"La Zaira è una piccola azienda situata al di fuori del centro storico di Gradisca d’Isonzo, uno dei borghi più belli d’Italia, e ha una storia quasi centenaria, che risale al 1930 quando Attilio Lorenzon con la propria famiglia prendi in gestione i poderi di Marizza, situati in Borgo Viola con contratto di mezzadria.

Proprio qui, “nella casa davanti al recupero”, negli anni ’50 Luciano, il figlio, avvia l’attività di “privata” che prevedeva la sola mescita di vino e uova sode. Negli anni 60 fu uno dei primi a servire accanto al vino di propria produzione anche affettati ed in particolare il cotechino, tutt’oggi prodotto simbolo della nostra attività.


Dietro al bancone una certezza è la moglie Zaira, che con il tempo e la particolarità del nome diviene il simbolo dell’attività, conosciuta e successivamente nel 2019 ribatezzata anche su carta La Zaira.


Nel 1997 l’attività si trasferisce in Borgo Tintor, con ufficiale licenza di agriturismo e oggi viene gestita in sinergia da tutta la famiglia: assieme a Luciano e Zaira, le figlie Paola e Gianna con i mariti Lucio e Ariano e le nipoti Erika, Melissa e Martina.


L’azienda conta 13 ettari, suddivisi in seminativo atti alla produzione di cereali, e in vigneto.
I vini serviti sono di produzione propria, vengono prodotti 3 bianchi: Malvasia,Pinot Bianco, un uvaggio a base di Friulano “Misturòn di Blanc”; 2 rossi: il “Misturòn di Neri” uvaggio di Merlot e Cabernet Franc e lo stesso uvaggio passato per 12 mesi in legno e uno spumante a base di Pinot Bianco.


Dal 2020 avrà inizio anche la produzione di birra agricola, in associazione con la rete ASPROM.

 Il portafoglio prodotti aziendale offre anche una produzione di carne derivante dall’allevamento suinicolo: cotechino, salsicce, salami, marcundelle, pancette che possono esser acquistati direttamente presso il punto vendita aziendale o, come nel caso del cotechino e dei salumi consumati in agriturismo.


L’agriturismo offre un’atmosfera accogliente e famigliare dove passare un pomeriggio in compagna e consumare i piatti caldi della tradizione friulana durante il periodo invernale potrete trovare cotechino con brovada, trippe, goulash con polenta, fegato, salame con l’aceto e baccalà tutti da provare e accompagnare con il nostro vino.


Vi aspettiamo!!"




  LA ZAIRA Via Roma 42
34072 Gradisca D'isonzo (GO)
italia
3711919447
martina.postir@gmail.com

ID ANTICONTRAFFAZIONE
N. 12025

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
pastifici Pastificio Donna Elisa

La Storia del Pastificio Artigianale

Siamo ristoratori e viviamo in Romagna, la terra di Pellegrino Artusi, il padre della cucina moderna.
Potrebbe bastare solo questo per sintetizzare la nostra storia.


Una storia che nasce …..anni fa da una grande passione: la cucina. E da un territorio, la Riviera Romagnola, che è la patria della pasta fatta in casa. Qui fare la pasta è tradizione, arte un vero e proprio modo di vivere.


La scelta delle farine, spesso prodotte da piccoli mulini che macinano a pietra utilizzando esclusivamente grani italiani selezionati, le uova provenienti da galline “terraiole” che pascolano libere per terra sono gli ingredienti della nostra produzione.


Poi c’è la lavorazione, artigianale secondo i canoni tramandati dalla tradizione.


Partendo dall’impasto, con ben 8 uova per ogni kg di farina fino alla trafilatura, per forgiare la pasta.


Per questa fase, fondamentale, usiamo unicamente trafile di bronzo, che rendono il processo più lento ma donano alla pasta una porosità ed una consistenza unica che esalta il condimento nella cottura.


Infine c’è la parte di produzione che ancora viene fatta “a mano” come una volta. Il lavoro lento e paziente delle pastaie, che seguono i canoni della tradizione contadina, fa si che ogni elemento sia diverso dagli altri esaltando così la natura “casereccia” del prodotto.

