Questa attività non fa parte del network EccellenzeItaliane
Sei il proprietario? Richiedi l'ID anticontraffazione!
Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
  MACELLERIA GASTRONOMIA DA BRUNO Viale I Maggio Snc
89044 Locri (RC)

3491745005
Recommend an Excellence Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Report
Foto
seafood Pescheria Zane Paolo

Vendita pesce fresco al minuto e forniture per ristoranti.


Offriamo anche il servizio a domicilio.


Massima professionalità a servizio del cliente.

Foto
farms Azienda Agricola Cascina Bosco Maggiore

STORIA DELL' AZIENDA

Cascina Bosco Maggiore, meglio conosciuta in zona come "Bus Mau" in dialetto piemontese, venne acquistata nel 1918, da Franco Giovanni che si innamorò di questo posto circondato dalle colline di vigneti e noccioleti a poca distanza da Alba, città capitale delle Langhe e patrimonio dell'Unesco.

Con l'aiuto dei figli coltivò con amore questa terra iniziando così i primi raccolti di nocciole, sfruttando la predisposizione del terreno, l'altitudine e il clima che permettono la coltivazione di queste piante che offrono un frutto unico al mondo nella sua qualità e nel suo sapore.

Negli anni l'azienda si ingrandì passando da Giovanni al figlio Ernesto e successivamente al figlio Giovanni che prese il nome dal nonno e anche la stessa passione per l'agricoltura.

Nel 2016 i figli di Giovanni, Katia e Marco, decisero di seguire i propri avi nella coltivazione della Tonda Gentile Trilobata scegliendo di trasformare internamente le proprie nocciole e predisponendo quindi un impianto di sgusciatura e un laboratorio di lavorazione di semilavorati e creme di gianduja ottenuti esclusivamente dalla propria produzione di Nocciola Piemonte I.G.P.

Da quando è nata a oggi, Cascina Bosco Maggiore vanta una forte realtà a conduzione familiare che unisce cordialità, passione e amore per il territorio.


AZIENDA AGRICOLA

Dopo la coltivazione, oggi ci occupiamo personalmente della lavorazione della nocciola dalla sgusciatura alla trasformazione in prodotto finito. Confezionato in contenitori specifici di varie dimensioni e materiali, viene commercializzato come materia prima nelle migliori pasticcerie e gelaterie di qualità, in negozi specializzati in prodotti tipici o venduto nel laboratorio aziendale. Tutti i nostri noccioleti circondano l’azienda,facilitando così la coltivazione e la lavorazione diretta senza sottoporre il frutto a lunghi spostamenti su strada, lontano da zone trafficate e aziende inquinanti. La produzione è interamente certificata come “NOCCIOLA PIEMONTE I.G.P.”  (Indicazione Geografica Protetta) che garantisce agli utilizzatori ed ai consumatori la qualità e l’autenticità del prodotto. Certifica inoltre la zona di produzione delle nocciole e assicura il rispetto delle sue straordinarie caratteristiche lungo tutta la filiera di lavorazione. Ogni fase della trasformazione viene eseguita secondo rigidi parametri di controllo, sia dal punto di vista qualitativo che produttivo e di analisi. Le piccole dimensioni aziendali, permettono una gestione semplice, nel rispetto della natura e con una produzione del semilavorato su ordinazione. L’obiettivo è quello di garantire un prodotto che sia lo specchio della nostra passione e dei nostri valori, offrendo un insieme di sapori della nostra terra e del nostro lavoro.



