Questa attività non fa parte del network EccellenzeItaliane
Sei il proprietario? Richiedi l'ID anticontraffazione!
Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
  MACELLERIA LENCIONI - LE CARNI IN Via Sarzanese 308
55041 Camaiore (LU)

0584913047
Recommend an Excellence Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Report
Foto
agribusiness Cariani Porchettai In Bevagna

Cariani, Porchetta umbra di Bevagna
Una moderna azienda per la produzione di porchetta artigianale con metodo tradizionale


L'Azienda Cariani

Cariani è un’impresa umbra a conduzione familiare che dagli anni '60 opera nel settore della carne suina.
Il fondatore dell’impresa, Enrico Cariani, ha avviato l’attività con la commercializzazione dei suini nel mercato locale. Nei primi anni '80 il figlio, Giuliano, attuale titolare, ha inserito la produzione di porchetta artigianale con le fasi di lavorazione e cottura del maiale in porchetta.

Oggi Cariani è uno dei più importanti produttori di porchetta del centro Italia.

Il moderno stabilimento, situato a Montefalco (Pg), nei pressi di Bevagna, è unico per dimensioni e caratteristiche, a livello nazionale, fra quelli specializzati nell'esclusiva produzione di porchetta.
Si estende per 900 mq ed è dotato di 5 celle frigorifere adibite sia allo stoccaggio dei suini macellati che al raffreddamento e al mantenimento delle porchette cotte, una sala per la lavorazione delle carni e un grande locale cottura con una capienza di 8 forni elettrici da due maiali ciascuno.

L’azienda ha una capacità produttiva annuale di 12.000 porchette.
L’azienda è certificata CE 9-2207/L.
Giuliano Cariani miglior produttore di porchetta artigianale con metodo tradizionale, le fasi della lavorazione della carne di maiale, la ricetta segreta della porchetta

Porchettai in Bevagna

In passato, era detto “porchettaio” chi faceva la porchetta e successivamente la vendeva, soprattutto nelle piazze e nei mercati popolari.
Pur esistendo ancora in pochi casi, questa figura lavorativa si è ormai scissa in due: chi si occupa di disossare, condire e cuocere il suino e chi invece si dedica solo alla vendita della porchetta, per lo più con i food truck.
I primi sono di fatto artigiani e i secondi dettaglianti, ma è consuetudine continuare ad associare la parola porchettaio ad entrambe le figure.
A Bevagna, questa evoluzione della professionalità è iniziata alla fine degli anni ’70, quando gli storici porchettai cominciarono ad affidare la preparazione della porchetta in poche mani specializzate, così da potersi occupare solo ed esclusivamente della vendita; una “spartizione dei compiti” che ha portato a una forte specializzazione di entrambe le figure.
Proprio in quegli anni, la famiglia Cariani si è dedicata al perfezionamento della tecnica di preparazione in modo tale da fornire ai propri clienti una porchetta strettamente legata alla tradizione bevanate, proprio come veniva fatta dagli ormai ex porchettai. Già a metà degli anni ’80 la tradizionale figura del porchettaio a Bevagna era praticamente sparita, sostituita da un solo artigiano, Giuliano Cariani, e da una ventina di venditori ambulanti.
Da allora, ed ancora oggi, Giuliano Cariani è l’unico porchettaio che porta avanti l’antica tradizione della Porchetta di Bevagna, il solo erede di questo antico sapere tramandato per secoli nel borgo umbro che ha seriamente rischiato di perdersi nei passaggi generazionali.

Cariani Porchettai in Bevagna non è solo brand, ma la storia di una famiglia da secoli radicata nel territorio, che si è fatta custode di un mestiere antico che con passione rievoca ogni giorno attraverso i gesti che compie nella preparazione della Porchetta Tipica di Bevagna.


