Questa attività non fa parte del network EccellenzeItaliane
Sei il proprietario? Richiedi l'ID anticontraffazione!
Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
  P&G FRUIT SRL Viale Salerno N 224
75025 Policoro (MT)

0835973075
Recommend an Excellence Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Report
Foto
agribusiness Pescheria Lagunare Commercio Ittico

Fornitrice dei più rinomati e prestigiosi ristoranti di Grado e dintorni, la famiglia Corbatto opera nel settore dal 1976.


Meta preferita dei Gradanesi ma anche di molti turisti e affezionati clienti provenienti da tutto il circondario, la Pescheria Lagunare propone quotidianamente nel suo punto vendita situato di fronte al porto un vasto assortimento di pesce freschissimo acquistato non solo al mercato ittico locale ma anche in quelli di Trieste e Venezia.

Foto
farms Societa' Agricola Rino Sartori

La Società Agricola Rino Sartori, fondata agli inizi degli anni 70, è cresciuta nel tempo fino a diventare oggi, con un’estensione di circa 160 ettari, una delle più importanti e storiche realtà della Valpolicella.


L’acquisizione di nuovi vigneti, infatti, ha permesso all’azienda di accrescere la produzione e di rivolgersi in anni più recenti anche al mercato internazionale. I principali mercati di sbocco all’estero sono la Germania, l’Inghilterra, la Danimarca e l’Olanda. Ultimamente sono aumentati in modo considerevole anche i contatti e le vendite in Cina.


Per conoscere meglio questo nuovo mercato, l’azienda ha deciso, nel 2019, di partecipare personalmente a QWine – una fiera di interesse mondiale - che ha permesso di entrare in contattodiretto con una cultura diversa ed interessante dal punto di vista umano e commerciale.


La famiglia si tramanda di generazione in generazione la passione per la viticoltura e la vinificazione, producendo Vini veronesi di pregio, frutto di antiche tradizioni e innovative soluzioni tecnologiche.


La cantina, immersa nel cuore della Valpolicella Classica, è il fulcro dell’attività dell’azienda. E’ qui infatti dove le uve migliori destinate all’appassimento, dopo essere state raccolte, vengono conservate per mesi in fruttai e sottoposte a continui controlli interni e da parte di enti certificatori. Solo così può essere raggiunto l’obiettivo di far assaporare, all’apertura di una delle nostre bottiglie, un’esplosione di gusto ed un’indimenticabile aroma che solo anni di esperienza e tradizione sanno ottenere.


Per raggiungere una clientela più vasta e per essere più presenti sul territorio locale, l’azienda ha scelto di aprire alcuni punti vendita: uno in zona lago, precisamente a Garda, l’altro ad Ospedaletto di Pescantina, nelle vicinanze della sede principale.


Per affermarsi maggiormente sullo scenario mondiale, la Società Agricola Rino Sartori ha partecipato e continua ad aderire ai più grandi concorsi che vengono proposti per il settore enologico. I principali riconoscimenti sono:


- International Wine Award – Spagna 2016
- International Wine & Spirit Competition – Londra 2016
- International Wine Award – Spagna 2016
- International Wine & Spirit Competition – Hong Kong 2018
- Mundus Vini 2018
- Verona Wine Top 2018
- Decanter – DWWA 2019
- Top 100 wine -Qwine 2019 China


Grazie a questi eventi, la Rino Sartori non punta soltanto ad espandere le vendite su un territorio più ampio rispetto a quello in cui già opera, ma vuole trasmettere, in primo luogo, i propri valori, l’amore per la propria terra e per il proprio lavoro che
stanno alla base del suo successo. Questi riconoscimenti permettono inoltre all’azienda di promuovere la qualità dei propri vini differenziandoli rispetto agli altri prodotti presenti su un mercato sempre più ampio ed esigente.