Foto
pasta factories Pastificio Baldoni

Cenni di storia aziendale:
Poco dopo la fine del secondo conflitto mondiale il reduce Baldoni Alfredo, già dipendente di un pastificio, di fronte al rifiuto della proprietà di riprendere la produzione di pasta, ne chiede in affitto i macchinari e in data 3 dicembre 1945 avvia l’attività in proprio come ditta individuale artigiana per la produzione di pasta alimentare secca. Quasi tutti i suoi ex colleghi vengono assunti nel nuovo pastificio, mentre il padre Enrico, che era stato capo pastaio a Trieste, lo aiuta seguendo le fasi di lavorazione con speciale attenzione rivolta alla fase di essiccazione della pasta, allora soggetta al clima giornaliero e in particolar modo condizionata dalla volubilità delle condizioni atmosferiche. Solo negli anni successivi, con l’introduzione di nuovi ed appositi macchinari, si sarebbe ridotta l’incidenza secondo cui la pasta è soggetta all’asservimento meteorologico, riuscendo così ad essiccarla con una certa uniformità temporale, procedendo lentamente ed a bassa temperatura, nell’arco di 24/36 ore a seconda del formato.


Caratteristica, quest’ultima, che è rimasta pressoché inalterata nella produzione attuale, in quanto solo attraverso detto processo il prodotto finale esprime il massimo della qualità e dunque della bontà. Qualità e bontà che dipendono ovviamente dalle pregiate materie prime di volta in volta utilizzate, come ad esempio la cristallina acqua dei Monti Sibillini, nonché dalle diverse fasi della lavorazione su macchinari semi-automatici degli anni ‘60 ed estrusione su trafile calibrate al bronzo e al teflon, fino ad arrivare al lento e sapiente asciugamento a bassissime temperature della pasta, capace di donare ed esaltare quel suo gusto apprezzabile già al primo assaggio.


Gli eredi (Ivana, Carlo e Tullio, attuale amministratore) subentrarono al padre Alfredo nel 1978 costituendosi in forma collettiva, dando vita ad una società che, pur mutatasi nel corso del tempo, grazie alla persistente presenza di maestranze qualificate e cariche di un’esperienza trasmessa loro direttamente dal fondatore, ha sempre privilegiato soltanto quella tradizione produttiva fatta di “Tempo e Pazienza”, rifuggendo da una modernità industriale ritenuta completamente inadatta a mantenere la qualità di “una volta”.

A 75 anni dalla fondazione, il testimone è passato a Figli e Nipoti, tutti gelosi custodi di una qualità della PASTA BALDONI che non cambia mai.


Tecniche e metodi di produzione:
Processo di lavorazione artigianale e semiautomatico con macchinari “Pavan” degli anni ‘60, trafilatura a teflon e ruvida al bronzo, con tempi di essiccazione di 24/36 ore a seconda del formato e a temperature che variano dai 60° nella fase di “incartamento” (pre-essiccazione) ai 38° dell’essiccazione finale vera e propria.


Ingredienti:
Ingredienti pregiati come le ricercate miscele di grani duri nazionali provenienti da un mulino artigianale di Altamura e la limpida e naturale acqua dei Monti Sibillini.

Posizionamento sul mercato:
Vendita su scala provinciale e regionale mediante ordinazione e consegna diretta con distribuzione al dettaglio e ristorazione. Nella sede del laboratorio vi è anche la vendita diretta al pubblico.


Prodotti:
Più di 100 formati di semola di grano duro per una produzione artigianale o "di nicchia" disponibile nelle diverse confezioni da 500 grammi e 3 chili per soddisfare al meglio le richieste della moderna distribuzione.
Formati speciali su cui spiccano famosi “i Boccolottoni” e formati classici (lunghi, corti e minestre) anche ruvidi, trafilati al bronzo, gustosi come lo spaghetto “alla chitarra”.
Gustosi anche i formati prodotti con semola integrale di grano duro.




Foto
seafood Pescheria Blanco La Madonnina

La Pescheria Blanco La Madonnina è un punto di riferimento per i residenti e i turisti che affollano la cittadina di Pozzallo. Presso la Pescheria Blanco La Madonnina è possibile trovare ogni giorno pesce fresco proveniente dal Mar Mediterraneo oppure pesce surgelato.


Se volete sulla vostra tavola filetti di sgombro, crostacei, gamberoni, dentici, saraghi, fasolari, cozze, gamberetti, molluschi, baccalà, pesce azzurro, astici, cernie e aragoste la pescheria effettua anche consegne a domicilio, preparazione di pesce crudo e forniture per ristoranti.


