Questa attività non fa parte del network EccellenzeItaliane
Sei il proprietario? Richiedi l'ID anticontraffazione!
Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
  GARDAGOLF COUNTRY CLUB ANGELO OMODEO 2
25080 SOIANO DEL LAGO (BS)
0365674173
Recommend an Excellence Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Report
Foto
farms Azienda Agricola Vigna Maurisi

L’ AZIENDA AGRICOLA «VIGNA MAURISI» di Felice Esposito Corcione sorge sulle bellissime colline del Comune di Prata Principato Ultra e nei campi Taurasini del territorio Irpino della provincia di Avellino della regione Campania. Aree dal suolo fertile, di natura argillosa contenente preziosi minerali di natura vulcanica, ottima esposizione solare. I vigneti di questi territori, discendenti da eccellenti vitigni ellenici e latini come il Greco di Tufo e l’Aglianico, hanno meritato la DOCG e la DOC rispettivamente quale massimo riconoscimento concesso in Italia ai vini più pregiati.


Sin dalla potatura a Guyot per i bianchi e a cordone speronato per i rossi, ispirata alla Scuola Nazionale di Potatura di Marco Simonit & Co, l’obiettivo è stato quello di ottimizzare la produzione di uva a favore di un’altissima qualità che con una conseguente accurata vinificazione ha consentito di ottenere vini di alta gamma sia in aroma che in purezza.


Entrambi i vini prodotti hanno ricevuto importanti riconoscimenti sia a livello Nazionale che Internazionale. Il Greco di Tufo DOCG “Magnificat” è stato selezionato al PROWEIN 2014 di Dusseldorf-Germania come “Primium Wines: Best Quality – Best Price”. Sempre nel 2014, a Hong Kong-Cina, gli è stata assegnata la medaglia d’Oro e nella degustazione 100% BLIND a cura dei famosi Sommeliers Andrea Larson e Markus Del Monego della Rivista TASTED sono stati assegnati 89 punti.


Nel 2014, l’Irpinia Aglianico DOC “Principium” è stato recensito dal famoso giornalista del Corriere della Sera definendolo “un campioncino più che buono con un apprezzabile equilibrio gustativo”. Sempre nel 2014, a Hong Kong-Cina, gli è stata assegnata la medaglia di bronzo e nella degustazione 100% BLIND a cura dei famosi Sommeliers Andrea Larson e Markus Del Monego della Rivista TASTED sono stati assegnati 87 punti.

Foto
butchers Macelleria Mansi Rosa

Macelleria polleria e salumeria


Orari di apertura:

Lunedì:
Chiuso
Martedì:
09:00 - 13:00, 16:30 - 20:30
Mercoledì:
09:00 - 13:30, 16:30 - 20:30
Giovedì:
09:00 - 13:30, 16:30 - 20:30
Venerdì:
09:00 - 13:30, 16:30 - 20:30
Sabato:
08:00 - 13:30, 16:00 - 20:30
Domenica:
Chiuso

Foto
farms Azienda Agricola Rio

Un'impresa orgogliosamente famigliare!


Azienda Agricola Rio si occupa principalmente della coltivazione di Agrumi con il metodo Biologico.


Raccogliamo e consegniamo direttamente a casa tua o presso la tua attività i frutti che coltiviamo con amore.
Arance, limoni, cedri, clementine, mandarini, tutti i frutti (ma anche alcuni tipi di verdura) che coltiviamo sono biologici al 100%.


Non usiamo nessun tipo di chimica ma dei simpatici insetti "antagonisti" che permettono ai frutti di crescere indisturbati da minacce.
Noi li vediamo come dei "guardiani buoni". Questo loro lavoro vi garantirà una qualità di prodotto, ma soprattutto una NATURALEZZA, mai assaggiata prima ad ora.


Oltre agli insetti antagonisti ci piace che sia il tempo a prendersi cura delle nostre piante.
Non abbiamo mai cercato di accelerare o forzare i processi di maturazione. Il sole sa cosa fare e ogni anno ha i suoi tempi. Non possiamo pensare di sostituirci a Madre Natura, nessuno può garantire la stessa dolcezza e profumo che solo lei sa dare ai frutti e agli ortaggi.