PUNTI VENDITA:


WINERY – PUNTO VENDITA Via Calandrine, 14 – 37029 San Pietro in Cariano (VR) C.F. e P.IVA: 00910940238 - Tel:045-7725172 – Fax:045-6858476 – e-mail: info@vinisartoririno.it – sito: www.rinosartori.it


WINE SHOP OSPEDALETTO – Via Ospedaletto, 105 – 37026 OSPEDALETTO DI PESCANTINA (VR)  -Tel. 045-6447435

WINE SHOP GARDA – Corso Italia, 114/122 – 37016 GARDA (VR) – Tel. 045-7256343

Foto
dairies Caputo 4.0 Caseificio Gourmet

Caputo 4.0 connubio tra tradizione e innovazione. Il nostro lavoro può essere considerato un'arte che si tramanda da generazioni. E precisamente da 4 generazioni la famiglia Caputo - ecco l'essenza del nome - svolge un lavoro che richiede conoscenze, esperienza e impegno. L'esperto deve entrare in sintonia con le sensazioni che il prodotto gli suscita per poterlo proporre al cliente.


E' quanto avveniva gia nel lontano 1800 con il bisavolo Pasquale, antesignano di questa fiorente attività . Passando per nonno Luigi, che contribuisce a far conoscere il prodotto ad un numero sempre maggiore di clienti ; e per papà Pasquale, il quale s'impegna ad espandere significativamente la distribuzione conquistando i cuori ma soprattutto il palato di moltissimi consumatori partenopei, si arriva oggi a segnare un nuovo traguardo nella nostra oltre centennale attività: la scelta della materia prima .


Roberto, titolare del marchio, si occupa personalmente e accuratamente della scelta e selezione del latte, che viene così lavorato da esperti casari e trasformato in una vasta gamma di prodotti gourmet.

Foto
dining Cantina di Quistello

La Cantina Sociale di Quistello è nata nel 1928. Sono passati dunque 90 anni da quando un gruppo di
viticoltori la costituì.


Ci piace però pensare che la nostra Cantina fonda le sue radici in una storia ben più antica. Una storia fatta tanto di contadini quanto di poeti. Una storia che rimanda a tempi davvero lontani!


La zona di produzione del Lambrusco Mantovano è infatti una zona di antichissime tradizioni viticole e gastronomiche e per trovare le prime tracce di “Labrusca” o “Lambrusca”, come erano inizialmente chiamati i vigneti da cui deriva il nostro vino, è necessario volgere lo sguardo al passato.


A pochi km a sud est di Mantova, ad esempio, sorge un importante abitato etrusco del VI_IV sec a.C: il Parco Archeologico del Forcello. Il Forcello, che si trova nel Comune di Bagnolo San Vito, ha restituito una ricchezza e varietà di reperti davvero eccezionale. E tra questi non sono mancate preziosissime anfore da trasporto per vino.


Questi ritrovamenti supportano la tesi secondo cui il vino locale fu a lungo oggetto di esportazione.
La via marittima adriatica che giungendo dall’Egeo, sfruttava gli scali portuali di Adria e Spina, permetteva infatti di raggiungere in maniera abbastanza agevole la pianura padana, attraverso i percorsi
fluviali.
La “Labrusca” fu conosciuta oltre che dagli Etruschi anche dai Romani. Alcuni precisi riferimenti di scrittori latini nelle loro opere possono essere considerati, in tal senso, dei preziosi documenti, sulla presenza di questo vitigno e su come esso fosse conosciuto anche dalla popolazione Romana.


E’ di quasi 2000 anni fa, ad esempio, la citazione della “Vitis Labrusca” nella quinta Bucolica del poeta mantovano Virgilio che fu, evidentemente, un testimone prezioso e diretto della presenza del vitigno lambrusco nel territorio mantovano!