La preparazione artigianale della Porchetta Tipica di Bevagna

La Porchetta Tipica di Bevagna ha un ciclo produttivo caratterizzato dalle seguenti fasi di lavorazione.
Si inizia dalla selezione del maiale: solo suini italiani provenienti da stalle selezionate principalmente umbre, di 7/8 mesi di vita, del peso di 100/130 kg (ciò non toglie che si lavorino anche maiali più grandi e più piccoli) sono la materia prima ottimale per la trasformazione in porchetta.
Dopo accurati controlli effettuati da veterinari, in base alle normative vigenti a livello comunitario, i maiali macellati vengono disossati, senza privarli della testa, conditi con sale, pepe, erbe e odori (rosmarino, aglio e finocchio selvatico) e sistemati su pali di acciaio inox per la cottura.
La particolarità del condimento sta nel sapiente dosaggio delle spezie e nell’aggiunta di un ripieno fatto di fegatini.
La cottura nel forno elettrico dura 6/7 ore a una temperatura media costante di 200° C; questo permette al grasso di sciogliersi e insaporire ulteriormente le carni e alla cotenna di mantenersi croccante e saporita per diversi giorni.
Al termine della cottura, la porchetta viene collocata in una cella frigorifera per l’abbattimento rapido della temperatura al di sotto dei 10° C allo scopo di evitare il possibile sviluppo di batteri.

Foto
restaurants Mastrocarni Srl

La Braceria Classe A di Terni è aperta da settembre 2014, ma porta con sé una lunga esperienza maturata nel settore delle carni. Infatti l'attività è nata in un'altra sede come macelleria e norcineria (lavorazione e vendita di carne esclusivamente suina) nel 1969, e in seguito si è spostata, andando a ricoprire il nome e le vesti attuali. Si tratta di un ristorante di carne a Terni intimo e accogliente, per amanti della carne rossa, in particolare, e del buon vino, capaci di apprezzare un'allegra convivialità, oltre che la buona tavola dal sapore tradizionale. Se si è di passaggio in zona, è un esercizio che merita di essere visitato perché non offre solo servizio di ristorazione, ma commercializza anche tanti altri prodotti enogastronomici all'insegna dei sapori autentici di una volta, rivisitati in chiave moderna.


La Braceria Classe Adi Terni apre alla sera, per cena, con una disponibilità di 50 coperti. La sua particolarità consiste nel fatto che offre ai clienti la possibilità di scegliere la carne che si vuole assaggiare e gustare direttamente dal bancone, che propone un'esposizione gastronomica di oltre 4 metri di lunghezza. Una volta scelti il taglio e il peso della carne, questa viene preparata al momento, e può essere accompagnata da contorni a base di verdura, fresca di stagione e non surgelata. Da segnalare la produzione propria di ortaggi (carciofina) sott'olio e quella della salsa barbecue.

Sono trattate carni locali. L'attività, inoltre - unica realtà dell'Italia centro-meridionale - fa parte del consorzio Coalvi, a tutela della razza piemontese. Le specialità principali sono le cotture alla brace, effettuate su legno di faggio e di leccio, in particolare la bistecca fiorentina ricavata dalla chianina.

Il ristorante di carne a Terni dispone anche di un’enoteca rifornita di 70 etichette, con vini provenienti dal Nord e dal Sud dell'Italia, coprendo tutto il territorio nazionale. Non mancano nemmeno vini argentini, che ben si sposano con la carne proveniente appunto dal paese sudamericano.


Durante il giorno, invece, il ristorante di carne a Terni si occupa della vendita al dettaglio di salumi, mettendo a disposizione della clientela una produzione artigianale, tipicamente umbra, di prosciutti, lonze, capocolli, coppa di testa, salami, guanciali, salsicce secche. È fornito anche un servizio di vendita di carne estera (carne argentina, angus irlandese e scozzese, black angus americano, ocean beef neozelandese) accanto al suino umbro (proveniente da una filiera locale controllata) e a carni avicole (bianche) sempre regionali. Il locale propone inoltre una selezione di formaggi, soprattutto di produzione abruzzese, confezionati da botteghe artigianali in provincia de L'Aquila, e quelli dello stabilimento Montecristo di Todi, unico caseificio umbro presente a Expo 2015 a Milano.


