olio-oliva
Ottime notizie sul versante alimentazione e “dieta mediterranea”.
I ricercatori dell’Università “La Sapienza” di Roma hanno svelato il potenziale benefico esercitato dall’‪olio‬ ‪extravergine‬ d’oliva nella prevenzione e nella cura del ‪diabete‬.
Secondo lo studio, già quando non si è ancora afflitti da questa malattia, l’olio extravergine d’oliva aiuta a contenere la ‪ glicemia‬ (gli zuccheri nel sangue) e ad aumentare l’ insulinemia (la quantità d’insulina).

DIABETE

Non solo. Dallo studio emerge come l’olio extravergine possa aiutare anche chi è già alle prese con il diabete , quadro clinico in cui i livelli di zuccheri nel sangue dopo i pasti possono aumentare pericolosamente.
Ricordiamo che l’Italia, vantando ben 41 denominazioni DOP e un’IGP , figura come il secondo produttore in Europa e nel mondo di olio di oliva con una produzione nazionale media di quasi mezzo milione tonnellate.

 

Foto
notizie Antica Osteria del Cerreto, la tradizione ha incontrato l’apericena Nel verde delle campagne lodigiane una cucina tipica, con piatti autentici ed un tocco di innovazione
Foto
notizie Ristorante Buca di Bacco: un’esplorazione suggestiva della cucina italiana a Bruxelles Il successo del Ristorante Buca di Bacco a Bruxelles si basa sulla professionalità e la passione di Salvatore per il suo lavoro da chef e la passione smisurata e indefinibile per l’arte culinaria italiana.
Foto
notizie Italiano Doc La cucina del Bel Paese alla conquista della Cina