Foto
macellerie Antica Macelleria Bacci Dal 1890

Prepariamo inoltre bellissime ceste regalo per ogni occasione, con prodotti scelti dal cliente, adatti ad ogni budget!


Antica Macelleria Bacci Renzo & F.lli commercia e vende la vera bistecca CHIANINA autorizzata e certificata dal CONSORZIO DEL VITELLONE BIANCO DELL' APPENNINO CENTRALE. La Macelleria Bacci è in possesso dei requisiti di conformità previsti dal Disciplinare di Produzione:alla vendita e confezionamento della carne di RAZZA CHIANINA I.G.P. 5R certificazione 3A-PTA n. 040145513 disciplinare di produzione - (Reg. CE 1151'12) In conformità alle norme UNI CEI EN 45011 ed al DM 1810'99 e ss. mm.


ANTICA MACELLERIA BACCI vende al dettaglio, all' ingrosso, numero uno nel mondo E-commerce alimentare, la vera BISTECCA FIORENTINA IN TUTTA EUROPA e tutte le tipologie di carni selezionatissime e di prima qualità. Visita in nostro negozio shop on line e commerce.

Nel nostro negozio, troverete carni selezionate, scelte personalmente dal titolare dell' impresa e munite di certificazioni di provenienza, come la BISTECCA FIORENTINA DI RAZZA CHIANINA IGP 5R (anche altri tagli che saremo lieti di consigliarvi) certificata dal CONSORZIO DEL VITELLONE BIANCO DELL' APPENNINO CENTRALE.


Oltre alla carne potrete trovare: selezioni di vini, formaggi, salumi locali rigorasamente della nostra Toscana. I prodotti sono confezionati in apposite confezioni per il mantenimento della temperatura fino alla vostra abitazione. Siamo specializzati nella vendita on-line, con spedizioni in ITALIA ed EUROPA, per maggiori informazioni e preventivi

Foto
agroalimentare SfogliAmo


SfogliAmo è una start-up cooperativa che si pone l’obiettivo di valorizzare il patrimonio culturale enogastronomico italiano. SfogliAmo gestisce il laboratorio di pasta fresca all’interno del parco tematico dedicato all’agroalimentare FICO Eataly World.


La cooperativa nasce nel 2015, portata alla luce dalla collaborazione di tre ragazze, Francesca, Lisa e Simona, unite dalla stessa passione per uno degli alimenti più amati dagli italiani e pilastro del made in Italy, la pasta.

La vision di Sfogliamo è la riscoperta dei momenti di convivialità legati ai piaceri della tavola e la ricerca del gusto nella tradizione. Viene portata ala luce l’importanza del dialogo tra il produttore e il consumatore, e il concetto di socialità lavorativa, rafforzata dall’idea di un progetto di gruppo che racchiude le eccellenze italiane.

La start-up si pone l’obiettivo di tramandare l’antica tradizione del “tirare la sfoglia”, arte complessa e senza tempo. Il pensiero corre veloce al passato e si focalizza sull’immagine e sul calore delle mani sapienti, cercando di  recuperare e tramandare la conoscenza della pasta fresca fatta in casa dalle nostre nonne.


SfogliAmo crea una stretta collaborazione con le Cesarine di Home Food, un gruppo di esperti delle tradizioni culinarie del loro territorio e dell’arte del mattarello. Grazie a questo forte legame le sfogline e gli sfoglini che lavorano a SfogliAmo sono preparati sia a livello teorico che pratico, pronti a tramandare i segreti di un mestiere antico. Qui si trasmette il “saper fare” alle nuove generazioni, creando un collegamento tra passato, presente e futuro.


Nel 2015 SfogliAmo partecipa a “Petroleum”, concorso per le migliori idee di start-up e sviluppo imprenditoriale che siano innovative, sostenibili e capaci di creare nuova occupazione. La cooperativa si aggiudica il primo premio grazie alle sue caratteristiche core: un progetto che unisce enogastronomia, cultura e turismo consapevole.


Nel 2017, con una squadra rivisitata guidata da Alessia, Lisa e Michele, SfogliAmo apre il laboratorio all’interno del parco agroalimentare FICO Eataly World.