Servizi

La Braceria Classe A di Terni è nata nel settembre 2014 prendendo il posto di una macelleria e norcineria (esercizio dedicato alla lavorazione e alla vendita di carne esclusivamente suina, tipico del territorio umbro) attiva fin dal 1969. È un ristorante di carne a Terni dedicato, in particolare, agli appassionati della chianina e di altri tipi di carne rossa così come di vini artigianali. Ma è un'attività che merita di essere visitata a prescindere, visto che fornisce un servizio di vendita di vari prodotti enogastronomici freschi e genuini. Quindi di giorno l'esercizio è prevalentemente un negozio dedicato alla vendita al dettaglio, mentre alla sera si trasforma in un'allegra e conviviale braceria che dispone di 50 coperti.

I clienti possono scegliere la carne che preferiscono direttamente dal bancone, che offre un'esposizione gastronomica a vista di oltre 4 metri di lunghezza. Una volta scelti il taglio e il peso della carne (italiana e straniera, sempre altamente selezionata e di elevata qualità), questa viene preparata al momento, e può essere accompagnata da contorni a base di verdura, non congelata. Vengono preparati internamente ortaggi (carciofina) sott'olio e un'ottima salsa barbecue.

Le specialità principali sono le cotture alla brace, su legno di faggio e di leccio, tra cui la punta di diamante rappresentata dalla bistecca fiorentina. L'enoteca del locale è rifornita di 70 etichette.


I salumi artigianali umbri disponibili nella vendita al dettaglio sono:

    prosciutti
    lonze
    capocolli
    coppa di testa
    salami
    guanciali
    salsicce secche.


Tra le carni estere trattate, che possono essere anche acquistate, si segnalano:

    carne argentina
    angus irlandese e scozzese
    black angus americano
    ocean beef neozelandese.


Disponibili anche suino (proveniente da una filiera locale controllata) e carni umbre avicole (bianche), così come molti formaggi artigianali della regione e della provincia abruzzese de L'Aquila.

Il locale è aperto dal lunedì al sabato. Orari: 8.30 alle 13:00 e dalle 16:30 alle 23:00.


Foto
wines Azienda Vitivinicola F.lli Porcu

Nel Territorio di Modolo, nel 1971, in località Su e Giagu nasce l'azienda dei F.lli Porcu in un terreno incolto acquistato da Don Giuseppe Porcu, che negli anni successivi progetta ed impianta i primi 20.000mq. di vigneto a monocoltura di Malvasia, introducendo il sistema di allevamento a Guyot.


Fu proprio il forte desiderio di permettere ai due fratelli emigrati in Svizzera di far rientro nel piccolo e suggestivo paesino natio che spinse Don Giuseppe Porcu a dare inizio ad un processo di innovazione nella coltivazione del prezioso vitigno.


E fu così che nel 1975 Don Porcu, assieme a Giovanni e Angelino, effettuano la loro prima vendemmia e nel 1977 il primo imbottigliamento.


L'ampliamento dell'Azienda avviene invece nel 1985 con l'estensione di altri 10.000mq. di Malvasia e nei successivi cinque anni estende la superficie vitata portandola ad un totale di circa 40.000 mq.


Negli ultimi dieci anni, l'azienda ha avviato un importante processo di modernizzazione procedendo inoltre all'acquisto di attrezzature più idonee per la vinificazione e alla predisposizione di opportuni spazi di accoglienza per i visitatori.

L'azienda è iscritta all'Albo D.O.C. dei vigneti dal 1972 e ha una produzione annua di circa 60 quintali per ettaro, che viene interamente destinata all'invecchiamento per almeno due anni in botti di castagno.


Immersa in uno stupendo ambiente naturale l'azienda gode di uno spettacolare panorama.


Su prenotazione si effettuano visite al vigneto e degustazioni guidate.


Per contatti: +39 340 4803081


Foto
salami Salumificio Artigianale Calabria di Calabria Alfonso

La nostra storia risale ad oltre un secolo fa, quando nell'antica bottega di famiglia il maiale veniva sezionato e lavorato con cura e attenzione; guanciali, capicolli, lonze, pancette e costate venivano messe nelle cosiddette "maijlle", strette e lunghe vasche di legno nelle quali i pezzi di carne effettuavano la salagione alla fine della quale la carne veniva purificata dal sale in eccesso e cosparsa di salsa di peperone coltivato nelle nostre terre.


