Foto
 

Com’ è nata l’idea di diffondere l’autentico Made in Italy in Francia?

Sono francese di nascita, ma italiano nel sangue al 100 %.

Ho deciso di aprire “Gusto di Latte” circa una decina di anni fa, sentivo la mancanza di un posto da dove poter trasmettere tutto l'amore che ho per l'Italia, le mie origini, ma soprattutto il cibo realmente “Made in Italy”.

Questo non ha assolutamente eguali nel mondo, come poter esimermi da questo compito che mi scorre nel sangue?

Come mai il Made in Italy è una garanzia di successo all’estero?

Il Made in Italy di eccellenza ha successo ovunque perché l'eccellenza è riconosciuta nel mondo nei prodotti Made in Italy stessi!

Tutti vogliono mangiare italiano, ma tutti vogliono mangiare italiano di qualità eccelsa.

Gli stessi francesi cercano ed amano tantissimo il prodotto italiano, perché al contrario di qualsiasi altra cultura gastronomica, si può mangiare ogni giorno e non stanca mai.

E' un mangiare versatile, semplice ma sempre buonissimo e fa nascere creatività in chi lo cucina, ma soprattutto rende felice chi lo mangia!



Come mai il Made in Italy è una garanzia di successo all’estero?

Il Made in Italy di eccellenza ha successo ovunque perché l'eccellenza è riconosciuta nel mondo nei prodotti Made in Italy stessi!

Tutti vogliono mangiare italiano, ma tutti vogliono mangiare italiano di qualità eccelsa.

Gli stessi francesi cercano ed amano tantissimo il prodotto italiano, perché al contrario di qualsiasi altra cultura gastronomica, si può mangiare ogni giorno e non stanca mai.

E' un mangiare versatile, semplice ma sempre buonissimo e fa nascere creatività in chi lo cucina, ma soprattutto rende felice chi lo mangia!

Che tipo di clientela trattate?

Trattiamo un po' di tutto, dal privato cliente francese,molti italiani del nord che vivono e lavorano qui, così come ristoranti o piccole botteghe.
All'interno di questa gastronomia può entrare davvero chiunque,di qualsiasi etnia. Da qui, si può vedere il mondo di chi ama mangiare italiano!

Foto
 


Foto
 

Qual è la parte che preferisce di questo lavoro?

La parte della ricerca del prodotto è sicuramente il momento più appassionante.

Mi reco ogni settimana a Torino, dove cerco prodotti nuovi da poter proporre alla mia clientela, e dove ritrovo i miei fidati fornitori, ognuno con le sue specialità e la sua cultura regionale.

Sono ben 13 anni che lavoro con loro, 13 anni di assaggi che faccio rigorosamente di persona, come può non essere puro piacere questo?

Quali sono secondo lei i prodotti Made in Italy che non devono mai mancare all’interno di una dispensa?

Secondo me c'è un unico prodotto che non deve mai mancare in casa: la pasta!
E' un alimento che si prepara in qualsiasi modo, anzi, più la si prepara semplicemente più è buona La pasta deve essere di qualità, fatta con grani selezionati, a lenta essiccazione, insomma, quella che abbiamo nella nostra gastronomia.

Come resistere ad un piatto di spaghetti aglio, olio e peperoncino? Potrei anche non avere null'altro in casa!


Quanto l’avvento dei social media è d’aiuto nel promuovere l’autentico Made in Italy all’estero?

Non sono un fanatico dell'utilizzo di internet e non sono un bravo internauta, personalmente il suo utilizzo da parte mia si limita ad ordini e bonifici.

Tuttavia i Social Media sono essenziali sia per pubblicizzare la propria attività e dare visibilità al prodotto che si propone.

Ritengo che sia solo attraverso un buon utilizzo di questi canali che la mia attività abbia avuto (ed ha) la possibilità di avere una vetrina su tutto il mondo e di sicuro non potrò mai rinunciarvi.



Foto
 


Foto
 

Quale consiglio darebbe ad un ristoratore o imprenditore italiano che vuole diffondere l’autentico Made in Italy all’estero?

