getCompanyVOById(10069995)
Salumificio Tre Torri

Più di tre decenni di professionalità...


A Montecosaro, antico paesino medievale a circa 300 metri di altitudine arroccato su una collina immersa nel verde della vallata del fiume Chienti, nel 1982 Adino Fontana, un giovane ed ambizioso ragazzo di campagna, forte delle sue origini contadine e del sapere di suo padre Duilio, pistarolo (appellativo dialettale per indicare il norcino), dava vita alla ditta Tre Torri che produce salumi tipici locali. Il piccolo stabilimento, situato in un crocevia tra due piccole colline dove l’aria frizzantina dei Monti Sibillini si sposa con la brezza del mare Adriatico, è il luogo ideale per la stagionatura di lonze, pancette, salami, guanciali ed ogni ben di Dio. La continua ricerca della qualità a discapito a volte del profitto, ha fatto sì che la ditta Tre Torri sia una realtà fortemente rappresentativa della cultura contadina e dei prodotti del territorio maceratese.






  SALUMIFICIO TRE TORRI Via Monte della Giustizia 50
62010 Montecosaro (MC)
italia
0733229363
info@salumitretorri.it

ID ANTICONTRAFFAZIONE
N. 12470

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
ristorazione Salumificio Ciriaci Srl

Qui potete trovare tutti i prodotti che da più di 50 anni la nostra casa produce con tanta passione, e che ancora oggi continua a realizzare con la stessa emozione di all'ora!

Foto
salumifici Salumificio Sapori Antichi di Valentina Masala

L’azienda
Il salumificio SAPORI ANTICHI di Valentina Masala è un laboratorio di produzione di salumi
specializzato nella produzione di salsiccia stagionata tradizionale, piccante e aromatizzata, prodotto tipico
della Sardegna, considerato il salume sardo per eccellenza. Il laboratorio di produzione è situato a Nule, in
provincia di Sassari, nella regione storica del Goceano. L’azienda e il personale, fortemente radicati nel
territorio, applicano il know-how delle tradizioni regionali nella preparazione di questo prodotto tipico. La
conduzione familiare dell’Azienda è uno dei punti di forza dell’organizzazione e fa sì che sia posta la
massima cura nella selezione degli ingredienti, nell’applicazione delle ricette della tradizione del luogo e
della famiglia e nel rispetto delle modalità di preparazione dei prodotti, tipici del luogo.
Nonostante le piccole dimensioni del laboratorio di produzione, fin dall’inizio dell’attività è stata
implementata e adottata una chiara politica per la qualità del prodotto, finalizzata ad ottenere un
miglioramento continuo dell’azienda, dei prodotti e degli standard qualitativi adottati, per esaltare e
valorizzare le caratteristiche peculiari e i sapori che un prodotto così tipico della Sardegna porta con se.
L’osservanza scrupolosa delle norme igieniche, unita all’attenta selezione di tutte le materie prime fa sì che
il concetto di qualità e altissimi standard di sicurezza alimentare si coniughino con il concetto di tradizione e
tipicità di un prodotto artigianale e realizzato a regola d’arte.

Il prodotto
La salsiccia tradizionale sarda è composta da carni di suino adulto fresche e selezionate. Le componenti
grasse e magre delle carni sono accuratamente dosate secondo proporzioni legate alla tradizione, tritate in
pezzi di circa un centimetro cubo di dimensione, impastate con spezie e aromi (peperoncino, finocchio,
liquore al mirto) in proporzione variabile a seconda della tipologia del prodotto finito e infine insaccate in
budello naturale. Successivamente il prodotto è sottoposto a sgocciolatura in ambiente controllato e infine
stagionato a temperatura e umidità prestabilite e per un tempo minimo di 10-12 giorni e comunque
dipendente della consistenza desiderata sul prodotto finito. Se richiesto dal cliente è eseguito il
confezionamento sotto vuoto. La conservazione del prodotto stagionato deve avvenire comunque a
temperature variabili da +1° a +7°C.