Venivano successivamente affumicati e lasciati appesi e il tempo e il nostro clima freddo e secco finivano il lavoro offrendoci un prodotto delizioso, gustoso e dal sapore unico.


Allo stesso modo, le cosce, le spalle e le altre parti del maiale venivano accuratamente purificate  dal grasso in eccesso ecc. per poi tritarla a mano con due coltelli. La carne sminuzzata veniva amalgamata, sempre in delle vasche di legno, con salsa di peperone e spezie, per essere insaccata e successivamente affumicata dando vita alla sopressata e alla salsiccia calabrese.


Oggi il Salumificio Artigianale Calabria cerca per quanto più possibile di mantenere e migliorare l'antica tradizione, garantendo l'altissima qualità delle carni esclusivamente calabresi e un prodotto per tutti i palati.


Tutti i nostri prodotti sono privi di lattosio e glutine e senza conservanti aggiunti.

Un prodotto secondo tradizione!

Foto
agribusiness Flli Voza Srl

L'azienda Voza srl con l'esperienza di oltre 25 anni si dedica con costanza e passione alla coltura, trasformazione e conservazione del pomodoro. I suoi prodotti, apprezzati in Italia e all'estero da grandi marchi, vengono attentamente curati in ogni fase della lavorazione: dalla semina alla trasformazione.


L'azienda ubicata in provincia di Salerno, opera su di una superficie di 25.000 mq ad Eboli per la produzione di passato di pomodoro in vetro con capacità giornaliera di circa 800.000 unità, e di una superficie di 10.500 mq a Fisciano per la produzione di pelati, pomodorini, polpa e filetti di pomodoro in lattina con capacità giornaliera di circa 480.000 unità.

Foto
butchers Macellerie Palumbo

MACELLERIE PALUMBO
CARNI E ALIMENTARI DAL 1956


VIA OVIDIO 45

VIA CAMPANA 221

POZZUOLI (NA)

Foto
butchers Macelleria Al Portico di Miari Alberto

Carni di prima qualità


Orari di apertura:

Lunedì:
08:00 - 12:30
Martedì:
08:00 - 12:30
Mercoledì:
08:00 - 12:30
Giovedì:
08:00 - 12:30
Venerdì:
08:00 - 12:30, 16:00 - 19:00
Sabato:
08:00 - 12:30, 16:00 - 19:00
Domenica:
Chiuso

Foto
dairies Caseificio San Pio - Pomezia

PRODUZIONE GIORNALIERA DI MOZZARELLA DI BUFALA E RICOTTA


INOLTRE PUOI TROVARE :

VARI TIPI DI FORMAGGI FRESCHI STAGIONATI, AFFUMICATI E  PANE COTTO A LEGNA


MOZZARELLA DI BUFALA PRODOTTA TUTTI I GIORNI IN SEDE



Foto
agribusiness I Profumi e Sapori del Parco

La nostra attività si occupa di frutta e verdura e in particolare della produzione di vino

Foto
salami Salumificio Sapori Antichi di Valentina Masala

L’azienda
Il salumificio SAPORI ANTICHI di Valentina Masala è un laboratorio di produzione di salumi
specializzato nella produzione di salsiccia stagionata tradizionale, piccante e aromatizzata, prodotto tipico
della Sardegna, considerato il salume sardo per eccellenza. Il laboratorio di produzione è situato a Nule, in
provincia di Sassari, nella regione storica del Goceano. L’azienda e il personale, fortemente radicati nel
territorio, applicano il know-how delle tradizioni regionali nella preparazione di questo prodotto tipico. La
conduzione familiare dell’Azienda è uno dei punti di forza dell’organizzazione e fa sì che sia posta la
massima cura nella selezione degli ingredienti, nell’applicazione delle ricette della tradizione del luogo e
della famiglia e nel rispetto delle modalità di preparazione dei prodotti, tipici del luogo.
Nonostante le piccole dimensioni del laboratorio di produzione, fin dall’inizio dell’attività è stata
implementata e adottata una chiara politica per la qualità del prodotto, finalizzata ad ottenere un
miglioramento continuo dell’azienda, dei prodotti e degli standard qualitativi adottati, per esaltare e
valorizzare le caratteristiche peculiari e i sapori che un prodotto così tipico della Sardegna porta con se.
L’osservanza scrupolosa delle norme igieniche, unita all’attenta selezione di tutte le materie prime fa sì che
il concetto di qualità e altissimi standard di sicurezza alimentare si coniughino con il concetto di tradizione e
tipicità di un prodotto artigianale e realizzato a regola d’arte.