A tutt’oggi non è possibile risalire con precisione a quando sia stata presa in considerazione la coltivazione della vite Labrusca nel modo in cui viene concepita nei giorni nostri!
Di certo la coltivazione della vite assume un valore fondamentale alla fine del secolo XI con i monaci benedettini nei territori dell’abbazia di Polirone a San Benedetto Po. I monaci stabilivano agli affittuali il pagamento di un tributo annuo (la preménda). L’economista Ugo Ruberti rese noto come i contadini, utilizzassero l’uva dei vigneti del Lambrusco per assicurarsi un vino di alta qualità molto apprezzato dai monaci per il gusto, il profumo ed anche il colore intenso. ( Del resto già Plinio il Vecchio nella Naturalis
Historia scrive “… la vitis vinifera le cui foglie, come quelle della vite Labrusca, diventano di colore
sanguigno prima di cadere…”…)


A Ugo Ruberti, studioso quistellese, esperto d’agricoltura e viticoltura, si deve la scoperta del vigneto autoctono Grappello Ruberti. Testimonianze storiche di questo vitigno sono presenti dai primi del ’900, quando il famoso ampelografo Dal Masso dichiarò in un convegno del 1939 che per moltissimo tempo il Grappello Ruberti era stato l’unico vitigno coltivato in questa zona.
Nel 2013 il ministero dell’Agricoltura ha ufficialmente riconosciuto il Grappello Ruberti come vitigno la cui uva autoctona “è diffusa soprattutto nell’Oltrepò mantovano e in particolare nell’area della Cantina sociale di Quistello”!


Quella che in maniera semplice vi abbiamo raccontato non è che una parte di una storia davvero suggestiva che abbraccia secoli, popolazioni e territori!
E’ la storia di un vino che amiamo e a cui dedichiamo il nostro lavoro con impegno e passione consapevoli del privilegio che abbiamo nel portare avanti questa storia tanto lunga quanto speciale.


Produzione Cantina di Quistello:
Vini Rossi frizzanti: 80 Vendemmie Rosso (Lambrusco IGP di Quistello), 80Vendemmie Rosato (Lambrusco IGP di Quistello), Gran Rosso del Vicariato di Quistello (Lambrusco IGP di Quistello), Lambrusco Mantovano DOP (Lambrusco Mantovano DOP).

Vini Bianchi frizzanti: Gran Bianco di Quistello (IGP bianco Quistello), Dolce del Vicariato di Quistello (IGP bianco Quistello), Bianco Trebbiano ((IGP bianco Quistello).

Spumante Metodo Classico Brut: 1.6 Armonia

Mosti Cotti: Vin Cot, (riduzione di mosto di Grappello Ruberti di Quistello DE.CO. di Quistello).

Foto
seafood Pescheria Ittica F.lli Famularo

Dal 1978 al vostro servizio.
Offrendo ogni giorno Amore e passione per il nostro lavoro
info: 351/8138079

Foto
agribusiness Antica Salumeria 1975 - Il Casale

La nostra attività Antica Salumeria Il Casale si occupa da molti anni della preparazione e vendita di numerosi prodotti gastronomici, come salumi, vini, formaggi, alimentari in generale e prodotti tipici nazionali.

Amiamo la gastronomia e tutto ciò che le riguarda, e proprio per questo la nostra squadra lavora con grande passione, impegno e dedizione, per soddisfare al meglio tutte le richieste ed esigenze del cliente.


Antica Salumeria Il Casale!

I prodotti che vendiamo sono sempre freschi e di primissima qualità, ricchi di nutrienti importanti per lo svolgimento della normali funzioni biologiche dell’organismo. Ovviamente vendiamo prodotti ottenuti in loco, ovvero nei territori e terreni locali campani, per aiutare e favorire la nostra agricoltura ed allevamento, come giusto che sia.


Ci troviamo in in Via Simone Martini a Napoli, una zona facilmente raggiungibile da bus e mezzi pubblici.

Dal 1975!

Se cerchi un luogo dove comprare prodotti alimentari ottimi, gustosi, saporiti e nutrienti, l'Antica Salumeria Il Casale è ciò che fa per te!

