getCompanyVOById(10070046)
Tenuta Bochicchio

Ristorante - Pizzeria - Sala ricevimenti - American bar




  TENUTA BOCHICCHIO Contrada Pazzano
85017 Tolve (PZ)
italia

CONTATTACI


0971737156
bochicchio.tonio@gmail.com

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
ristoranti Ristorante Al Bue Grasso

Erano gli anni fra il 1950 e il 1960 a Carrù, nel piccolo e gioioso paesino alle porte delle langhe, c’era il ristorante LA CORONA GROSSA dove nonna Rina con grande impegno e cura lavorava quotidianamente.

Anno 2003 a Carrù viene inaugurato il ristorante AL BUE GRASSO, si avvera così un sogno “chiuso nel cassetto” per molti anni da Carlo ed Ezio rispettivamente figlio e nipote di Rina.

Al ristorante AL BUE GRASSO grazie allo chef J Christian e alla passione di Carlo , Ezio, Paola e Martina si può scoprire la vera cucina piemontese legata alle tradizioni, della nostra terra.

In un ambiente nuovo, elegante e raffinato inizia così un viaggio fra le tradizioni di un tempo rimarcate anche grazie alla nostra mostra fotografica dove il protagonista indiscusso è sempre lui, il Bue, animale simbolo della nostra terra.

A Carrù, paese definito "Porta d'la Langa" si trova il ristorante
"Al Bue Grasso" che apre le sue porte alle antiche tradizioni locali, legate alla famosa fiera del "Bue Grasso" e alla rinomata cucina piemontese con piatti in cui è possibile ritrovare i vecchi sapori di un tempo. Carlo, Ezio e Christian saranno lieti di avervi come loro ospiti e, con la loro mostra fotografica permanente, di accompagnarvi in un viaggio fra ricordi della fiera di un tempo, fino ad arrivare ai nostri giorni, intrattenendovi in un locale nuovo ed elegante, fra ottimi vini e numerose portate tutte da assaporare.

La tradizione culinaria piemontese vanta non a caso due grandi piatti: la carne cruda preparata con pochissimi ingredienti (olio extravergine di oliva, sale, aglio e limone) e il gran bollito accompagnato dalle salse o intinto nel sale.
Questo perchè la vera razza piemontese presenta una carne magra, a basso contenuto di colesterolo, dal gusto ineguagliabile.
La razza piemontese prevede quindi una disciplina di allevamento severissima: gli animali vengono cresciuti secondo i loro tempi naturali, con un'alimentazione fatta di mais, orzo, crusca, fave e fieno di qualità.

FIERA DEL BUE GRASSO
La fiera del bue grasso è un tradizionale appuntamento commerciale e folkloristico. Le prime luci dell’alba, il freddo intenso, l’arrivo dei migliori capi bovini di razza piemontese, le giurie al lavoro, la premiazione con le prestigiose gualdrappe e poi scodelle di minestra di trippe con l’apoteosi del gran bollito di Carrù, sono tutti aspetti da cogliere per apprezzare al meglio il fascino di una delle più antiche fiere del Piemonte. La fiera, con qualifica nazionale e di tipologia mostra mercato, si svolge:
- a Carrù, presso il foro boario in Piazza Mercato;
- il secondo giovedì antecedente il Natale;
- con orario 6-12.

Il nostro account Instagram è: "ristorante_al_bue_grasso"

Foto
ristorazione Perla dell'Esaro

NON C’E’ IDENTITA’ SE NON C’E’ STORIA


Tutto comiciò mio nonno, Gustavo Crivella, che negli anni 60 iniziò con una piccola trattoria allora famosa per il  pollo e le patate in padella sul fuoco. Già ai tempi un punto di riferimento di quella cucina rustica e genuina tanto apprezzata dalla allora nuova borghesia della città di Cosenza, che abbinava alla  gita in campagna i piaceri della buona tavola.


Poi, nel 1987, mio padre Raffaele acquisì il Palazzo Borrello e con non pochi sforzi lo restaurò. I tempi si erano evoluti e così anche i costumi: sempre più famiglie sentivano il desiderio di festeggiare e condividere con i propri cari i momenti più belli della vita. Mio padre allora ricavò in questo Vecchio Palazzo una sala ricevimenti classica ed elegante.


L’atmosfera che si respirava era quella intima di una grande famiglia. Della quale facevo parte anche io, insieme a mio fratello Matteo e mia sorella Maria Luigia. Una famiglia che mi ha trasmesso tradizioni, cultura e la grande passione per questo lavoro.


Ecco perché abbiamo continuato ad investire in questo progetto incrementando i servizi e arricchendo la nostra offerta.



Due ampi giardini esterni per i ricevimenti all’aperto e adiacente una vecchia dimora che offre ai nostri ospiti un soggiorno rilassante e piacevole.


Uno scenario autentico assai raro, una molteplicità di colori che il sole accende nei diversi momenti della giornata, uno spettacolo sempre differente, stagione dopo stagione.


Una Perla custodita nel cuore della valle dell’Esaro.


L’incontro armonioso tra la natura e l’opera dell’uomo.




Foto
ristoranti Il Gattopardo - Ristorante Italiano

Il Gattopardo - Restaurant italien

Il Gattopardo restaurant italien s’est peaufiné une identité avec de bons petits plats malins à base de produits vraiment italiens de qualité.
A deux pas du centre commercial "Les Passages" et de Marcel Sembat, dans une ambiance chaleureuse, on trouve l'addition douce et le service souriant.

Parmi les Antipasti une délicieuse Burratina crémeuse et speck,

au Chapitre des pâtes, un petit choix mais que du bon: Rigatoni pomodoro aubergines et copeaux de parmesan, Tagliolini à la crème de truffe, Spaghetti noirs langoustines et asperges.... On y déguste aussi la pizza Lupara ou Estate ainsi qu'un incomparable tiramisu fait maison.


Compter 20€ - 30€ le soir pour diner.

Foto
ristoranti Il Latini

"Il Latini" è un modo di conoscere la Toscana e la sua gente. In cucina i prodotti si trasformano e diventano i piatti tipici della tradizione.


Intorno alle tavolate de "il Latini" si intrecciano amicizie, si parlano le lingue del mondo, si discute animatamente e si gustano cibi dal sapore antico. "Il Latini" è una tradizione: un modo di conoscere la Toscana e la sua gente.


La cucina è il luogo dove i prodotti della campagna Toscana si trasformano e diventano i piatti tipici della tradizione toscana.
La cucina de "il Latini" era la cucina della moglie di Narciso che trasportava i suoi cibi da casa ai tavoli apparecchiati disposti nelle cantine di Palazzo Rucellai.


La cucina della Sora Maria era fatta degli aromi dei cibi tipici della cucina toscana, semplice e genuina, ingredienti ancora oggi caratteristici del ristorante.


L'alluvione di Firenze non risparmiò la fiaschetteria, che tuttavia continuò a servire piatti caldi ai fiorentini tra le strade ancora piene di fango.