Il prodotto
La salsiccia tradizionale sarda è composta da carni di suino adulto fresche e selezionate. Le componenti
grasse e magre delle carni sono accuratamente dosate secondo proporzioni legate alla tradizione, tritate in
pezzi di circa un centimetro cubo di dimensione, impastate con spezie e aromi (peperoncino, finocchio,
liquore al mirto) in proporzione variabile a seconda della tipologia del prodotto finito e infine insaccate in
budello naturale. Successivamente il prodotto è sottoposto a sgocciolatura in ambiente controllato e infine
stagionato a temperatura e umidità prestabilite e per un tempo minimo di 10-12 giorni e comunque
dipendente della consistenza desiderata sul prodotto finito. Se richiesto dal cliente è eseguito il
confezionamento sotto vuoto. La conservazione del prodotto stagionato deve avvenire comunque a
temperature variabili da +1° a +7°C.

Il sito produttivo
Le aree operative sono dislocate su un unico piano distinte in una zona di ricevimento, una sala lavorazione,
una cella di sgocciolamento-asciugatura, una cella di stagionatura e un’area di confezionamento e
spedizione. I locali e la gestione dei flussi delle materie prime, semilavorati e prodotti finiti sono organizzati
in maniera tale da evitare la contaminazione crociata tra i prodotti, la contaminazione da parte dell’ambiente
di lavoro ed eccessivi tempi di attesa, che possono essere una fonte di moltiplicazione microbica secondo il
principio del “movimento in avanti”. Questo principio impone che il flusso produttivo sia progettato in maniera
tale da seguire un’unica direzione dal ricevimento delle materie prime, fino alla spedizione dei prodotti finiti,
senza tornare mai indietro in maniera tale che tutte le fasi intermedie siano consecutivamente più pulite. I
pavimenti delle aree di lavorazione sono impermeabili, resistenti, facili da pulire e consentono un’agevole
eliminazione dell’acqua. Le pareti del laboratorio sono anch’esse lisce, di colore chiaro in maniera tale da
identificare immediatamente eventuale sporcizia, di materiale resistente e facilmente lavabile. Le pareti delle
celle frigo, oltre ai requisiti sopra esposti sono costituite da materiale isolante che garantisce il mantenimento
costante della temperatura e dell’umidità impostata, così da monitorare costantemente i parametri di produzione
secondo le esigenze tecnologiche predeterminate.


Foto
breweries Azienda Agricola ANDREA BIGI

ORIGINI

L'azienda agricola di Andrea Bigi nasce sulle orme dell'attività del nonno che aveva un vignetto a San Paolo di Jesi.

La passione per la campagna è già forte fin da bambino e ricorda come già a tre anni guidò il trattore per la prima volta.

Grazie agli stimoli e ai preziosi insegnamenti del nonno, Andrea man mano amplia le sue conoscenze sia in vigna che in cantina.


Nel 2004 forte dell'esperienza acquisita, Andrea Bigi si mette in proprio, alla ricerca dei migliori metodi per la produzione di materia prima di qualità, inizialmente venduta a terzi.

Ma presto Andrea si accorge  che questo non valorizza il suo lavoro e quindi si dedica a progetti di trasformazione diretta delle proprie materie prime per la vendita al dettaglio dei relativi prodotti, con l'intenzione di trasmettervi i valori e la genuinità del buon lavoro nella campagna, che possono ancora oggi offrire prodotti di qualità superiore nel mercato.


BIRRA

La materia prima, orzo per poi fare il malto, viene prodotta direttamente da Andrea Bigi.