Foto
oil mills Frantoio Oleario Perilli Andrea & Figli Srl

Dalla terra, alla tua tavola. E' questo l'obiettivo. Filiera cortissima garantita da un unico soggetto.


Dalla fioritura dell'albero alla raccolta del frutto, dalla lavorazione in frantoio entro 12 ore al confezionamento.  

Ogni dettaglio è importante. Facciamo cose semplici, ma le facciamo con passione.


Il Frantoio Perilli Andrea ha unito efficienza e tradizione, per offrirti una garanzia di qualità unica. 50 anni d'esperienza al fianco della tecnologia. Il risultato è magico, ed è in bottiglia.

Non ci credi? Prova.


Bottiglia 25 cl, 75 cl, 1 lt.  Lattina 5 lt. In 24 ore sulla tua tavola.

Foto
wines Dosio Cantina e Vigneto

Viticoltori dal 1974

Fondata nel 1974 su una cascina preesistente, risalente alla metà del XVIII secolo, l’azienda negli anni è stata completamente ristrutturata.
Gli 11 ettari di vigneti situati tra La Morra e Barolo garantiscono una produzione di vino di notevole livello qualitativo.

1974

Ai margini dello storico borgo di La Morra, in regione Serradenari, si trova un’antica cascina, risalente alla prima metà del ‘700.
L’ampia struttura tipicamente rurale è collocata in posizione incantevole, favorevole ai venti, aperta verso le Alpi Marittime.

A cinquecento metri sul livello del mare la vista spazia sulla piana di Cuneo e di Torino, fino alla splendida cornice delle Alpi, dalle Marittime al Massiccio del Rosa.

Le colline che la circondano sembrano ideali per l’impianto di vigneti, ed è proprio grazie a questa intuizione e alla passione per la viticoltura che l’antica struttura, nel 1974, viene trasformata in azienda vitivinicola, divenendo presto una realtà affermata nel panorama dei vini piemontesi, guadagnando fama a livello internazionale, con una produzione di notevole livello qualitativo.

2010

Il 2010 è nuovamente un anno importante: ai fondatori subentrano nuovi proprietari, che grazie ad una sapiente ristrutturazione, donano all’azienda una nuova veste.

Nel totale rispetto della storicità del luogo vengono allestite aree dedicate alla presentazione e alla degustazione dei vini. Aree che valorizzano la splendida posizione dell’azienda immersa nei vigneti,
con una vista che può spaziare fino alla vetta del Monviso.

La produzione continua nel segno della qualità e della tradizione, ma con particolare attenzione all’ambiente grazie alle nuove metodologie di coltivazione e produttive che riducono al massimo l’impatto ambientale.
Il parsimonioso utilizzo della tecnologia non altera i ritmi naturali ma ottimizza il processo produttivo.

La vigna riceve cure all’avanguardia, ispirate sempre da un concetto di rispetto ambientale, grazie alle quali si producono uve di qualità, la materia prima fondamentale per ottenere grandi vini.

Vieni a trovarci in cantina

Non solo vino, ma un vero e proprio percorso di conoscenza.
Un’esperienza che inizia in vigna, prosegue in cantina e si conclude con la degustazione dei nostri vini.


Foto
agribusiness Ghiaccioli Pinotto Dal 1967

Pinotto: da 50 anni la qualità del buon ghiacciolo artigianale
Prodotti alle porte di Bologna dai fratelli Trevisan con passione e cura artigianale nel rispetto delle più rigorose norme europee del settore Alimentare. I ghiaccioli Pinotto esprimono la cultura del gusto e del cibo tipica dell'Emilia Romagna. Si distinguono per l'impiego di ingredienti di prima qualità, l'utilizzo di COLORANTI NATURALI, SENZA GLUTINE e con POCHISSIME CALORIE; solo 48 kcal per ghiacciolo. Il ghiacciolo Pinotto lo trovi nei migliori bar, oppure al supermercato nel banco surgelati nelle pratiche e convenienti confezioni da 8 o 24 ghiaccioli. Il ghiacciolo Pinotto è il compagno ideale per rinfrescare la tua estate in compagnia degli amici, al cinema oppure davanti alla TV. Può accompagnarti nelle tue passeggiate ed essere accanto a te in un momento di relax durante una lettura. Ogni momento è buono per gustare il buon ghiacciolo Pinotto e provare un BRIVIDO DI PIACERE!