Foto
butchers La Bottega Carni e Sapori lucani

La Basilicata è una terra ricca di sapori e, da oltre dieci anni, la raccontiamo attraverso i suoi prodotti.


La macelleria La Bottega rappresenta da un decennio il luogo in cui le materie prime di qualità accuratamente selezionate incontrano la professionalità e l'arte nella macellazione delle carni.


Nasce nel 2006, dalla volontà del suo titolare di creare una vera e propria bottega artigiana che fosse in grado di custodire nel tempo le tradizioni ed i sapori della cucina del territorio e per questo, le aziende con cui collabora, sono per lo più piccoli produttori locali che riescono a tramandare ancora oggi il patrimonio della tradizione e della cultura gastronomica lucana.


L'esperienza ultratrentennale del titolare, la passione per la qualità e la professionalità di tutto il suo staff, permettono di assecondare i gusti di una clientela sempre più dinamica e attenta alla materia prima suggerendo nuovi spunti per le sue ricette a stupirla ogni giorno con nuove preparazioni.


Specializzati anche nella produzione di insaccati e salumi privi di conservanti, prodotti utilizzando solo aromi naturali, l'offerta de La Bottega si completa di un'ampia selezione di prodotti caseari locali e un assortimento di vini e spumanti pregiati.


Nel 2018 a coronamento dell'impegno investito, la macelleria si traferisce dalla sua storica sede spostandosi a pochi metri di distanza in un locale nuovo, dotato delle più avanzate tecnologie di lavorazione all'interno del laboratorio di produzione, implementando un nuovo reparto dedicato totalmente alla cottura e all'asporto di secondi di carne e contorni, e con una più ampia selezione di prodotti del territorio, avendo uno sguardo sempre fisso alla tradizione gastronomica lucana ma proiettati verso il futuro.


Foto
farms Società Agricola Siddura Snc

Società Agricola Siddura Snc
Dalla Sardegna la storia di Siddùra, nove vini per raccontare un'isola


Dalla fusione tra l'esperienza di un industriale tedesco e la profonda conoscenza del territorio e del mercato di un imprenditore sardo, è nata l’azienda vinicola Siddùra, che fin da subito ha dimostrato di voler fare sul serio proponendo sul mercato una linea con otto vini di altissima qualità. La tenuta è immersa in una valle circondata dal granito, protetta dai forti venti di maestrale e accarezzata dalla brezza marina. La cantina è nata intorno al suo fulcro: un edificio modello anfiteatro che sfrutta le potenzialità geotermiche.


Siddùra, Sardegna in Purezza – Vini nobili e generosi per natura –
Lo slogan dell’azienda, “Sardegna in purezza“ rappresenta la filosofia imprenditoriale dell’azienda che ama combinare tradizione e innovazione. Un matrimonio felice che genera vini di alta qualità, ricchi di fascino.


Alcune curiosità…
Siddùra investe molto nella comunicazione: è tra prime cantine social a livello internazionale. Il pubblico viene raggiunto attraverso numerosi canali, tradizionali e innovativi.


La rivoluzione: vini bianchi che vengono lavorati come se fossero rossi
Siddùra ha fatto proprio un concetto rivoluzionario: creare un Vermentino longevo che migliora dopo un anno di invecchiamento. In sostanza l'azienda applica ai vini bianchi lo stesso tipo di lavorazione che subiscono i rossi.


La coltivazione tradizionale con metodi innovativi
Siddùra ha creato dei sistemi che incidono sulla qualità del prodotto e investito in un sistema di irrigazione innovativo, ideato in Israele, che consente di dare alle piante l’acqua di cui esse necessitano. Il controllo avviene attraverso una rete di sondine collegate ad un cervellone.


L’ azienda vinicola Siddùra, fondata dalla famiglia Gottesdiener e amministrata da Massimo Ruggero,  propone sul mercato una linea con nove  vini di altissima qualità. Il valore aggiunto, riconosciuto dai proprietari, è il “terroir”. La tenuta è immersa in una valle circondata dal granito, protetta dai forti venti di maestrale e accarezzata dalla brezza marina. Il connubio tra i fattori climatici e la specificità del terreno a disfacimento granitico conferiscono ai vini una mineralità particolare che, già negli anni ’70, era nota agli anziani proprietari terrieri. La cantina è nata intorno al suo fulcro: un edificio modello anfiteatro, completamente interrato, che sfrutta le potenzialità geotermiche del luogo e vanta un innovativo sistema di controllo per la fermentazione dei singoli serbatoi. Oggi, con le opere di ammodernamento, realizzate senza modificare il microclima, la tenuta si estende per duecento ettari. I vigneti, concentrati in circa quaranta ettari, sono suddivisi in base al tipo di vino che si è deciso di produrre.


