Questa attività non fa parte del network EccellenzeItaliane
Sei il proprietario? Richiedi l'ID anticontraffazione!
Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
  MORETTI STRADA DEL COLOMBAIOLO 12
53100 SIENA (SI)
0577330126
Recommend an Excellence Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Report
Foto
dairies Caseificio Fernando De Gennaro Rispettosi dell'equilibrio naturale e frutto del nostro impegno e della nostra passione!
Foto
agribusiness Azienda Agricola Di Luciano Reina Srl Prodotti Tipici di Sicilia....
la Tradizione Siciliana a Casa Vostra
Foto
farms Apicoltura Landolfi

Le origini dell’Azienda Landolfi sono radicate nel profondo amore per la natura e le api laboriose frequentatrici di luoghi incontaminati. Questa forte passione diventa un lavoro dagli inizi degli anni novanta ad oggi in una crescita aziendale che ha coinvolto tutta la famiglia.

La produzione di Miele secondo accurate ed attente metodologie di lavoro a garanzia di qualità e genuinità. Le Api vengono dislocate, a seconda del periodo, in parchi naturali nel territorio del Matese.

Le fasi successive della conservazione vengono seguite scrupolosamente in un laboratorio di alto livello tecnologico. La mission aziendale e quella di puntare fortemente sull’assoluta purezza del miele prodotto in piena sintonia e armonia con l’ambiente, sulla divulgazione e valorizzazione delle risorse che solo la natura può offrire a piene mani. 


Il miele è il prodotto della trasformazione, effettuata dalle api, delle secrezioni dei fiori (nettare) e delle secrezioni di alcuni insetti (melata). miele effetti proprietàLa bontà del miele dipende da due fattori: dal lavoro delle api per produrlo e dall'intervento dell'uomo per estrarlo e metterlo a disposizione del consumatore. Il miele, immagazzinato dalle api nelle cellette dei favi, viene estratto mediante centrifugazione, lasciato decantare in appositi contenitori e riportato in vasetti. Queste sono le uniche lavorazioni che permettono di mantenere integre le caratteristiche del prodotto per offrirlo esattamente come lo hanno ottenuto le api.

Foto
pasta factories Pastificio Caterina

Il grano della Lucania, l'acqua pura di sorgente, le mani della tradizione. Nacque Caterina, la pasta dall'antica giovinezza.


Pasta secca di semola di grano duro Lucano, trafilata al bronzo ad essiccazione lenta.


La storia di Pasta Caterina

La storia di Pasta Caterina affonda le proprie radici nella terra lucana. Una storia fatta di tradizioni antiche, tramandate di madre in figlia. Una storia che profuma del miglior grano lucano, delle sorgenti dell'acqua più pura di questa terra.


Nasce così la pasta Caterina.
Il connubio perfetto fra materie prime d'eccellenza e l'esperienza del mastro pastaio Pietro Claudio Labanca, che ha ereditato la tradizione direttamente dalle mani della nonna Caterina.


La tradizione di Pasta Caterina

Dalla scelta del grano, selezionato fra i migliori offerti da Genzano della Lucania, alla molitura. Dall'acqua, prelevata direttamente dalla sorgente naturale del Monte Sirino, alla trafilazione a bronzo. Fino alla ventilazione e all'essiccazione, eseguita a basse temperature al fine di mantenere invariate le proprietà organolettiche del grano lucano. Tutto secondo l'antica tradizione delle pastaie lucane. Tutto secondo l'esperienza di nonna Caterina e di Pietro, che porta oggi avanti questa tradizione.


Fra le migliori paste artigianali d'Italia

Questa filosofia ha consentito a pasta Caterina di affermarsi fra le migliori paste artigianali d'Italia. Una qualità riconosciuta nelle principali cucine del mondo, dove vengono apprezzate le sue qualità. A cominciare dalla difformità di ogni trafila, elemento essenziale della vera pasta artigianale italiana. Proseguendo, poi, con le caratteristiche di porosità e velocità di cottura e mantenimento. Grazie a queste caratteristiche, Pasta Caterina è sempre pronta a dare il meglio dei sapori della cucina italiana.

Foto
dairies Delizia SpA

Una tradizione tutta da gustare!

Foto
farms Azienda Agricola La Torretta

L’Azienda Agricola la Torretta di Giovanni Cifrodelli, ubicata nel comune di Castelnuovo di Conza, in provincia di Salerno, è una realtà storica nel panorama delle Produzioni Agroalimantari Tradizionali che si tramanda da padre in figlio.


Oltre 250 Vacche Podoliche allevate allo stato brado che pascolano sul massiccio del Monte Marzano, in aree poco antropizzate, ai confini con la Basilicata.


In questo paesaggio incontaminato, dal 1950, a soli 11 km dalla costa cilentana, la famiglia Cifrodelli da decenni produce il Caiocavallo Podolico.


L’Azienda, oltre ad essere dotata di caseificio aziendale (nel quale viene lavorato esclusivamente il latte proveniente dal proprio allevamento), è anche dotata di Macelleria Aziendale e rappresenta la reale filiera corta.