Il sito produttivo
Le aree operative sono dislocate su un unico piano distinte in una zona di ricevimento, una sala lavorazione,
una cella di sgocciolamento-asciugatura, una cella di stagionatura e un’area di confezionamento e
spedizione. I locali e la gestione dei flussi delle materie prime, semilavorati e prodotti finiti sono organizzati
in maniera tale da evitare la contaminazione crociata tra i prodotti, la contaminazione da parte dell’ambiente
di lavoro ed eccessivi tempi di attesa, che possono essere una fonte di moltiplicazione microbica secondo il
principio del “movimento in avanti”. Questo principio impone che il flusso produttivo sia progettato in maniera
tale da seguire un’unica direzione dal ricevimento delle materie prime, fino alla spedizione dei prodotti finiti,
senza tornare mai indietro in maniera tale che tutte le fasi intermedie siano consecutivamente più pulite. I
pavimenti delle aree di lavorazione sono impermeabili, resistenti, facili da pulire e consentono un’agevole
eliminazione dell’acqua. Le pareti del laboratorio sono anch’esse lisce, di colore chiaro in maniera tale da
identificare immediatamente eventuale sporcizia, di materiale resistente e facilmente lavabile. Le pareti delle
celle frigo, oltre ai requisiti sopra esposti sono costituite da materiale isolante che garantisce il mantenimento
costante della temperatura e dell’umidità impostata, così da monitorare costantemente i parametri di produzione
secondo le esigenze tecnologiche predeterminate.


Foto
macellerie Macelleria Fratelli Pellegrin

Macelleria Fratelli Pellegrin: Un nome che profuma di storia.

Il Salumificio Pellegrin è una chicca  montana adagiata tra le pieghe della Val di Fassa, ai piedi del Ciampac e  dell’incantevole promontorio delle Dolomiti. Il Nome, semplice ed  immediato,  non a caso vuol ricordare una cultura ed una sapienza che  vengono da lontano: da una tradizione mantenuta nel tempo e ben radicata  della gastronomia locale ladina.


Fondatore primo dell’azienda è Luciano Pellegrin che nel 1959, dopo gli anni bui della guerra e della crisi  economica, con coraggio e determinazione riuscì a realizzare un sogno  antico: fondare un salumificio unico nel suo operato. Alla fine degli  anni ’50, infatti, dopo aver lavorato in diverse e rinomate macellerie  di Bolzano, prese in affitto il suo primo negozio nel centro di Vigo di  Fassa. La decisione di mettersi in proprio scaturì dal suo innato amore  per il “mangiar genuino” e per un mestiere che è divenuto ben presto una  passione. Pur consapevole dei sacrifici che questa impresa avrebbe  comportato, la dedizione per questo lavoro lo hanno portato a dedicarsi  principalmente alla lavorazione artigianale delle carni locali. Ancora  oggi, Luciano, è il supervisore primo nella scelta delle carni e delle  materie prime, ampiamente selezionate con cura; con la stessa cura ed  attenzione che un tempo lo vide primo imprenditore di famiglia.


La  Macelleria Pellegrin, infatti, è divenuta negli anni un fondamentale   punto di riferimento di molti cacciatori della zona, che si affidano  alla loro maestria per il delicato processo di lavorazione delle  pregiate carni di cervo, camoscio e capriolo , e nella successiva  produzione di bresaole, cacciatorini e prosciutti tipici. Sono ancora i  Fratelli Pellegrin  ad  approvvigionare i tipici rifugi di alta montagna  della zona – dal Vajolet alla Marmolada- dove l’energia elettrica è  fornita da generatori mentre i frigoriferi di notte devono essere spenti  e, di conseguenza, la carne deve essere fatta arrivare fresca ogni  giorno.


Dal piccolo negozio di Vigo di Fassa,  dove la macellazione delle carni veniva  svolta nei grandi  centri  vicini ( Pozza di Fassa o Moena); nel 1967 venne costruito un  laboratorio dove,  poco più tardi, iniziarono a lavorare in azienda, tre  dei nove figli di Luciano, per poi ampliarsi ulteriormente con l’arrivo  di altri due figli.
”La passione che ci è stata trasmessa  fin da piccoli, ha fatto sì che tutti noi fossimo contagiati dalla  dedizione messa da nostro padre in questo lavoro. Tutto questo ci ha  portati ad accompagnarlo nella sua esperienza, condividendo con lui ogni  insegnamento “ (Marco PELLEGRIN)


Ed è proprio nel 67 che il salumificio   ha la sua svolta  decisiva. Nel nuovo stabile entra in funzione un  laboratorio artigianale di trasformazione di carne suina. Da questo  momento, al continuo ampliamento della clientela, l' azienda risponde  con una costante ricerca tesa ad offrire prodotti sempre più  specializzati; ed oggi sono proprio i Fratelli Pellegrin a portare  avanti le tradizioni di papà Luciano;  ma sempre sotto la sua  immancabile sapienza.

Foto
macellerie Salumeria Torrione Sas

Salumi e formaggi selezionati di 1' qualita'
Carni fresche
suine e avicole nazionali.