Lo slogan dell’azienda, “Sardegna in purezza”, considerato dai proprietari come un sigillo di garanzia, rappresenta la filosofia imprenditoriale che ritorna spesso nei racconti e nelle foto di Siddùra: dalla conservazione del vecchio stazzo, oggi impiegato per accogliere arte e ospiti, alla cantina interrata costruita riutilizzando le stesse pietre emerse durante lo scavo, alla purezza dei vini autoctoni prodotti nella valle e nei terreni che Siddùra detiene in altre zone della Sardegna. Per l’amministratore delegato, Massimo Ruggero, l’obiettivo dell’azienda è quello di conquistare il mercato attraverso un lavoro di qualità. “Il mercato – sottolinea Ruggero - riconosce l’eccellenza e la premia”. A proposito di premi, i vini targati con la S maiuscola, hanno conquistato oltre 450 medaglie nei più autorevoli concorsi enologici nazionali e internazionali.


Negli ultimi anni i vini della cantina gallurese hanno vinto il primo premio, e quindi la medaglia d'oro, al Decanter World Wine Award, al Mundus Vini, al Berliner Wein Trophy, al 5StarWines – Vinitaly e i Tre Bicchieri del Gambero Rosso e sono stati recensiti dalla Bibbia mondiale del vino, il sito e la rivista targate Wine Advocate – Robert Parker. La cantina ha iniziato a volgere lo sguardo all’orizzonte aprendosi ai nuovi e affascinanti mercati esteri, che iniziano a mostrare curiosità e interesse nei confronti del marchio Siddùra.



                                           Siddùra -Sardegna in Purezza – Vini nobili e generosi per natura -


SPÈRA– VERMENTINO DI GALLURA DOCG
La vicinanza al mare, il clima mediterraneo, il granito della Gallura, sono gli ingredienti che danno origine a Spèra, un bianco fresco e profumato. E’ il risultato di un’accurata selezione dei grappoli effettuata durante la vendemmia. Il suo bouquet racconta l’unicità del terroir. Alla vista si presenta con un bel giallo paglierino, con caratteristici riflessi verdolini. Al naso è fine e intenso, con delicate note fruttate di agrumi e macchia mediterranea a completare il bouquet. Sorprende per l’equilibrio perfetto e la piacevole persistenza.
Medaglia di platino al Decanter Asia Wine Awards. Pluripremiato dalla critica internazionale.


MAÌA  – VERMENTINO DI GALLURA DOCG SUPERIORE
È il primo vino nato in cantina da un’accurata cernita dei migliori grappoli. Il particolare tipo di terreno e il  microclima ottimale, hanno contribuito a realizzare Maìa, un Vermentino che, come evoca il nome, “sa di Gallura”. Le uve, accuratamente selezionate, dopo la  diraspatura, vengono raffreddate e lasciate in macerazione in un serbatoio di acciaio prima di essere pressate. Questo consente di estrarre i preziosi precursori aromatici contenuti nelle cellule delle bucce. Al naso è armonico e delicato, alla bocca è minerale e sapido.
Tre Bicchieri Gambero Rosso, medaglia d’oro al Decanter. Corona Vini Buoni di Italia 2019/2020/2021
La critica: “Un fuoriclasse tra i vini bianchi”


BÈRU– VERMNETINO DI GALLURA DOCG SUPERIORE
Questo vino rappresenta la voglia di sperimentare che si respira in tutta l’azienda. La nostra sfida è dimostrare che il Vermentino è un vitigno “versatile”. Pur sottoponendolo a diversi tipi di lavorazioni, mantiene sempre la propria identità che lo hanno fatto conoscere ed apprezzare in tutto il mondo. Abbiamo, quindi, voluto dedicare un angolo della cantina all'élevage en barrique. Al naso spiccano la pesca e la mandorla amara e al palato risaltano le note di frutta tropicale con un finale cremoso. In bocca è setato, strutturato, corposo.
Medaglia di platino al Decanter con 97 punti. La critica: “Vermentino rivelazione, stupendo!”