Foto
farms Frantoio Di Pontedassio L'azienda Agricola Frantoio di Pontedassio S.S. leader nel settore olivicolo Imperiese è frutto dell'esperienza quasi centenaria delle nostre Famiglie, tramandata di generazione in generazione!
Foto
agribusiness Salumificio Eredi Bartolazzi Renzo Produzione artigianale salumi tipici marchigiani











specializzati nel Classico Morbido di Muccia
Foto
farms Azienda Agricola Bruno Sodano Da oltre un secolo e mezzo la famiglia Sodano coltiva cinque ettari di terreno a Pomigliano d'Arco.




La sua produzione vanta ben tre presidi SLOW FOOD.
Foto
butchers Antica Macelleria Bruni Dal 1966

Una bottega da oltre 50 anni  al centro della città di Cosenza  fondata dal maestro Macellaio "Antonio" e successivamente dal figlio "Alessandro" che è riuscito a fondere la tradizionale concezione di macelleria all"innovazione dei "pronti a cuocere" senza mai dimenticare le proprie origini.. Offre alla propria clientela una selezione di carni rigorosamente italiane certificate e una varietà di salumi come da buona tradizione calabrese.. 

Foto
farms Fagone Cipolla Di Giarratana Tradizione , Passione e qualità!
Foto
farms Azienda Agricola Terre De' Guerriero

L’azienda agricola terre de’ GUERRIERO con il Fiano DOCG TORRECONE vuole essere una piccola azienda che rispetta le tradizioni e l’ambiente con un prodotto di qualità.

L’azienda è condotta nel rispetto delle tecniche di gestione integrata con attenzione al numero di trattamenti e ai prodotti da usare.

Particolare attenzione viene messa nella tecnica di vinificazione che tutela il prodotto con le sue caratteristiche e conserva l’influenza del microclima.

Foto
farms Riso Goio 1929

Oggi voglio raccontarvi una storia, la storia che mi ha portato sino a qui, ad affidare le parole che state leggendo ad una tastiera e ad un monitor. Eppure, quando tutto è iniziato nel 1929 le cose erano molto diverse. Sino ad allora mio nonno Ernesto aveva lavorato come fattore dei Conti di Rovasenda e con i suoi risparmi iniziò ad affittare i terreni agricoli dell’area pedemontana detta “Baraggia Vercellese”. Sono terreni argillosi quelli, poco fertili e ancora da bonificare. Con il duro lavoro e molta buona volontà, riuscì a convertire brughiere e pascoli incolti alla coltivazione del riso. Non si produceva come nel vicino vercellese, ma da subito si capì che la qualità era superiore. Nel corso degli anni il nonno riuscì ad acquistare parte delle terre e la Cascina San Felice. Negli anni ’50, grazie all’arrivo di mio papà Pietro in azienda, è stato possibile incrementare le superfici adibite alla coltivazione ed acquistare la Cascina Collobiè con i suoi terreni.


In seguito Emanuele – il sottoscritto – da sempre convinto che il riso coltivato in questa zona avesse qualità superiori, aderisce con entusiasmo alla valorizzazione della “DOP Riso di Baraggia Biellese e Vercellese”, riconoscimento europeo ottenuto nel 2007. Ora la quarta generazione si sta preparando per valorizzare ciò che finora abbiamo ottenuto: Edoardo gioca a calcio ed è iscritto alla facoltà di Scienze delle Comunicazioni. Edilberto frequenta l’Istituto Alberghiero Privato di Arona. Francesca è ancora giovane e vorrebbe aiutare Edilberto. Mariachiara vuole diventare la mia segretaria, ma per le ragazze è ancora presto, hanno 10 e 11 anni! Ogni mattina la sveglia suona alle 6.30 per tutti, a volte è tosta, ma se siamo arrivati fino a qui è grazie a tre generazioni che dedicano le proprie giornate e la propria vita ai campi, alle loro coltivazioni. Rincorrendo un sogno che ci unisce: vendere direttamente il prodotto che produciamo da ottantasei anni. Quel sogno oggi sta diventando realtà e ha un nome: “Riso Goio 1929″.


La storia di riso Goio 1929

La famiglia Goio ha iniziato la sua tradizione nel campo del riso grazie al fondatore Ernesto che nacque nel 1903. Nel 1929, dall’area di Novara si trasferì a Rovasenda dove diede vita all’attività affittando i terreni agricoli dei Conti di Rovasenda, nel cuore dell’area pedemontana detta Baraggia Vercellese, terreni argillosi che si prestano alla coltivazione del riso grazie a questa caratteristica naturale. Nel corso degli anni, Ernesto, acquistò parte delle terre e nel 1964 grazie all’arrivo di Pietro in azienda è stato possibile incrementarne le superfici adibite a coltivazione. In seguito fu Emanuele che, da sempre convinto che il riso coltivato nel territorio della Baraggia avesse qualità superiori, aderì con entusiasmo alla valorizzazione della “Dop riso di Baraggia Biellese e Vercellese”, riconoscimento Europeo ottenuto nel 2007. Emanuele continua la tradizione di famiglia con grande passione, quella passione che rende il riso Goio unico nel suo genere.