferimento per le eccellenze territoriali


L'impegno di giovanni disagiati per valorizzare le antiche tradizioni


Il ristorante "Sapori e Saperi", pensato e realizzato dall'A.I.A.S. Sezione di Cetraro (CS) - Onlus, laboratorio della antiche tradizioni, rappresenta il primo esempio sul territorio regionale di imprenditoria sociale nel settore della ristorazione, che consentirà l'integrazione lavorativa e sociale di minori e giovani provenienti dalle diverse aree del disagio sociale e familiare e/o con disabilità, in cui si porterà avanti un importante progetto di inclusione sociale, dove il disagio e la disabilità sono vissuti come risorsa, rappresentando il core business della strategia operativa.


Il progetto, infatti, permetterà il coinvogimento e l'inserimento lavorativo di minori e di giovani siabili e/o svantaggiati, ad alto rischio di devianza e sottratti alla microcriminalità organizzata, opportunamente formati e da formare, che diventeranno cuocchi, maitre ed addetti alla sala, attori protagonisti di questo polo enogastronomico ubicato nel suggestivo scenario del centro storico di Belvedere Marittimo(CS), fucina delle arti e dei mestieri, fondato sul principio di una forte integrazione tra tradizione ed innovazione, evidenziate anche un design atto a sintetizzarne il connubio.

Una iniziativa di straordinario valore sociale, all'interno di una infrastruttura che ospita già minori in condizioni di grave disabilità, che risponde all'obiettivo di contrasto al disagio, alla povertà ed all'emarginazione sociale, attraverso un apolitica di integrazione lavorativa e di continuità alle attività di abilitazione e riabilitazione sociale già attive sul territorio di riferimento.


Il ristorante sociale, gestito dall'A.I.A.S. Sezione di Cetraro (CS) - Onlus con personale diversamente abile e disagiato, rappresenterà infatti un percorso integrato di formazione e job coaching finalizzato all'inserimento lavorativo e territoriale di giovani e minori svantaggiati, prevalentemente provenienti dalle strutture ticettive gestite dall'A.I.A.S. Sezione di Cetraro (CS) - Onlus ma anche di soggetti a rischio di esclusione di altra provenienza, che necessitano di un progetto per l'autonomia, orientato ad aumentare la qualità della vita della persona attraverso la formazione e l'accompagnamento, per accedere con successo ad un'esperienza lavorativa reale nel settore della ristorazione a chilometro zero.


Belvedere Marittimo, Luglio 2017

Foto
dining Osteria Dei Mercanti Specialità della tradizione Toscana
Foto
restaurants Toscanella Apuana

Door middel van creativiteit, een pad tussen kunst en eten
creeren var ruw materiaal, pizza pasta ravioli brood sculpturem marmer schilderij cadeau idee.

Foto
restaurants Cucina Di Gio Restaurant

Voor een eerlijke, verfijnde Italiaanse keuken moet je bij Cucina Di Giò zijn. Hoewel afkomstig van Calabrië, kiest Giovanni voor een bredere Italiaanse keuken, met verse producten en eigen bereidingen. De menukaart volgt de typische structuur met antipasti - primi piati - secondi piati, maar laat je zeker ook eens verrassen door het Pastamenu of de verrassingsmenu's. Ontdek zeker ook de specialiteiten tagliata di manzo en grilata di pesca misco, de uitgebreide wijnkaart met meer dan 300 eerlijke referenties en de speciale gin-tonic kaart. Je kan hier op de middag terecht voor de Italiaanse klassieke lunch met een volledig aangepaste lunchkaart die enkel 's middags geld aan zeer schappelijke prijzen . 's Avonds en in het weekend kan je genieten van een uitgebreidere, seizoensgebonden gastronomische kaart in een gezellige sfeer. Aarzel dan niet langer en reserveer jouw tafel in Cucina di Gio vandaag nog: 089 84 21 06

Foto
dining Ristorante Bar Pizzeria La Terrazza

Tradizione e qualità!

Foto
restaurants I Scugnizzi Pizza e Sfizi Napoletani

Può capitare di scegliere da Roma una strada alternativa per raggiungere il litorale laziale e di fermarsi a cena in una pizzeria, passando magari per Genzano, la cittadina nota per il suo Pane casareccio Igp. Quello che non capita di frequente, invece, è di scoprire per caso una buona pizza napoletana ai Castelli Romani.