Il birrificio per la produzione si trova a Staffollo e utilizza processi e macchinari artigianali, identificando quindi la birra come "agricola"

Inoltre utilizzando fino al 90% di materia prima prodotta direttamente dalla propria azienda, la birra Andrea Bigi può vantare del riconoscimento "Birra Agricola Italiana".

La produzione viene interamente venduta con diffusione nazionale tramite i canali HO.RE.CA.

Le birre di Andrea Bigi si contraddistinguono per il sapore riconoscibile del malto, grazie all'attenta produzione di una birra delicata a bassa gradazione e amarezza, una ricetta che si distingue per far esaltare tutte le sfumature di sapore dei componenti della birra. La produzione effettiva di birra nasce come sperimentazione e sfida nel 2015.

A tutti i tentativi delle ricette provate veniva assegnato un numero. Solo il numero delle ricette migliori oggi da il nome alla birra.


VINO

Da anni nel settore vitivinicolo, Andrea Bigi può vantare collaborazioni con diverse cantine. Proprio da queste esperienze, nel 2017 nasce l'idea di trasformare parte dell'uva prodotta in azienda nel primo vino, lo Scacciacorvi.

Nato quasi in segno di protesta nei confronti di una realtà che non valorizza la materia prima e il territorio, quell'anno vengono prodotti i primi ettolitri di questo vino che Andrea Bigi ama definire "diverso" nello scenario del Verdicchio.

Il nome Scacciacorvi rispecchia questa sua "stranezza", ma come lo scacciacorvi la sua diversità è essenziale a proteggere i campi e il lavoro dell'uomo. Da li in poi seguono gli altri vini che si idendificano con oggetti tipici della campagna, capaci di rievocare quell'autentica emozione di vicinanza al territorio e un antico modo di lavorare dedito alla realizzazione di prodotti dai sapori genuini. In ogni vino si possono apprezzare il carattere, la passione per la stessa terra che lo produce, e un idea diversa di crescita che l'azienda Andra Bigi vuole trasmettere, a volte anche in maniera insolita.





Foto
wines Casa Vinicola Triacca

Siamo un’azienda indipendente a conduzione familiare da ben quattro generazioni, fondata nel 1897. La nostra storia è fatta di uomini e madri che con passione hanno sostenuto costantemente i figli, l’attività tramite una crescita attenta per garantirne la continuità, nonché il marchio «Triacca».


Il centro di produzione dei nostri vini di Valtellina è situato a Villa di Tirano, dove confluiscono anche le attività commerciali ed amministrative, ma la sede importante di rappresentanza è la Tenuta La Gatta a Bianzone.


La Gatta, ex Monastero del '500 è ora il Tempio valtellinese dei nostri vini,  presso il  quale organizziamo degustazioni, visite guidate tra i nostri vigneti terrazzati, in cantina, ed eventi vari.


Negli anni '60 abbiamo investito anche in Toscana, acquistando la Tenuta la Madonnina a Greve in Chianti.


Negli anni '90 abbiamo aggiunto la bellissima Tenuta Santavenere a due passi da Montepulciano e nel 2000 ci siamo spostati verso il mare, acquisendo il Podere Spadino nei pressi di Magliano-Grosseto.


SCOPRI LE NOSTE TENUTE


Tenuta La Gatta

- Tenuta La Madonnina

- Tenuta Santavenere


VISITA IL NOSTRO SHOP


www.triaccavini.eu/it/i-nostri-vini-prodotti




Foto
butchers Macelleria Sambugaro Carlo Dal 1983

Ottima macelleria a conduzione familiare con grande ricerca della qualità

Foto
butchers Macelleria e Gastronomia Antonio & Paolo

Quando la TRADIZIONE incontra la QUALITÀ!
#AmantiDellaCarne
#SaporiGenuini
#Tradizione
#Qualità
#MacellaiPerPassione

Foto
butchers Macelleria Addò Guardiano di Raffaele Napoletano

Orari di apertura:


Orario continuato dalle 08:00 alle 20:30 dal lunedi al sabato.


Domenica chiuso.