La Pescheria Blanco La Madonnina è in Piazza Rimembranza 12 a Pozzallo, in Provincia di Ragusa. La Pescheria Blanco La Madonnina durante il periodo estivo è aperta anche la domenica mattina.


Foto
pasta factories Pasta In Bocca Pastificio Artigianale

Pasta fresca artigianale di Gianluca Margaritini


La nostra passione ed il nostro impegno al servizio dell' eccellenza di materie prime nazionali per cercare di raggiungere il massimo risultato

Foto
farms Azienda Agricola La Sorgente

Da noi potete trovare fresco pescato al momento trota, carpa salmerino e persico spigola.


All interno del negozio troverete anche filetto di trota fresco, affumicato e marinato e sughi pronti all uso

Foto
butchers La Carne di Giuseppe Esposito - Il Piacere di una Passione

Orari di apertura:

Lunedì:
08:00 - 15:00
Martedì:
08:00 - 20:00
Mercoledì:
08:00 - 20:00
Giovedì:
08:00 - 15:00
Venerdì:
08:00 - 20:00
Sabato:
08:00 - 20:00
Domenica:
Chiuso

Foto
farms Azienda Agricola Vincenzo Cariello

Fin dal 1926, dopo il rientro degli avi dall’America, l’azienda agricola Cariello Vincenzo è radicata nel nord barese in agro di Bitonto lì dove vengono prodotti i migliori oli.


L’azienda nasce da prima con una esigua estensione con annesso un frantoio tradizionale. Per motivi logistici questo viene abbandonato negli anni ’50, a vantaggio della vendita e trasformazione del vino con una piccola percentuale di olio. Agli inizi degli anni ’90 l’azienda iniziò ad estendersi e iniziò contemporaneamente a specializzarsi nella sperimentazione su uve da vino e olio. La nostra azienda ha sempre mantenuto le proprie radici nel territorio con uno sguardo al futuro. L’attività agricola viene svolta conservando e tutelando la biodiversità preesistente sul territorio utilizzando le varietà autoctone tramandate dai nostri avi.


Questo però è stato un punto fermo da cui partire verso un futuro che porta alla sperimentazione e all’utilizzo di tutte le tecnologie più moderne per rendere i nostri prodotti il meglio possibile ma conservando i sapori tramandatici dai nostri antenati.


Foto
farms Azienda Agricola Aetnensis

Aetnensis, “che appartiene all’Etna”


Un nome che omaggia il legame profondo che intercorre tra il vulcano, i suoi frutti e la sua gente, come Miriam e Salvo, due ragazzi nati alle pendici dell’Etna e che nella loro terra hanno deciso di tornare a piantare le proprie radici.


Aetnensis nasce dal loro amore per il vulcano, del quale conoscono ogni sentiero e ogni meraviglia, e dalla volontà di coinvolgere altri giovani del territorio.

Foto
farms Azienda Colle Spadaro

L'azienda è sita in una delle più suggestive zone dei Campi Flegrei, la collina degli Spadari, dove ha inizio la nostra attività vinicola e agricola.


La nostra azienda è nata per seguire tutte le fasi della vinificazione cercando di ottenere sempre il massimo puntando alla qualità del prodotto.
Con lavoro eseguito rigorosamente in ambiente familiare.


Oltre al vino si producono in quantità limitate tutti i prodotti tipici della Campania in particolare passate di pomodoro e sott'oli.

La storia dell’azienda Colle Spadaro inizia nel lontano 1952 grazie a Ciro Riccio, che per le sue guance rosse era detto “Giro 'e Schiass" .


Questi con una felice intuizione comincia in quegli anni a recuperare la vite autoctona sulla collina degli Spadari.Alla morte del buon Ciro, tenacia ed amore per queste terre sono stati raccolti dalla figlia Antonietta e da suo marito Luca che, fedeli alla promessa fatta al loro avo, hanno rilevato l'Azienda e avvalendosi del prezioso aiuto dei figli Maria, Antonio e del giovanissimo Vincenzo, seguono personalmente tutte le attività aziendali

Foto
butchers Macelleria Le Tre Carni Mini Market

Ottima qualità

Foto
butchers Carni e Pronto Cuoci Gastronomia Leda

Siamo un'azienda specializzata nella lavorazione delle carni, presente dal 1966 sul mercato alimentare.