Foto
agribusiness IL FRUTTETO DI GATTUSO

La mia attività si occupa da più di 30 anni di vendita all’ingrosso e al dettaglio di frutta, verdura , salumiere, gastronomia di prima scelta

Foto
wines La Vineria di Pozzo

Vini sfusi e in bottiglia

Foto
farms Olio Scumace

L' Olio Extravergine di oliva

Olio di oliva di categoria superiore ottenuto direttamente dalle olive e unicamente mediante procedimenti meccanici

Foto
farms Fattoria della Bontà

Cenni storici

La storia della Famiglia Antolini, legata all’agricoltura ed alla produzione casearia e norciniera, ha forti e profonde radici.
È nel cuore delle Marche – precisamente a Fermo – che, dagli inizi del Novecento, la Famiglia porta avanti con dedizione, impegno e passione le tradizioni tipiche del luogo.
Nel 1960 i nonni Maria e Pierino tracciarono la strada,le carni cosi come i formaggi devono essere ricavate dai propri raccolti

Valori dell azienda (produzioni,coltivazioni,qualità,tradizioni)

I loro investimenti su ettari coltivibili e bestiame (bovini marchigiani e successivamente suini e ovini).La forte capacità di produzione al naturale di cereali e fieno favorivano la crescita del bestiame e garantivano qualità alle carni,sin dagli inizi una cultura per l’azienda.

Tecniche di produzione

Da sempre attiva la produzione casearia ovina(successivamente su richiesta anche per vendita) veniva tramandata e proseguita;il pecorino prodotto totalmente artigianalmente a mano secondo tradizione per mantenere invariati i sapori,cosi come la ricotta,cremosa quasi dal sapore dolce.
Le carni marchigiane inconfondibili per il sapore e la marezzatura.


Foto
farm holidays Azienda Agricola Franca Battista

L’azienda agricola FRANCA BATTISTA  garantisce una produzione BIOLOGICA e con il solo utilizzo di prodotti della piccola filiera.


Otto ettari coltivati a frumento, olivo e uva, confinanti con l’Oasi Naturale di Ninfa, gestiti dalla Sig.ra Franca Battista, titolare dell’azienda, ideatrice delle ricette e responsabile della produzione e Giacomo Maggiaro sales & marketing director. L’azienda nasce nel 1968, quando la famiglia Nardone, una famiglia di agricoltori di Benevento, acquista il podere. Inizialmente la frutta da tavola rappresenta l’attività principale, unitamente alla produzione di olio ed un piccolo allevamento bovino.


Negli anni settanta il frumento sostituisce la frutta da tavola e vengono impiantati nuovi ulivi per un potenziamento della produzione. Nel 1999 l’azienda passa sotto la direzione della signora Franca, nuora della Sig.ra Carmela Nardone ed entra in conversione biologica e nel 2008 ottiene la certificazione biologica, iniziando a trasformare in biscotteria secca le materie prime aziendali Struttura Produttiva: La biscotteria viene realizzata nel laboratorio aziendale situato al centro dell’azienda tra una splendida cornice di ulivi. Filiera Produttiva: Le sementi del grano sono autoprodotte.


Le materie prime per i biscotti vengono per la maggior parte prodotte in azienda, mentre zucchero, cacao e caffè sono coltivati in biologico e provengono dal mercato equo e solidale. La fertilizzazione avviene solo con prodotti aziendali e non vengono usati concimi chimici.


