La tradizione incontra l'innovazione: piatti e ingredienti tipici della regione Marche si alternano alle migliori ricette della cucina nazionale e internazionale.



Il ristorante è composto da due sale ristrutturate nei minimi dettagli:
una con solaio in legno e boiserie dipinta a mano;
una con antiche volte in mattoni e pavimentazione in parquet.
La nostra cucina offre un menù ricco di piatti tipici locali con particolari rivisitazione dello chef.
Massima attenzione viene riservata alla qualità dei prodotti.
Completano il profilo del ristorante una carta dei vini molto ricca.

Le 12 spaziose camere, arredate con cura per offrire agli ospiti un soggiorno confortevole e rilassante in un ambiente in stile unico, classico ed inimitabile.
Le 5 tipologie di camere disponibili ci permettono di offrire la sistemazione giusta per soddisfare tutte le esigenze:
Singola
Doppia
Doppia per Disabili
Tripla
Familiare
Suite

Tutte le nostre camere sono dotate di:
PAVIMENTO IN PARQUET
BAGNO PRIVATO CON AMPIE DOCCE IN MARMO
ASCIUGACAPELLI
TV LCD
TELEFONO
INTERNET GRATUITO (CONNESSIONE WIFI)
FRIGOBAR
RISCALDAMENTO
ARIA CONDIZIONATA

  PALAZZO RICCUCCI RESORT Via Palazzo 36
63835 Montappone (FM)

0734761175
info@palazzoriccucci.com

ID ANTICONTRAFFAZIONE
N. 6290

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
Mangiare e Bere MEB Pizzeria e Hamburgeria

MEB pizzeria e hamburgeria non è solo una nuova pizzeria e hamburgeria: è un nuovo punto di riferimento nell’alimentazione di qualità.


MEB pizzeria e hamburgeria si è dato una regola fondamentale: selezionare gli ingredienti con la stessa cura presente nella nostra tradizione, che riconosce la genuinità e rispetta il valore del cibo come fonte di salute e di benessere.


Per questo MEB pizzeria e hamburgeria valorizza il legame con il territorio alla ricerca di sapori autentici: le materie prime provengono da coltivazioni biologiche certificate, la freschezza è garantita da un rapporto di fiducia con le aziende e i fornitori, l’originalità delle preparazioni è esaltata dall’utilizzazione di un’ampia gamma di prodotti DOP* e IGP**.


La calda cordialità dell’accoglienza e lo standard superiore delle proposte birrarie e gastronomiche fanno di MEB pizzeria e hamburgeria un’esperienza unica di socialità e di gusto.

Foto
ristoranti La Remesa

Tipica osteria, ritrovo caratteristico per trascorrere piacevoli serate in un ambiente rilassante, gustando i piatti e i sapori antichi della terra salentina.
Bellissimo e suggestivo il giardino.
L'eccezionale disponibilità e cordialità del titolare e di tutto il personale hanno reso il locale un ritrovo particolarmente apprezzato dalla clientela e rinomato in tutta la provincia.
L'onestà del conto regala infine l'ultimo sorriso e la voglia di tornare.


Aperti anche a pranzo.



Foto
ristoranti La Casa di Ninetta

L'arte dell'antica cucina povera


la casa di Ninetta è un locale dalle atmosfere d'antan, una casa mitteleuropea che riporta indietro nel tempo. Un ristorante casareccio ma di classe dove l’arredamento ricrea un’atmosfera intima, dove ogni elemento, da mobili ai libri, è stato scelto con cura per il suo aspetto “vissuto e caldo” e racconta una storia, quella della nostra tradizione. ”In ogni dove, così come nella famiglia Sastri, è presente il Teatro, e La casa di Ninetta diviene scenario di ritrovo artistico e culturale della città di Napoli.
 
Carmelo Sastri, fondatore ed anima del ristorante, che attingendo dalla grande tradizione della cucina povera, istruisce la brigata ai fornelli con la missione di tramandare quei sapori protagonisti della sua infanzia e pezzo di memoria collettiva dell'antica Napoli. Proprio quelle ricette mutuate da nonna Emilia e la mamma Anna (detta Ninetta), donne dell'800, depositarie di quei segreti che rendono unica la cucina napoletana nel mondo.