NUDO -  CANNONAU DI SARDEGNA DOC ROSATO
Frutto di anni di ricerca e di sperimentazioni, un Cannonau rosé dai profumi inebrianti e dal colore accattivante che ne invoglia la bevuta. Perfetto connubio tra tradizione e innovazione in campo viticolo ed enologico, dove si mettono in atto tutta l’esperienza e le strategie per esaltare i profumi prima nell’uva e quindi nel vino, regalando un prodotto giovane e fresco da assaggiare fin da subito. Le uve cannonau, appena raccolte vengono immediatamente separate dalle bucce.

Medaglia d’oro al Grenaches du Monde; diamante all’International Rosè Wine Competition


FÒLA– CANNONAU DI SARDEGNA DOC RISERVA
Fòla è per l’essenza del Cannonau. Vigneti che la cantina segue direttamente dal punto di vista agronomico, monitorando la maturazione della buccia e la gradazione attraverso analisi sensoriali e di laboratorio. Questo vitigno ha trovato in Sardegna il suo habitat ideale e soltanto in questa terra raggiunge quella ricchezza aromatica e polifenolica che lo rendono a pieno titolo il principe di tutti i rossi dell’Isola. Un vino complesso, caldo e ricco in estratto. In versione “Riserva” raggiunge la massima espressione.


Medaglia d’oro al Grenaches du Monde; 92 punti Luca Maroni. La critica: “Fòla è l’anima della Sardegna”

Oro al Concours Mondial de Bruxelles e Premio Qualità Italia


BÀCCO– IGT CAGNULARI 100%
Il nostro Cagnulari è un vino raro e particolare, le uve provengono da una piccola area della Sardegna e vengono lavorate con il metodo Siddùra: estrema attenzione durante tutte le fasi di coltivazione. Intrigante al naso per i suoi marcati profumi di ciliegia marasca, con un bellissimo colore rubino intenso e dal gusto   pieno e avvolgente, Bàcco è dedicato a quanti vogliono essere appagati da un vino raro e unico nel suo genere. Adorato dalla critica, stupisce e seduce.
92 punti James Suckling e Luca Maroni, oro al Mundus Vini. Premio Qualità Italia, La critica: “Un grande vino”


TÌROS – IGT SANGIOVESE E CABERNET SAUVIGNON
La Regione Sardegna con i suoi scenari unici e paesaggi incantati, non è solo terra per grandi vini rossi da uve autoctone, ma è oggi riconosciuta anche per il grande valore del proprio terroir, ideale per la coltivazione di varietà sia nazionali che internazionali, in grado di dar vita a vini di straordinaria struttura ed eleganza, come il Tìros. Uve che la cantina lavora con cura per ottenere un blend armonico e persistente. Un vino importante e da lungo affinamento, che non poteva mancare per completare, con il suo prestigio, la ricca gamma dei vini prodotti a Siddùra.
Annata 2013 nella top 100 dei vini migliori del mondo. La critica: “Uno spettacolo di potenza dell’uva di Sardegna”


NÙALI  – MOSCATO DI SARDEGNA DOC PASSITO 100%
Siamo in prossimità della costa nord dell’isola, sui pendii delle colline che guardano verso il mare. Sono terreni prevalentemente sabbiosi, ben ventilati, ideali per l’appassimento su pianta di quest’uva, il moscato, che raggiunge in queste condizioni una così grande concentrazione del frutto, da permettere la produzione della tipologia Passito. Un vino dolce, mai stucchevole, perfetto in chiusura di pasto e sorprendente anche in abbinamento ai formaggi.
Medaglia d’oro al Decanter con 95 punti; Vinous di Antonio Galloni, 93 punti.
Nominato Wine of The Year dal Decanter (settembre 2020) La critica: “Perfetto”.




Foto
agribusiness Riseria di Oldenico di Degiovanni Giovanni Snc

Riseria artigianale dal 1958.


I risi da noi lavorati sono tutti di Origine Italiana, li selezioniamo scrupolosamente fin dall’acquisto della materia prima per potervi garantire un prodotto finale di altissima qualità.