Per la produzione si utilizza frumento macinato «fresco», secondo le necessità di produzione. Nuovi Progetti : In partnership con ACK di Roma nel 2019 è nato Kalowry un concept food che si basa sul recupero delle tradizioni in una chiave moderna e attenta alla salute ed al benessere psicofisico con particolare attenzione agli ingredienti ed alla filiera corta. Kalowry è interamente prodotta in azienda. Certificazioni: Azienda Certificata in biologico con Suolo & Salute ed in corso di certificazione BRC/IFS


Dott. Giacomo Maggiaro- Sales and Development Manager dopo una lunga esperienza nel campo dell’ingegneria civile sceglie di cambiare settore e 18 anni fa, seguendo la passione per il buon cibo e per la buona tavola, inizia ad operare nel mondo agroalimentare come consulente export e marketing.


L’attenzione per il biologico, la passione per la ricerca di prodotti e produttori di eccellenza e l’esperienza internazionale maturata negli Stati Uniti ed in Giappone hanno consentito all’Azienda Agricola Franca Battista - Terre dei Principi d raggiungere importanti traguardi ed arrivare a individuare una comune strategia nel progetto Kalowry, che vede le due aziende affiancate in piena sinergia per lo sviluppo, la produzione e la diffusione di questo concetto che unisce la fisicità del prodotto con lo spirito e la filosofia del benessere che sono in esso contenute.

Foto
agribusiness Olio Qucco

IT

LA NOSTRA STORIA
Il nostro olio extravergine di oliva nasce dal desiderio di onorare il lavoro di un uomo che si è dedicato alla cura della terra, facendo della semplicità e della dedizione del lavoro i capisaldi della sua vita.
Olio Qucco è il risultato di un blend di terre a Frigintini, una piccola frazione dei Monti Iblei situata a metà strada tra Modica e Noto nella soleggiata Sicilia.

Nel 1948 Giuseppe Ragusa investì i suoi risparmi per acquistare il primo dei due terreni, in
Contrada Figotto, una collina di terrazzamenti calcarei ricca di biodiversità, immersa nel paesaggio unico della 'Cava dei Servi', da cui si vedono l'Etna e il Monte Lauro.
Negli anni successivi Giuseppe e il figlio Rosario hanno piantato questi terreni con alberi da frutto, mandorli, olivi e carrubi di varietà locali. Molte piante di olivo di natura spontanea sono state successivamente trapiantate e innestate per la loro curiosità e voglia di sperimentare nel campo dell'agricoltura.
Questa passione cresce rigogliosa come gli alberi piantati fino a quel momento, e così, all'inizio degli anni '80, decidono di dedicarsi ad un'altra terra, già ricca di ulivi secolari che scendono in un affluente del Tellaro, in Contrada Cucco Saitta Martisello.
Il nome del nostro olio è stato ispirato da Cucco, la grafia onomatopeica del grido del gufo. Con la lettera 'Q' abbiamo voluto restituire simbolicamente la forma anatomica all'animale stesso.
Visto l'impegno di Nonno Rosario, e la nostra continua ricerca di uno stile di vita autosufficiente e sostenibile, abbiamo voluto dare un'identità all'enorme dedizione di un uomo, che ha scelto di preservare la ricchezza e la bellezza di un vero patrimonio culturale.