Non parliamo della turistica Frascati e siamo lontanissimi anche dalle rinomate pizzerie “glamour” della Capitale: davanti al forno c’è Enzo, 40 anni, un pizzaiolo originario di Torre del Greco, che nel 2015 ha aperto il suo locale a Genzano di Roma, il luogo in cui vive da 15 anni insieme alla moglie Mariarca.

Il locale è su strada, l’ambiente è molto semplice, con qualche riferimento folkloristico qua e là: il servizio è veloce e cortese. Superata la porta d’ingresso, in fondo, si trova il grande forno a legna, che dona alla pizzeria una bella atmosfera.


Testa bassa a lavorare e massima concentrazione: Enzo comunica in continuazione con la cucina, da cui escono i fritti e anche alcuni primi, come gli Gnocchi alla sorrentina (8€) e O Paccher vegetariano (8€). Una scelta fortemente voluta, perché questo pizzaiolo ha iniziato da giovanissimo in cucina come chef, facendo esperienza sia in Italia che all’estero.

La pizza qui è una tonda napoletana, tradizionale, gustosa e leggera, preparata con farina 00 e infornata dopo 72 ore di lievitazione. Le pizze vengono cotte per circa 1 minuto a 400°. Il menu è ampio e vario e tramette agli ospiti tutta la creatività del pizzaiolo. La mozzarella di bufala e i latticini arrivano da Battipaglia (Caseificio la Cilentana) e il pomodoro è San Marzano.

Gli antipasti sono fatti in casa e sul menu ci sono diverse proposte che solleticano il palato e la curiosità di una clientela abituata sempre e solo al supplì e all’oliva ascolana. E quindi si può prendere anche il cuoppo di fritti: O’ Cuopp con montanare, frittelle, crocchè, arancini, scarponici e frittatine di pasta (9€).


Molto invitanti anche I Scugnizzielli: pasta lievitata con pomodorini  e parmigiano (8€).


La più richiesta è una pizza ideata da Enzo, I Scugnizzi, formata da 4 petali farciti: salsiccia e friarielli, margherita, salame e ricotta, mozzarella, pomodorini, rucola e scaglie di parmigiano (9€).


Oltre alle pizze rosse classiche, come la Margherita (5,5€) o la Marinara (5€), si possono ordinare la Carrettiera con pomodoro, mozzarella, tonno, peperoni e speck ( 8,5€) o la Siciliana con filetto di pomodoro, alici, capperi e olive nere (8€). Enzo prepara anche diverse pizze bianche, come la Salsiccia e Friarielli (8€), la Mimosa con mozzarella, prosciutto cotto, panna, mais(7,5€), la Panzarotta con crocchè, prosciutto cotto e mozzarella (7,5€) e la Totò con melanzane a funghetto e provola (8€).


Sulla carta ci sono alcune birre alla spina e tre etichette di vino. I dolci sono fatti in casa: si tratta di specialità napoletane, come la pastiera, il babà e le delizie al limone (4,5€).

Foto
dining White Box Phuket The White Box Restaurant of Phuket, is the quintessentially elegant, white-washed beach restaurant in Phuket, attracting both tourists and locals alike. This Phuket restaurant offers an experience which blends the best fine French and Thai Cuisine on the island.Once a famous Kalim beach-front house, this stunning venue was redesigned as an elegant Phuket restaurant, decorated in white and blue, boasting a mediterranean ambiance, while keeping a minimalist style. This Phuket restaurant boasts a location which is nothing short of breathtaking. With unobstructed views of Patong Bay, and waves almost crashing at your feet, this restaurant in Phuket is paradise.Aside from the spectacular views, this Phuket restaurant holds the true key to success… delicious food. The gastronomic menu of this Phuket restaurant is a true culinary display of creativity and a detailed care for quality. The talented chef incorporates some of the most fresh and tasty ingredients of Phuket and from around the globe, creating succulent Thai specialties and French delights.Our concept is invention and tradition of French and Thai cuisine, along with freshness of all ingredients, fresh imported fish and seafood is delivered weekly to guarantee one of the best coulinary experiences around the island.The White Box restaurant in Phuket boasts an unbeatable combination of minimalist ambiance along with exquisite food to create a truly pleasant aesthetic experience.