Foto
wines La Vinicola del Titerno

È il 1982 quando Talio e Alfredo Di Leone, seguendo la passione e l’esempio del padre Angelo, fondano la Vinicola del Titerno. Da allora ne è passato di vino nelle botti e l’azienda di Massa di Faicchio è leader nella produzione e nella vendita del Solopaca Dop – uno dei vini più venduti in Italia – mentre la Coda di Volpe, la Falanghina, l’Aglianico, il Sangiovese, la Barbera viaggiano per il mondo: dalla Cina agli Stati Uniti, dalla Germania alla Gran Bretagna alla Serbia, dal Canada a Singapore.


Il segreto del buon vino è la ricerca della qualità. La Vite e il Vino del Sannio antico e moderno sono per la famiglia Di Leone la tradizione da curare e rinnovare ogni giorno. Nel 2017 è nata Terre Di Leone: la società agricola ideata da Alessio, Giovanni e Davide, la terza generazione Di Leone, che cura e governa esclusivamente terreni e uve.


La cantina è di 6000 mq distribuiti su tre livelli. La linea di produzione delle uve è di ultima generazione: una capacità oraria di 150 ql di uva, una bottaia di circa 200 hl e botti da 18 e 23 hl e barrique. La lavorazione oraria, automatizzata, è di 6000 bottiglie per una produzione annua di circa 3 milioni di bottiglie. La continuità della fornitura è garantita e le richieste dei clienti soddisfatte per quantità, qualità, prezzo.

Foto
agribusiness B8 By Brancagroup

Bibite e prodotti estratti dal Bergamotto di Calabria

Foto
butchers Macelleria Regano - Gastronomia e Salumificio Artigianale

La Macelleria Regano offre un servizio di carni : EQUINE, BOVINE, SUINE E POLLAME.


All'interno dell'attività troverete servizi di vario tipo tra cui : Alta Gastronomia e Salumificio Artigianale.


VI ASPETTIAMO


Servizio di consegna a domicilio dal lunedì al sabato con orario 9:00-13:00 - 17:30-20:30

Foto
farms Le Nostre Terre di Giovanni e Francesco Casanova

LE NOSTRE TERRE dedica tutto il suo impegno per rappresentare al meglio il prodotto che più parla della sua terra di origine, gli uliveti del tavoliere delle Puglie ed uno dei più grandi agri d’Italia, quello di Cerignola (FG), terra dove la coltivazione dell’oliva ha radici antichissime.


Distese di olivi e vigneti che scorrono lungo la pianura fino a toccare le sponde del mar Adriatico, questa è la Puglia, chiamata anche il “Paradiso dell’olio”


Foto
wines Vini Pintaudi

Cantina moderna e innovativa, ma dal carattere forte e tradizionale della vera Sicilia!


Sono gli inizi degli anni ’70 quando Basilio Pintaudi, agricoltore di Piraino, paese nel nord della Sicilia, fonda la Cantina Vini Pintaudi e avvia la produzione di vini bianchi, rossi e rosati che in origine venivano venduti sfusi nel mercato locale. Con il passare degli anni, l’attività dell’azienda Vini Pintaudi cresce, tanto da spingere Basilio a trasferire la cantina in una sede più grande, quella dove si trova attualmente, e ad iniziare la produzione dei vini monovarietali come Nero d’Avola, Chardonnay, Insolia e Syrah.


Nel 1997, dopo la scomparsa del suo fondatore, le redini della cantina vengono prese da moglie, figlia e genero di Basilio che decidono di iniziare ad imbottigliare e di investire nell’acquisto di un nuovo impianto d’imbottigliamento altamente avanzato.


Dal 2017 la gestione della Cantina passa nelle mani del nipote Basilio Catrini che si è perfezionato sui vini imbottigliati e ha cercato di creare un vero brand aziendale con l’ultima linea di A Maré, Masciné, Davé e Ciaulé. In particolare, Mascinè ha vinto, nel 2018, la medaglia d’argento al Primo Concorso Enologico Nazionale “Venere Callipigia”.