I PROCESSI
La natura è molto più onesta delle persone negli affari: restituisce ciò che ha ricevuto.
Per questo ogni fase della produzione avviene in stretta connessione con il paesaggio, attraverso metodi naturali che non prevedono l'uso di prodotti di sintesi o pratiche invasive, al fine di garantire un frutto con sapore e profumo permeati dal nostro amore per la terra. La potatura viene effettuata manualmente e avviene ogni due anni con cadenza ciclica. I rami potati vengono poi ridotti in cenere e restituiti alla terra come fertilizzante naturale.
La nostra raccolta inizia a metà settembre dopo che tutte le varietà di olive hanno avuto il tempo di maturare. La raccolta avviene con la massima attenzione per preservare l'integrità del frutto e garantire di non comprometterne le eccezionali proprietà organolettiche.
Entro poche ore dalla raccolta, le olive vengono trasportate ad un frantoio locale. Con macchinari all'avanguardia, utilizziamo i metodi di macinazione ed estrazione a freddo, al fine di garantire eccellenza e qualità nel prodotto finale.
La dedizione di Olio Qucco all'ambiente rimane solida dall'inizio alla fine del processo. Abbiamo, infatti, scelto una bottiglia in vetro riciclato e utilizziamo la serigrafia per ridurre al minimo l'uso di carta ed evitare ulteriori sprechi, il tutto nel rispetto della nostra filosofia 'green', che ci impegniamo a perseguire con passione negli anni a venire.


IL NOSTRO OLIO
Olio Qucco è l’espressione delle due monocultivar caratteristiche dei Monti Iblei in purezza: La Verdese e la Moresca. Le nostre olive appartengono perlopiù ad alberi secolari, che crescono a circa 600 metri d’altitudine dal livello del mare nel territorio di Frigintini.

Olio Qucco Verdese
L’amaro ed il piccante in equilibrio tra loro sono sicuramente le due caratteristiche principali di questa monocultivar. Il nostro olio extravergine d’oliva Verdese ha un profumo armonico, un fruttato di media intensità ed un colore verde smeraldo che permane a lungo data l’ottima presenza di sostanze fenoliche. I sentori di mandorla, pomodoro e carciofo all’assaggio sono molto delicati.  

Olio Qucco Moresca
La monocultivar Moresca si presenta con un colore giallo con sfumature verdi. L’amaro ed il piccante sono leggermente presenti. All’assaggio sentori di mandorla verde ed erba appena tagliata. L’olio extravergine di oliva Moresca è molto fine, delicato ed equilibrato.


SCHEDA TECNICA

Provenienza
100 % made in Sicily
Altitudine
600 metri
Varietà
Verdese

Sapore
Mandorla, pomodoro, carciofo
Metodo d’estrazione
Impianto a ciclo continuo a freddo
Conservazione
A temperatura controllata, lontano da fonti luminose


Provenienza
100 % made in Sicily
Altitudine
600 metri
Varietà
Moresca

Sapore
Mandorla verde, erbe selvagge di campo, vegetale ed equilibrato
Metodo d’estrazione
Impianto a ciclo continuo a freddo
Conservazione
A temperatura controllata, lontano da fonti luminose


EN

Our story

Our extra-virgin olive oil stems from a desire to honour the work of a man who has devoted himself to caring for the the land, making simplicity and dedication to work the cornerstones of his life.
Olio Qucco is the result of a blend of lands in Frigintini, a small fraction of the Iblei Mountains located halfway between Modica and Noto in sun-blessed Sicily.

In 1948, Giuseppe Ragusa invested his savings to buy the first of the two land, in
Contrada Figotto, a hill of limestone terraces rich in biodiversity, immersed in the unique landscape of ‘Cava dei Servi’, from which Etna and Monte Lauro are seen.
In the following years, Giuseppe and his son Rosario planted these lands with fruit trees, almonds, olive and carrubs trees of local varieties. Many olive plants of a spontaneous nature were subsequently transplanted and grafted because of their curiosity and willingness to experiment in the field of agriculture.
This passion grows as lush as trees planted up to that point, and so, in the early 1980s, they decided to devote themselves to another land, already rich in centuries-old olive trees that descend into a Tellaro tributary, in Contrada Cucco Saitta Martisello.
The name of our oil was inspired by Cucco, the onomatopeic spelling of the cry of the owl. Whit the letter 'Q', we wanted to symbolically return the anotomical form to the animal itself.
Given the commitment of Nonno Rosario, and our ongoing quest for a self-sufficient and sustainable lifestyle, we wanted to give an identity to the enormous dedication of a man, who chose to preserve the wealth and beauty of a true cultural heritage.