Il mio consiglio è quello di guardare sempre e soltanto alla qualità del prodotto.

Sono solo le cose migliori, anche se più costose, che poi non producono ammanchi nel budget di un'attività.

Non importa come abbia influenzato l'attuale situazione socio-politica il rincaro dei prodotti, perché potrebbe essere molto peggio proporre prodotti mediocri per un imprenditore.

Il prodotto a lungo andare non sarebbe più venduto e genererebbe una perdita di clienti nel tempo, nonché di scorte invendute che andrebbero per lo più gettate.

Tutto ciò non solo perdita economica ma spreco di risorse alimentari!

Per dirla brevemente: puntare sempre alla qualità,mai alla quantità!

Progetti futuri…

Continuare a fare questo mestiere nel miglior modo possibile e sempre migliorandomi, mai porsi un solo obiettivo, bisogna cavalcare l'onda della propria passione per questo lavoro finché la vita vorrà!



ID Anticontrafazione: 18792

Giuliamaria Colelli



Foto
notizie Ristorante Pizzeria Pinseria I Cugini, una cucina mediterranea di qualità dalla Calabria alla Svizzera   Ad Arbon (Svizzera), Michele Navarra e i suoi cugini Mariarosa e Domenico hanno finalmente realizzato il loro sogno nel cassetto, quello di promuovere l’autentico Made in Italy e le loro tradizioni culinarie con un ristorante tutto loro, il Ristorante Pizzeria Pinseria I Cugini. Immersi in un ambiente elegante e suggestivo che ricorda molto la Calabria, presso I Cugini potrete gustare dei prelibati piatti di pesce con alla base ingredienti di qualità, selezionati e importati direttamente dall’Italia. Michele Navarra e i suoi cugini hanno diffuso qui in Svizzera l’autentica pinsa romana fatta con un impasto caratterizzato da tre farine diverse grazie alle quali risulta molto digeribile. Chi ha intolleranze come quella al glutine qui potrà soddisfare qualsiasi desiderio ed esigenza. Presso I Cugini ci sono impasti di pizza e farine speciali che non troverete da nessun’altra parte in Svizzera. E se non volete muovervi da casa è possibile gustare a domicilio l’autentica cucina italiana grazie ad un efficiente servizio delivery. In questo lavoro Michele e i suoi cugini ci mettono ogni giorno tanto impegno e passione. È quest’ultima che fa la differenza in questo settore e che motiva ad andare sempre avanti senza smettere mai di reinventarsi anche nei periodi più difficili, come quello segnato dall’emergenza Covid- 19. Ne parliamo con Michele Navarra in questa esclusiva intervista.
Foto
notizie La Vittoria Pizzeria Ristorante: la pizza napoletana nel cuore di Parigi Nel cuore di Parigi potete trovare “La Vittoria Pizzeria Ristorante”, un locale a conduzione familiare dove potrete provare la vera pizza napoletana. Le pizze sono interamente fatte in casa con un impasto con certificazione STG. Il nome del ristorante è un omaggio alla madre dei proprietari nonché pizzaioli del locale. Oltre alle pizze “La Vittoria” offre anche insalate e primi piatti della cucina tradizionale campana realizzate con materie prime provenienti direttamente dall’Italia che vi faranno sentire a Napoli. Scopriamo di più sulla storia del locale in questa intervista.
Foto
notizie Volare Italian Restaurant, specialità siciliane e pugliesi a Southport La città britannica Southport ospita il ristorante italiano Volare di Onofrio Maimone.
Foto
notizie Ristorante Pizzeria Tamburino: la genuinità della cucina siciliana nel Regno Unito A Yeovil, una città nella contea del Somerset, nel Regno Unito, vi è il Ristorante Pizzeria chiamato Tamburino come il tipico “tamburello” siciliano suonato in molte sagre del Sud Italia. In questo luogo prediletto, da Febbraio del 2005, il signor Domenico Taravella, offre alla sua clientela tante prelibatezze della cucina italiana. I suoi piatti sono l’espressione della tradizione delle sue care origini siciliane.