olio-oliva
Ottime notizie sul versante alimentazione e “dieta mediterranea”.
I ricercatori dell’Università “La Sapienza” di Roma hanno svelato il potenziale benefico esercitato dall’‪olio‬ ‪extravergine‬ d’oliva nella prevenzione e nella cura del ‪diabete‬.
Secondo lo studio, già quando non si è ancora afflitti da questa malattia, l’olio extravergine d’oliva aiuta a contenere la ‪ glicemia‬ (gli zuccheri nel sangue) e ad aumentare l’ insulinemia (la quantità d’insulina).

DIABETE

Non solo. Dallo studio emerge come l’olio extravergine possa aiutare anche chi è già alle prese con il diabete , quadro clinico in cui i livelli di zuccheri nel sangue dopo i pasti possono aumentare pericolosamente.
Ricordiamo che l’Italia, vantando ben 41 denominazioni DOP e un’IGP , figura come il secondo produttore in Europa e nel mondo di olio di oliva con una produzione nazionale media di quasi mezzo milione tonnellate.

 

Foto
notizie Esperienza, tradizione e intuito gastronomico: il tris vincente della famiglia Martone Da Vitulano, in provincia di Benevento, a Edimburgo: due fratelli campani hanno fatto breccia nel cuore dei residenti e degli Italiani di Scozia, grazie all’unione di due grandi classici delle rispettive cucine
Foto
notizie I Grani antichi l'Italia riscopre il valore delle sementi di alta qualità
Foto
notizie Antica Macelleria Bacci, la “toscanità” alla conquista dei Paesi Bassi  Una tradizione familiare che dal 1890 si trasmette di padre in figlio
Foto
notizie C...Que sabe? Tu che sai? I titoli sono tutti passeggeri, ciò che non è passeggero è il lavoro fatto per la diffusione della cultura gastronomica