Production Method
Nature is much more honest than people in business: it returns what it received.
For this reason, every stage of production happens in close connection with the landscape, through natural methods which to not involve the use of synthetic products or invasive practices, in order to ensure a fruit with flavour and fragance permeated by our love for the land. The pruning is done manually and takes place every two years on a cyclical basis. The pruned branches are then reduced to ash and returned to the earth as a natural fertilizer.
Our harvest starts in mid-September after all the varieties of olives have had time to ripen. The harvest takes place with the utmost attention to preserve the integrity of the fruit and ensure we don't comprimise its exceptional organoleptic properties.
Within hours of harvest, the olives are transported to a local mill. With cutting-edge machines, we employ the methods of grinding and cold extraction, in order to guarantee excellence and quality in the final product.
Olio Qucco's dedication to the environment around us remains solid from beginning through to the end of the process. We chose a bottle made of recycled glass and use silkscreen to both minimize the use of paper and avoid further waste, all in accordance with our 'green' philosophy, which we commit to pursuing passionately for years to come.

Our olive oil

Olio Qucco is the expression of the two single-variety characteristics of the Iblei Mountains in purity: La Verdese and La Moresca. Our olives mostly belong to centuries-old trees, which grow at about 600 meters above sea level in the Frigintini area.

Qucco Oil Verdese
Bitter and spicy in balance with each other are certainly the two main characteristics of this monocultivar. Our Verdese extra virgin olive oil has a harmonious scent, a medium intensity fruitiness and an emerald green color that lasts for a long time due to the excellent presence of phenolic substances. The hints of almond, tomato and artichoke when tasted are very delicate.

Qucco oil Moresca
The Moresca monocultivar shows a yellow color with green hues. The bitter and spicy are slightly present. When tasted, hints of green almond and freshly cut grass. Moresca extra virgin olive oil is very fine, delicate and balanced.


Data sheet
Origin
100% made in Sicily
Altitude
600 meters
Variety
Verdese
Taste
Almond, tomato and artichoke
Extraction
Continuous cold cycle system
Storage
At controlled temperature, away from light sources
Data sheet
Origin
100% made in Sicily
Altitude
600 meters
Variety
Moresca
Taste
green almond and freshly cut grass
Extraction
Continuous cold cycle system
Storage
At controlled temperature, away from light sources



Foto
wines Cantina F.lli Moscone

Figli di una tradizione vitivinicola che si tramanda dal 1877, i Fratelli Moscone coltivano 18 ettari di vigneti di proprietà in Monforte d’Alba di cui 5 nel prestigioso cru Bussia, cuore del Barolo di eccellenza. La splendida esposizione dei vigneti, caratteristica della zona di Monforte d'Alba, raggiunge la massima espressione nei sorì dell'Azienda. Vinificazione ed affinamento hanno luogo in due tipiche cascine di Langa, dove la linea guida è il connubio tra innovazione e tradizione.


Il connubio tra, l'esperienza che nasce da secoli di cultura enologica, moderne strutture produttive e la consulenza di un tecnico d'eccezione, il Dott. Donato Lanati, docente di tecnologia enologica all'Università di Torino e creatore dell'eminente centro di ricerca Enosis Meraviglia, determina nei vini Moscone uno splendido equilibrio di forza e eleganza. Alla linea classica si è affiancato un nuovo brand, Moscone Brothers; linea innovativa e accattivante rappresenta una selezione di vini tipici ottenuti da vitigni autoctoni, vinificati dal viticoltore stesso, nella zona di produzione delle uve: Monforte d'Alba, piccolo ma splendido paese delle Langhe Albesi.


Oltre alla vendita d bottiglie la cantina organizza visite con degustazione presso la tenuta