getCompanyVOById(10070611)
Piccolo Caseificio Leo.ni. Livorno

Un angolo di qualità, nel centro di Livorno.


La nostra produzione si basa sull'artigianalità del mestiero caseario.


Trasformiamo ogni giorno latte fresco in formaggio




  PICCOLO CASEIFICIO LEO.NI. LIVORNO Scali Aurelio Saffi 29
57123 Livorno (LI)
italia
0586324832
piccolocaseificioleoni@gmail.com

ID ANTICONTRAFFAZIONE
N. 13012

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
aziende agricole Caseificio San Vito Dal 1970
Foto
agroalimentare Caseficio La Mozzarella

Mozzarella di bufala, consegne giornaliere!


Prodotti tipici Campani, formaggi Sardi e Pugliesi!


Aperti tutti i giorni anche la domenica!!

Foto
caseifici Caseificio Albereto

Il Caseificio Albereto è uno dei più accreditati caseifici siciliani: propone una grande varietà dei prodotti genuini e di qualità, che gli hanno procurato la fiducia di una clientela sempre più numerosa.

In particolare i prodotti naturali, sempre più richiesti dai consumatori, fanno del Caseificio Albereto un'azienda leader della mozzarella di bufala di produzione propria.

le deliziose mozzarelle vengono create con il latte proveniente dai migliori allevamenti del territorio siciliano, lavorato con professionalità e passione.

Il caseificio offre anche una vasta scelta di formati come: treccia, bocconcini, burrata, sfoglia.

Il Caseificio Albereto propone inoltre la produzione di ricotta fresca.


La mozzarella di bufala è un formaggio da tavola di pasta filata molle derivato da latte intero di bufala.
Il bufalo della mozzarella, è un bovino originario dell'Asia, di corporatura massiccia, di colore scuro e con pelo corto, abituato a vivere in zone paludose, nei cui fanghi suole rotolarsi per la salute della propria pelle e per difendersi dall'eccessiva irradiazione solare.


Il gusto è il risultato di sensazioni che si avvertono sulla lingua. Il dolce viene percepito sulla punta della lingua, il salato lateralmente, l'acido in fondo. Si mette in bocca un pezzo di Mozzarella e, iniziando la masticazione si cerca di individuarne i gusti ricorrenti.
Resta il fatto che il suo sapore è inconfondibile...

Le ipotesi sulla nascita della mozzarella sono diverse, ma si collocano tutte nel Medioevo.
Secondo alcune fonti storiche molto accreditate, il fertile incontro delle genti campane con il bufalo e il suo prodotto principe, la Mozzata avvenne alle foci del fiume Garigliano. Secondo queste fonti sarebbero stati i Saraceni a trasportare i bufali prima in Sicilia e poi nella paludosa piana del Garigliano.

Foto
caseifici Caseificio Martone Vincenzo

Uno squisito piacere, dal 1956!


La nostra azienda opera nel campo dell’artigianato dal 1956 con le prime produzioni di formaggio e ricotta di pecora con latte dei nostri allevamenti.


Vantiamo una storia e una tradizione di cui siamo orgogliosi. Con il tempo leggi a tutela del consumatore hanno fatto sì che metodi e controlli cambiassero e siamo felici, di offrire ancora prodotti di qualità pur non avendo allevamenti propri, ma scegliendo il latte nei migliori allevamenti di zone verdi in provincia di Avellino e Benevento.


Il Caseifio Martone è piccola azienda a gestione familiare in cui le tradizioni dei nostri nonni sono state rispettate e tramandate, ma dove l’innovazione e l’invenzione fanno sì che il nostro prodotto si mantenga inalterato nella produzione ma sia innovativo nel gusto.


Dal classico formaggio di pecora primo sale e affumicato alla caciotta alla curcuma, offriamo un viaggio di sapori dal tradizionale al ricercato.


Forniamo prodotti artigianali essenziali e salutari senza additivi o conservanti, rispettando la tradizione: il nostro unico conservante, ancora oggi, resta il sale.