Nel tempo ci siamo distinti per la qualità dei nostri prodotti e per essere diventati pionieri dei prodotti pronto cuoci.


Vuoi assaggiare le nostre specialità?

Vieni a trovarci a Pescara (Pe) in Via Cesare Battisti n. 231.


Foto
farms Azienda Agricola Andreoli Marta

Produzione e vendita prodotti tipici:
Silter d.o.p.
Formaggio nostrano
Formaggelle
Casolet
Burro
E tanto altro...

Foto
butchers Pregiate Carni Piemontesi

La nostra Storia
Macelleria Pregiate Carni Piemontesi


Una festa di carni piemontesi di grande qualità, le migliori che si possano trovare a Milano. E poi una mirata selezione di salumi, carni bianche e ricercate specialità gastronomiche - dalle paste ai vini fino ai contorni - selezionate in base all'esperienza di 30 anni di lavoro. Una visita alla Macelleria Pregiate Carni Piemontesi (Via Montepulciano, 8 - Ingresso Viale Brianza) è una festa per gli occhi e per il palato. E anche l'occasione per un consiglio sul modo migliore di preparare la carne, grazie alla cortesia di Bruno Rebuffi mastro macellaio che - continua le tradizioni della macelleria milanese di qualità. Infatti, amico ed erede di quell'Ercole Villa che, in oltre cinquanta anni di attività, nella sua bottega di viale Brianza ha fatto conoscere ed apprezzare ai milanesi di ogni ceto ed età i migliori tagli piemontesi.


Questa storia inizia nei primi anni 80 del secolo scorso, quando Bruno viene assunto da una macelleria in via della Spiga in pieno centro di Milano. Nel 1995 questa chiude, come tante altre attività commerciali e botteghe artigiane della zona. Bruno però non vuole lasciare la sua clientela e accetta la sfida di aprire un poco più in là, insieme all'amico Mauro con cui lavorava in Via Spiga. Rilevano gli spazi di un negozio di frutta, chiuso da qualche anno, e a marzo del 1996 inizia l'avventura.

Foto
pasta factories In Pasta Di Muscarella Giuseppe

La Passione per la Tradizione

Foto
oil mills Frantoio Santinelli

La storia del Frantoio Santinelli nasce nel 1984 quando Colombo, il nonno, installa il primo frantoio in una nuova zona poco fuori il centro storico di Caprarola. Costituito in principio di poche parti essenziali ha dato il via all’attività di estrazione dell’olio per conto terzi con sistema Tradizionale offrendo il proprio lavoro agli agricoltori Paesani e non solo.


Nel tempo l’attività si espande e di conseguenza il frantoio evolve crescendo in dimensioni ed efficienza pur mantenendo l’essenza tradizionale. A metà degli anni 90 ad opera di Francesco, il figlio, e Roberta; si intraprende l’attività di vendita al dettaglio delle prime bottiglie di olio ottenuto con olive del territorio della Tuscia.


Ma negli anni 20 del nuovo millennio avviene il passo più grande, quando anche grazie all’impegno e alla dedizione di Gianluca e Mattia, i nipoti, si istalla un nuovo ed efficiente frantoio dotato delle ultime novità in fatto di tecnologia e di riduzione dell’impatto ambientale.


Le vecchie macine, molto belle e poetiche da vedere, pur rimanendo in funzione per i più nostalgici, vengono affiancate da un sistema continuo dotato di frangitore in acciaio che permette di essere più efficienti salvaguardando ed esaltando gli aromi dell’olio.


Nel contempo nasce anche il progetto di inversione, con l’intento di preservare gli olivi già esistenti evitando l’espianto per la sostituzione con altre colture e investendo nell’azienda in nuove superfici olivetate.