Quella della Cantina Vini Pintaudi è una storia di cuore, tradizione e amore per la terra e per i suoi frutti che si coniuga con innovazione e tecnologia per proporre sul mercato vini di alta qualità dal gusto autentico e dal carattere forte e distintivo della Sicilia.

Foto
agribusiness Macelleria Del Centro di Iorio Giovanni

Professionalità e qualità

Foto
butchers La Bottega della Carne

Il nostro lavoro è selezionare solo prodotti di eccellente qualità, carni sicure, controllate e certificate.


Per i nostri clienti selezioniamo solo i migliori tagli bovini provenienti da tutto il mondo It Pol, Ir, Au, Usa,D, Fin, Giappone ecc..

Foto
cafés Sweet Coffee di Ciuffreda Carmen

Torrefazione e bar con vendita di caffè.


Da Sweet Coffee potrai gustare il piacere del  caffè appena tostato!


Orari di apertuta:


Lunedì:
Chiuso
Martedì:
08:00 - 21:00
Mercoledì:
08:00 - 21:00
Giovedì:
08:00 - 21:00
Venerdì:
08:00 - 21:00
Sabato:
08:00 - 21:00
Domenica:
08:00 - 21:00


Foto
farms Sapori di Capra - Cavallerleone

L'AZIENDA AGRICOLA

La nascita della nostra azienda agricola risale al lontano 1927; in questa azienda si sono sempre allevate vacche di razza piemontese e, per un periodo di alcuni anni, anche vacche frisone per la produzione di latte.

Dal 2016 abbiamo deciso di abbandonare l’allevamento bovino ed abbiamo iniziato l’allevamento caprino, partendo da un numero ridotto di capre con l’obiettivo di aumentare gradatamente in modo da sfruttare interamente la stalla che ha una superficie di 1.000 mq.


FAMIGLIA

"Dopo aver frequentato il liceo ho iniziato a lavorare in un caseificio vicino a casa mia durante il quale si è manifestata la mia predilezione per i formaggi. Così ho deciso di seguire il corso di Tecnico della trasformazione del latte presso la scuola di Moretta, grazie alla quale ho fatto anche un’esperienza lavorativa in Francia. Nel 2014, dopo essermi sposato, mi sono trasferito qui a Cavallerleone e l’ambiente della campagna ha fatto affiorare in me la voglia di aprire un’attività.

Così, grazie all’aiuto ed al sostegno della mia famiglia, nel 2016 ho comprato le mie prime capre e nel 2017 avviato i lavori per la ristrutturazione di un caseificio. La mia speranza è quella di riuscire a trasmettere alla gente la passione per la terra, la cura degli animali ed il buon cibo".


Queste sono le parole di Maurizio, titolare dell’azienda.


"La nostra è da sempre una famiglia di agricoltori. Tutto nasce quando il mio bisnonno dopo una permanenza durata 11 anni in Argentina, comprò questo piccolo podere che, con il passare degli anni si è ingrandito. La tradizione agricola è proseguita con mio nonno e successivamente con mio papà. Seppur a malincuore, essendo io figlia unica, ero convinta che l’azienda terminasse con la generazione di mio papà, finchè non ho incontrato e sposato Maurizio che non solo è appassionato di trasformazione del latte, ma anche di capre.

Grazie a questa sua dedizione la nostra azienda agricola ha solamente “cambiato faccia".


A parlare così è Claudia, la moglie di Maurizio che collabora con lui alla gestione della nuova attività.


Foto
farms Fattoria Biancaneve

La fattoria Biancaneve nasce nel dicembre 2010 grazie all'entusiasmo del proprietario Francesco Negra e di suo fratello Cristoforo. Dopo un'infanzia trascorsa in compagnia di capre, pecore, cavalli ed asini, arrivati alla maggior età, questi due giovani ed appassionati fratelli hanno scelto di continuare il duro, ma entusiasmante mestiere dell'allevatore, prediligendo  le capre da latte. Il loro gregge, altamente selezionato e gestito correttamente secondo criteri di assoluta naturalezza,  è composto da una sessantina di capre di razza Saanen ed è indenne da c.a.e.v.


Le nostre capre vivono felici, libere di scorrazzare in estate sui verdi pascoli della Valsesia, mentre in inverno vengono ricoverate in stalla ed alimentate con i migliori fieni e mangimi di alta qualità.